Lettore tio/20minuti - Granit Baqaj
+6
LOCARNO
31.03.20 - 10:060
Aggiornamento : 12:28

La colazione alla Carità stamattina arriva dai ticinesi

Sono stati raccolti oltre 2’000 franchi per un gesto di gratitudine nei confronti del personale.

L’iniziativa è dei tre fondatori di un gruppo di ascolto e condivisione che fornisce sostegno emotivo durante l’emergenza.

LOCARNO - Brioches, frutta, succhi, snack e caffè. Una ricca colazione in un momento di follia, in cui è quasi impossibile sedersi per una pausa. È questo il dono recapitato questa mattina al personale dell’ospedale La Carità di Locarno. I mittenti sono una sessantina di ticinesi che hanno dato un contributo per dire “grazie” con questo piccolo gesto a chi sta combattendo l’emergenza coronavirus in prima fila.

La raccolta fondi è partita da Granit Baqaj, Nicole Bizzotto e Arjeta Baqaj. I primi due neolaureati in psicologia, la terza un’esperta clinica di cure palliative e terapie di fine vita. Due ticinesi e un'italiana che non solo hanno deciso di mandare un messaggio di gratitudine all’ospedale di riferimento Covid-19, ma hanno fatto di più.

«Volevamo dare il nostro contributo in un momento così difficile» spiega a Tio/20minuti Granit Baqaj. Il 23 marzo hanno quindi creato il gruppo Facebook “TI ascolto - Gruppo di supporto Covid-19 in Ticino”. I sentimenti negativi che si possono provare in questo momento sono molti. Preoccupazione, paura, ansia. Ma anche solitudine e tristezza. E non tutti hanno la fortuna di poterne parlare con familiari e amici, seppure “a distanza”. «Abbiamo deciso di dar vita a un gruppo social per fornire un accompagnamento emotivo, aumentare l’espressività, la condivisione e la positività». 

I tre ticinesi hanno anche deciso di spingersi oltre e mettere a disposizione la loro persona e le loro competenze. «Abbiamo fornito un numero di telefono (078 727 05 56) che si può raggiungere sempre. Dall’altra parte ci sarà uno di noi pronto ad ascoltare, qualunque cosa si abbia voglia di dire o di condividere». Ed è tutto gratis.

La raccolta fondi per comprare la colazione al personale della Carità nel frattempo è stata un successo. «È stata lanciata martedì sera. Quando ci siamo svegliati, mercoledì, c’erano già 500 franchi. Volevamo portare una cesta del valore di 100 franchi a ognuno dei 15 reparti». La cifra è stata raggiunta in sole 24 ore. «Siamo arrivati a 2’200 franchi. La gratitudine dei ticinesi è tanta».

 

Lettore tio/20minuti - Granit Baqaj
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
4 ore
Strappa la collanina, scatta l'arresto
Riaperte le discoteche in seguito alle chiusure Covid, si sono riaffacciati anche i malviventi
CENERI
7 ore
Testa-coda sul Ceneri
Incidente in A2 oggi a mezzogiorno. La polizia è sul posto
LUGANO
1 gior
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
1 gior
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CADENAZZO
1 gior
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
CANTONE
1 gior
Altri 15 contagi in Ticino
Le strutture sanitarie accolgono 19 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione: un weekend dedicato agli adolescenti
Il primo fine settimana di ottobre verranno riaperti quattro centri cantonali.
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla si torna a ballare
Il reopening, a lungo rimandato a causa della pandemia, è previsto per il 9 ottobre prossimo.
LOCARNO
1 gior
«Che imbarazzo, io trattato come un mostro»
Calci, pugni e pallone: dopo la rissa delle Semine, settimana da incubo per Mauro Cavalli, presidente del FC Locarno.
CANTONE
2 gior
«Metà dei clienti scappati per il pass»
Nel mondo "bio" la diffidenza nei confronti dei vaccini è maggiore. Lo sfogo di un esercente in difficoltà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile