deposit
CANTONE
02.04.20 - 16:450

Il grido d'aiuto delle startup

L'appello lanciato da Fondazione Agire, in una lettera al Consiglio di Stato. «Le giovani aziende soffrono di più»

MANNO - Aziende appena nate, che rischiano di fare una brutta fine. Il Covid-19 è calato come una mannaia sulle startup ticinesi. La Fondazione Agire - incubatore istituzionale con sede al Tecnopolo di Manno - lancia un appello alle istituzioni, chiedendo aiuti economici. 

Una lettera è stata inviata oggi dalla Fondazione al Consiglio di Stato ticinese, per fare presenti le difficoltà in cui versa il settore. Le startup «fanno fatica ad accedere alle misure economiche messe in campo da Confederazione e Cantone» si legge in un comunicato diffuso oggi dall'agenzia. 

Eppure le startup «soffrono maggiormente dell’emergenza Covid-19 rispetto ad altre aziende» afferma la Fondazione. Il motivo è che «spesso non sono ancora costituite in persona giuridica, non hanno una solida entrata finanziaria data da una base di clienti consolidata, non possono presentare né uno storico di cifra d’affari né una massa salariale vera e propria». 

Un ostacolo all'accesso al credito, come anche alle indennità da lavoro ridotto. L'ecosistema innovativo, insomma, è a rischio. E con esso gli investimenti effettuati dal Cantone nel corso degli anni. Per questo Fondazione Agire assieme a TiVenture ed altri partner chiede «un occhio di riguardo» al governo. E si impegna a presentare proposte concrete di sostegno, nei prossimi giorni. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Meglio la calca, o una multa da 90 franchi?
Per evitare i bus pieni, alcuni studenti del Cpt di Trevano optano per l'auto. Ma anche qui i problemi non mancano
FOTO E VIDEO
QUARTINO
3 ore
Fiamme in una carrozzeria: un operaio ricoverato
Il rogo è divampato attorno alle 18.30 in via Mondette. Ingenti i danni alla struttura
CANTONE
4 ore
«Sindaci ticinesi, uscite dal buco»
Giovanni Cossi, presidente della Conferenza dei sindaci del Malcantone, lancia un appello: «Salviamo il Cantone».
CANTONE
5 ore
Gastroticino: «Grazie Governo»
Soddisfatti bar e ristoranti per le scelte del Consiglio di Stato: «Così possiamo lavorare»
CANTONE
5 ore
Covid: scatta l'obbligo della mascherina all'aperto
La protezione sarà da adottare laddove le distanze non possono essere mantenute, in particolar modo nei mercati.
CANTONE
9 ore
Fregati dalla solitudine e dal bisogno di affetto
Col Covid-19 aumentano i rischi di truffe amorose. Il ricercatore Luca Brunoni si è trasformato in esca.
CANTONE
11 ore
Quando gli applausi non bastano più
Al via la settimana di protesta per migliori condizioni per gli operatori sociosanitari
CANTONE
12 ore
Una classe in quarantena al Liceo di Lugano 2
Ieri la misura era stata decisa anche per allievi della Scuola cantonale di commercio
CANTONE
12 ore
Coronavirus in Ticino: altri 147 contagi e 15 ricoveri in 24 ore
Negli ospedali ticinesi sono attualmente ricoverate 80 persone positive al coronavirus.
CANTONE
13 ore
Anche il Ticino avrà il suo rumorometro
È iniziata negli scorsi giorni la sperimentazione del congegno che informerà sul livello di rumore generato dai veicoli.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile