Lettore Tio/ 20Minuti
CADENAZZO
13.04.20 - 19:330
Aggiornamento : 14.04.20 - 06:44

La grinta del mastro cestaio: «Voglio dare tutto in beneficenza, a chi soffre per il Covid-19»

A 81 anni, Candido Gambetta dà il buon esempio: «Non capisco gli "anziani" che si oppongono alle autorità»

Poi lancia un appello: «Vorrei che quelli della Catena della Solidarietà venissero da me, prendessero tutte le mie opere, e le vendessero. Per poi dare i soldi a chi ne ha bisogno in questo momento».

CADENAZZO - Ci sono "anziani", e "anziani". C’è chi si ribella alle direttive delle autorità sul nuovo coronavirus. E chi invece, nel suo piccolo, cerca di dare il buon esempio. Uno di questi è Candido Gambetta, 81 anni, mastro cestaio di Robasacco (Cadenazzo). «Io non capisco gli over 65 che stanno facendo di testa loro. Il Governo ci vuole proteggere. E io sto a casa volentieri. Anche ora che ci lasciano andare a fare la spesa al mattino. Preferisco tutelarmi e farmela portare». 

Dai cestini ai portabottiglie – A casa sua, da ormai diversi anni, Gambetta si dedica all’attività di mastro cestaio. È uno degli ultimi nella Svizzera italiana a praticare questa attività. «Ho iniziato dopo la pensione – confessa –. Prima facevo altro. Realizzo cestini, portabottiglie, gerle. Un po’ di tutto, rigorosamente fatto a mano».

«Rendiamoci utili» – Gambetta riprende: «Ogni anziano che è ancora in grado di farlo, al posto di piangersi addosso perché le autorità prendono misure precauzionali, dovrebbe rendersi utile, magari proponendo qualcosa di bello per la società dal proprio domicilio. Lo ripeto: io resto qui. Senza tante storie. Mi faccio portare la spesa e quello di cui ho bisogno. E sono grato a chi mi aiuta. Niente polemiche».

Un uomo abituato al sacrificio – L’81enne di Robasacco è nato all’inizio della seconda guerra mondiale. Nella sua vita ne ha viste di tutti i colori. È stato anche vittima di un terribile tumore alla testa. Le cicatrici di quell’esperienza sono ancora ben presenti sul suo viso. «Sono una persona abituata a soffrire, il sacrificio non mi fa paura. E per questo in un momento tanto delicato, non posso fare altro che ringraziare chi si sta prendendo cura di noi». 

L'importante appello – Poi lancia l’appello. Un messaggio commovente, pronunciato da un uomo umile e volenteroso: «Io non produco a scopo di lucro. Vorrei che quelli della Catena della Solidarietà passassero da me, a Robasacco, e mettessero in vendita le mie opere. In modo da devolvere tutto il ricavato alle persone che in questo momento hanno bisogno. A chi si trova confrontato con tutte le possibili difficoltà derivanti dal Covid-19. Io, in fondo, mi ritengo ancora una persona fortunata».   

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tazmaniac 7 mesi fa su tio
e intano, questa mattina c'era gente che si è fatta 45 minuti di attesa per entrare alla migros...fenomeni...
tazmaniac 7 mesi fa su tio
Questo è un SIGNORE non un anziano. Bravissimo. A differenza di tanti altri piagnina, ha capito la situazione e non ne fa questioni di discriminazioni ma di BUONSENSO e RISPETTO... ps non vedo l'ora che questa cosa finisca, giuro che MAI più cederò il posto ad un anziano sui mezzi pubblici...volete poter andare a fare la spesa a tutti i costi? e allora potete stare in piedi sul bus e sul treno.
Maxy70 7 mesi fa su tio
Erano gli Uomini di una volta, educati al lavoro, con impegno e spirito di sacrificio. Grazie per l'esempio. Tanti auguri di una buona salute!
Rusky 7 mesi fa su tio
il Signor Gambetta é un esempio di come vedere il positivo. Bravo !
Melek 7 mesi fa su tio
Bravo, però non c'entra nulla. Non si può discriminare la gente in base all'età. Punto e basta. E non siamo "nonnini" da proteggere. Siamo cittadini da rispettare. Perfavore, basta con questo paternalismo di cattivo gusto.
Evry 7 mesi fa su tio
@Melek Con tutto rispetto, percepiamo che non ha capito che lo si fa per proteggere i più vulnerabili, il paternalismo di cattivissimo gusto lopratica lei. auguri di tanta salute
Doriana Cereda 7 mesi fa su fb
Complimenti . Bravo, così si fa.
centauro 7 mesi fa su tio
Grandissimo esempio di umiltà e coraggio, dovrebbe essere un esempio per tanti giovani che cercano solo comodità e ostentazione, coi suoi lavoretti artigianali ha saputo impegnare il suo tempo con creatività e manualità magari facendo regali per gli altri e ricevendo in dono tanta soddisfazione il tutto motivato dai gravi problemi di salute avuti in passato. Tieni duro Candido che sei il più forte!
Lisa Beltrametti-Stefana 7 mesi fa su fb
Monica Ramsi 7 mesi fa su fb
Stefania Domina 7 mesi fa su fb
siamosolonoi 7 mesi fa su tio
Standing ovation.
Dany Elia 7 mesi fa su fb
GRANDE CANDIDO!!!
Lorenza Cavarzere 7 mesi fa su fb
👏👏👏👏👏👏❤❤
Keyta Card 7 mesi fa su fb
Iris 7 mesi fa su tio
Una grande persona
Annamaria Sicignano 7 mesi fa su fb
Grande generosità"bravo!
Paola Pedra-Longhi 7 mesi fa su fb
Bravo Candido!💪
Zarco 7 mesi fa su tio
Top
francox 7 mesi fa su tio
Bravo veciu, sei un esempio.
Michele Dotta 7 mesi fa su fb
questi sono i veri uomini!
Dioneus 7 mesi fa su tio
Per fortuna uno intelligente. Ma tutti dovrebbero fare così, indipendentemente dall'età. Chi a casa vuol dire che ha grossi problemi con se stesso
Silvia Spedini 7 mesi fa su fb
Bellissima testimonianza ❤️
Franca Micio 7 mesi fa su fb
Lodevole gesto 👏
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE
4 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
5 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
6 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
8 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
9 ore
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
10 ore
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
CANTONE
11 ore
Altre 27 persone ricoverate, i pazienti dimessi sono 18
Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi accertati sono stati 323. Si tratta della cifra più alta delle ultime tre settimane.
CANTONE
12 ore
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
13 ore
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
14 ore
Bianco Ticino. E non mancano i disagi al traffico
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile