Tipress
I parcheggi del Centro Serfontana
CANTONE
01.04.20 - 12:090

L'Udc al Governo: «Annullate immediatamente questa tragica tassa»

Per i democentristi «non è concepibile che i cittadini debbano sobbarcarsi ora questa nuova tassa»

La richiesta: «Gli accantonamenti prelevati sino ad oggi devono essere restituiti subito alle famiglie dei dipendenti oggi sotto pressione»

LUGANO - «Tragica beffa», «tempismo fuori luogo», «scherzo mal orchestrato». È in questi termini che l'Udc Ticino commenta la decisione del Tribunale federale di dare luce verde alla tassa di collegamento. Una luce che rischia di trasformarsi in un semaforo rosso per l'economia ticinese.

«Basta tasse!» - La decisione, afferma l'Udc, «ora è nel campo del Consiglio di Stato e del parlamento ticinese. Il messaggio delle nostre istituzioni deve essere forte e chiaro. Basta tasse! L’Udc chiede che questa nuova imposizione sia immediatamente annullata e invita tutti i partiti a voler collaborare per eliminare senza indugio questo balzello». Questo perché, prosegue la nota stampa, «non è pensabile e neppure concepibile che i cittadini ticinesi, già colpiti duramente dall’emergenza coronavirus, debbano sobbarcarsi nuovi oneri finanziari». Una tassa che, aggiungono i democentristi, «colpisce primariamente  i lavoratori residenti del nostro cantone e solo parzialmente i lavoratori frontalieri a cui, in prima battuta, si voleva far credere che fosse destinata». 

Gli accantonamenti - L'Udc contesta anche che, laddove negli anni scorsi è già stata prelevata, abbia prodotto tangibili effetti sul traffico. Quanto agli accantonamenti effettuati fino ad oggi, «devono inoltre essere immediatamente liberati, in un momento dove la liquidità delle famiglie è sotto pressione questa misura non è solo benvenuta, ma anche doverosa».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 min
Mozziconi e "cicche" più resistenti del Covid
La pandemia abbatte il consumo di chewing gum, ma chi lavora per tenere pulito l'asfalto non rileva grandi miglioramenti
VIDEO
MAGGIA
2 ore
Schianto sulla cantonale, arriva la Rega
Coinvolta una monovolume con a bordo un uomo, una donna e tre bambini
MONTE CARASSO
3 ore
Salvati nella notte cinque escursionisti
Intervento della Rega sopra Monte Carasso, nei pressi della capanna Albagno
LUGANO
9 ore
Aggressione in stazione, l'accusa è di tentato omicidio
I tre dovranno rispondere anche di lesioni gravi, aggressione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.
CANTONE
10 ore
Covid in Ticino: 41 contagi e 4 vittime
Sono 469 le infezioni da Coronavirus contate da inizio settimana.
SVIZZERA
11 ore
Aumenti di decessi fra i senior durante la seconda ondata, in Ticino si parla del 76% in più
Nel periodo che va da ottobre 2020 a gennaio 2021, è il secondo cantone con il maggiore incremento in Svizzera
FOTO
AIROLO
11 ore
Perde il controllo, prende l'uscita sbagliata e si incaglia nella rete di protezione
È successo questa notte a Stalvedro, per rimuoverla è stato necessario l'intervento di un carro attrezzi
CANTONE
12 ore
I nostri vaccini sono nelle loro mani
Il preparato Pfizer/BioNTech viene trasportato a una temperatura di -75°C dalla ditta Galliker, con sede a Sant'Antonino.
FOTO
LUGANO
23 ore
Aggredito da tre ragazzi in stazione
Due individui sono stati arrestati dalla polizia, un terzo sarebbe fuggito.
CARÌ
1 gior
Leggere ferite per lo sciatore travolto dalla valanga
Si tratta di un 43enne svizzero domiciliato nel Luganese che si trovava a Carì con altre due persone.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile