TIPRESS
La Commissione di quartiere invita la popolazione di Pregassona a restare a casa.
LUGANO
21.03.20 - 08:310

La Commissione di quartiere di Pregassona scrive alla popolazione: «Rispettare le regole dettate dal Municipio»

«Il via vai in special modo di ieri pomeriggio ci ha lasciati veramente meravigliati»

LUGANO - La Commissione di quartiere di Pregassona rivolge un ennesimo appello alla popolazione in questi giorni di emergenza a causa del coronavirus. Un appello - che riportiamo integralmente - firmato dal presidente Marco Imperadore, dal vicepresidente Walter Fornoni e dal membro della Commissione Luca Campana, e che è stato sottoscritto anche dal dottor Francesco Pilato.

«Sappiamo benissimo che questo è un ennesimo appello dei tanti apparsi in questi giorni sui vari media. Vogliamo richiamare le persone al rispetto delle regole dettate dal nostro Municipio, Cantone e Confederazione. Ancora troppe persone nei giorni precedenti al nostro scritto, durante le belle giornate di sole passeggiavano indisturbate e ridenti come nulla fosse, anziani o coppie giovani abbracciati e mano nella mano, incrociandosi lungo i sentieri e le vie non rispettando le distanze. Bambini e ragazzi che giocavano insieme e persone sedute assembrate sulle panchine discutendo come fosse una giornata qualunque. L’appello del dottor Christian Garzoni “state a casa e non banalizzate la situazione” crediamo sia eloquente e se vogliamo sconfiggere il propagare di questo virus dobbiamo assolutamente non fare altro che rispettarlo.

Il via vai in special modo di ieri pomeriggio ci ha lasciati veramente meravigliati, e se dovesse continuare così, crediamo che le regole dovranno essere inasprite come sta già avvenendo in altri paesi. Noi siamo due semplici cittadini facenti parte della Commissione di Quartiere di Pregassona ma ci teniamo molto ai nostri concittadini e sapendo benissimo di non essere delle personalità vogliamo comunque dare il nostro contributo e sostegno a questa situazione che stiamo vivendo. E mai come in questo momento d'incertezza nel futuro risuonano a darci forza e conforto delle parole che vengono da lontano nella storia dell’umanità: Aristotele “non possiamo cambiare il vento ma possiamo cambiare le vele della nostra vita... e aggiungiamo “verso una direzione di umanità più vera!” Chiudiamo tutti insieme ricordandovi il motto DISTANTI MA VICINI. PROTEGGIAMOCI. ORA.

 

Luca Campana, membro della Commissione di quartiere di Pregassona

Marco Imperadore, presidente della Commissione di quartiere di Pregassona

Walter Fornoni, vicepresidente della Commissione di quartiere di Pregassona

Dott. Med. Francesco Pilato, Pregassona

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 7 mesi fa su tio
la dittatura moderna: nuovo ordine mondiale :-(
jena 7 mesi fa su tio
siamo al punto che gli appelli non servono piu' a niente!!!! dobbiamo fare come hanno fatto in cina, 3 settimane (1 in piu' x sicurezza) con divieto di uscire di casa, esercito che si occupa della distribuzione degli alimentari e arresto per i trasgressori.
Mag 7 mesi fa su tio
@jena Quindi a te va bene una dittatura con sistemi marziali come sistema di governo durante le emergenze? Rispondi con un SI o con un NO, vediamo se hai il coraggio di farlo.
sedelin 7 mesi fa su tio
@jena praticamente una GUERRA. tra l'altro google ha bannato un sito di informazione che dà molto fastidio ai potenti. questa é dittatura!
jena 7 mesi fa su tio
@Mag Si se devo tutelare chi si comporta bene e cerca di contenere la diffusione del virus
sedelin 7 mesi fa su tio
posso stare sul terrazzo? e aprire le finestre? :-) la gente costretta in casa impazzisce (riempiremo il neuro?). dài, una passeggiata nei boschi in due o tre a debita distanza va benissimo: io in casa 2-3 mesi non ci sto!
Stelle83 7 mesi fa su tio
@sedelin Hai ragione! Come si fa a stare chiusi in casa 2 o 3 mesi? Se poi hai bambini... io scompenso e loro idem ??
marco17 7 mesi fa su tio
Contro la stupidità umana sono impotenti tanto la democrazia quanto la dittatura.
Mag 7 mesi fa su tio
@marco17 Esatto. Altrimenti come faremo a ritrovarci in questa situazione?
cle72 7 mesi fa su tio
Credo che tutto possa essere racchiuso nelle parole del primario durante la trasmissione di falò. "Non vorrei arrivare a non poter curare dei pazienti" questa dovrebbe bastare a fare capire a tutti di non banalizzare la cosa. Guardare alla vicina Italia, ascoltare i cinesi che oggi dichiarano in Italia siete troppo poco severi servono azioni più decisi. Qui bisogna fare la stessa cosa ma subito!
Mag 7 mesi fa su tio
@cle72 Se un medico arriva a dover scegliere chi curare e chi no davanti a soli 50 pazienti ricoverati in più del solito (non migliaia), perché mai è il Popolo a dover pagare per questo? CHI è il responsabile di questa scempia insufficienza sanitaria ospedaliera in un paese ricco come la Svizzera?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
«Sei anni che vivo ad Airolo, ma non mi rinnovano il permesso»
Il racconto di uno dei lavoratori a cui è stato negato il rinnovo del "patentino" LAPIS.
CANTONE
3 ore
Prostituzione in hotel o a domicilio: «Non è illegale»
Una sentenza ha assolto due escort accusate di esercizio illecito della prostituzione.
CONFINE
5 ore
Scontro in galleria, quattro i feriti di cui uno grave
All'origine dell'incidente forse un sorpasso.
CANTONE
6 ore
Altre due classi in quarantena
La misura è scattata per allievi del CPT di Trevano e del Liceo di Bellinzona
CANTONE
7 ore
Falso nipote in manette
Si tratta di un 26enne che in almeno sei occasioni sarebbe riuscito a farsi consegnare denaro o gioielli
CANTONE
12 ore
In Ticino 137 nuovi casi
I dati aggiornati dall'Ufficio del medico cantonale. Nessun decesso nelle ultime 24 ore
LUGANO
13 ore
«Senza mascherina, niente scuola per mio figlio»
Covid alle medie. Silvana Pagani è una mamma di Barbengo che si fa portavoce di un appello al DECS.
CANTONE 
15 ore
Meno parti prematuri nella bolla del lockdown
Le risposte della dottoressa Petra Donati-Genet ai molti dubbi che assillano le mamme
CUGNASCO
15 ore
Infarto in casa, salvato da due idraulici-eroi
È successo a Cugnasco. Un 73enne soccorso dalla Rega, ma provvidenziale l'intervento di due "eroi per caso"
BELLINZONA
15 ore
In Ticino si studia la cura per il Covid
Novanta pazienti avranno la possibilità di assumere un farmaco ormonale che viene usato contro il tumore alla prostata.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile