Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
CANTONE
12.04.20 - 12:500

«La falce non mi ha colpito, ma ne ho sentito il sibilo»

Il presidente del Locarno Film Festival è stato ricoverato per dodici giorni dopo aver contratto il coronavirus

LOCARNO - È passato un mese dal 10 marzo. Quel giorno Marco Solari era stato ricoverato presso La Carità di Locarno dopo essere risultato positivo al coronavirus. È stato dimesso dopo 12 giorni, il 24 marzo. «Ho visto la morte davanti agli occhi» ha dichiarato oggi al SonntagsBlick. «La falce non mi ha colpito, ma ne ho sentito il sibilo».

Solari ha spiegato di avere iniziato con sintomi influenzali. Ma sentendosi sempre peggio, si è sottoposto al test dietro consiglio del suo medico curante. Il Covid-19 ha colpito anche lui.

A causa delle condizioni di salute precarie, il presidente del Locarno Film Festival, 76 anni, ha dovuto ricorrere anche alle cure della terapia intensiva. Alcune persone sono morte intorno a lui, mentre si trovava ospedalizzato. «Provo un senso di colpa per questo - ha spiegato al domenicale -, anche in considerazione del fatto che sono un personaggio pubblico».

Solari ha sottolineato la propria gratitudine nei confronti di chi si è preso cura di lui, dai dottori agli infermieri fino al personale sociosanitario.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
10 ore
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
12 ore
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
12 ore
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
21 ore
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
1 gior
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
AGNO
1 gior
La Fiera di San Provino salta (di nuovo)
Per il terzo anno consecutivo il tradizionale evento di Agno, previsto a marzo, non si terrà.
FOTO
CANTONE
1 gior
La moglie faceva il palo, lui contrabbandava prosciutti
Il Tribunale amministrativo federale ha fornito nuovi dettagli sul modo di agire di un contrabbandiere fermato nel 2017.
CANTONE
1 gior
Meno positivi, ma quattro i decessi
I nuovi positivi sono poco più di mille. Cala anche il numero dei ricoveri, ma non nelle terapie intensive.
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Il Tavolino Magico torna a pieno regime
Dopo un 2020 complicato, l'anno scorso l'associazione ha salvato e distribuito 5'182 tonnellate di cibo in Svizzera.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile