Immobili
Veicoli
facebook
MONTE CARASSO
08.04.20 - 10:190

Annullata l’edizione 2020 dell’Open Air Monte Carasso

La situazione di emergenza sanitaria e la relativa crisi economica ha portato gli organizzatori a questa decisione

MONTE CARASSO - Da giovedì 18 a sabato 20 giugno 2020 si sarebbe svolta la ventisettesima edizione dell’Open Air Monte Carasso. Ormai da diversi mesi fervevano i preparativi per l’organizzazione della manifestazione e a breve avrebbe avuto inizio la campagna di promozione.

«Dal 1993 questa manifestazione rappresenta un punto fermo nel panorama culturale e musicale del nostro Cantone, per questo motivo la comunicazione del suo annullamento è accompagnata da un enorme rammarico - sottolineano gli organizzatori -. Tuttavia, si è altresì consci del fatto che nel prossimo futuro la priorità della popolazione ticinese debba essere la salvaguardia della propria salute».

L’insorgere di questa drammatica pandemia ha condotto a una brusca interruzione delle attività di organizzazione dell’Open Air Monte Carasso. I due principali motivi sono «l’inceppamento degli ingranaggi dell’economia ticinese e, secondariamente, i provvedimenti presi dalle autorità federali e cantonali relativi al distanziamento sociale e all’assembramento di persone, che si teme possano essere prorogati fino all’inizio dell’estate». Le basi sulle quali poggia la manifestazione culturale stanno quindi venendo a mancare, perciò il comitato organizzativo si ritrova impossibilitato a proseguire la preparazione dell’Open Air.

Il Gruppo Giovani Monte Carasso ringrazia comunque le istituzioni e le aziende che negli scorsi mesi «hanno creduto nuovamente in questo progetto e che hanno deciso di sostenere l’evento culturale. Questa fiducia e l’estremo senso di solidarietà del popolo ticinese permette di guardare al futuro con speranza. È quindi già esteso l’invito a partecipare verso metà giugno 2021, sempre presso l’Antico Convento delle Agostiniane, ad una nuova edizione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora
Principio d'incendio allo Speedy Pizza di Massagno
Due dipendenti intossicati. La causa sarebbe da ricercare nell'esplosione di una batteria in carica
CANTONE
1 ora
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
2 ore
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
CANTONE
10 ore
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
12 ore
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
14 ore
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
14 ore
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
1 gior
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
1 gior
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
AGNO
1 gior
La Fiera di San Provino salta (di nuovo)
Per il terzo anno consecutivo il tradizionale evento di Agno, previsto a marzo, non si terrà.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile