Keystone
Nessun divieto (foto generica)
GRIGIONI
25.03.20 - 20:330

Coira ribadisce: i cantieri restano aperti nonostante le richieste dal Moesano

Le autorità cantonali grigionesi promettono però la chiusura per le aziende che non rispettino le prescrizioni.

COIRA - Non è possibile procedere a una chiusura generalizzata di aziende e cantieri: il cantone dei Grigioni si attiene a quanto prescritto dalla Confederazione ed esige che tutte le aziende garantiscano il rispetto delle rigorose prescrizioni in materia di igiene e di distanziamento sociale. Lo ha ribadito in serata la cancelleria dello Stato.

Tuttavia se le misure di protezione non possono essere attuate, il Cantone è autorizzato a chiudere aziende in tempi rapidi, precisa la nota, aggiungendo che nella Regione Moesa numerosi cantieri sono già chiusi.

Affinché i provvedimenti disposti dalla Confederazione siano attuati in maniera corretta e sistematica, la Polizia cantonale dei Grigioni ha aumentato sensibilmente la sua presenza, sottolinea il comunicato.

Soprattutto nelle valli meridionali del Cantone nel corso degli ultimi giorni si erano alzate voci che chiedevano che i Grigioni facessero proprie le misure adottate dal Cantone Ticino e procedessero alla chiusura dei cantieri, si legge nella nota.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
L'imposta... te la raccomando
Una lettrice critica modi e tempo dell'invio dell'imposta di culto per raccomandata: «Trovo sia da irresponsabili»
CANTONE
2 ore
Pronto soccorso quasi deserto a causa del coronavirus
L'appello lanciato oltre San Gottardo. Ma anche in Ticino l'affluenza è bassa: c'è chi arriva appena in condizioni serie
CANTONE
10 ore
«Così il Covid-19 farà rinascere il turismo»
L'iniziativa di Elia Frapolli, ex direttore di Ticino Turismo: «Quello che sta accadendo può essere un'opportunità»
CANTONE / URI
12 ore
«Gli over 65 superano il Gottardo e fanno spese da noi»
Pur di aggirare il divieto alcuni sarebbero disposti a mettersi in macchina e percorrere molti chilometri
CANTONE
13 ore
«Puntiamo a riaprire i cantieri il 20 aprile»
Il direttore della SSIC: «Non sarà la normalità di prima, bisognerà cambiare modo di lavorare»
FOTO
LOSONE
13 ore
Anziano cade e si ferisce, interviene la Rega
L'uomo sarebbe scivolato e avrebbe preso un colpa alla testa
CANTONE
15 ore
Covid-19: io sto a casa, ma gli altri?
Alla vigilia di un weekend pasquale soleggiato non sarebbe stato il caso di insistere, inasprendo divieti e sanzioni?
URI / CANTONE
16 ore
Posto di blocco a Göschenen per Pasqua
Le polizie di Ticino e Uri uniscono le forze per impedire l'esodo verso il Sud delle Alpi.
CANTONE
17 ore
Le banche hanno aperto i rubinetti
Erogati crediti per 774 milioni solo in Ticino. L'Abt: «Misure importanti»
CANTONE / ZURIGO
20 ore
«Solo un divieto fermerà l'esodo pasquale verso il Ticino»
Per l'esperto tuttavia il proibizionismo può avere ripercussioni psicologiche: «Meglio una corretta informazione»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile