Ti-press (Alessandro Crinari)
Il Governo ticinese aveva annunciato le misure nel corso della conferenza stampa di sabato scorso.
CANTONE
16.03.20 - 20:190
Aggiornamento : 20:41

Coronavirus, nuovi aiuti a sostegno dell'economia ticinese

Tutte le misure decise dal Consiglio di Stato per l'emergenza

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha adottato altre misure urgenti volte a sostenere l’economia cantonale in questo delicato momento. Misure - si legge in un comunicato - che si inseriscono nel solco di quelle adottate il 13 marzo scorso dalla Confederazione e sono state elaborate a seguito degli incontri svolti negli scorsi giorni con i rappresentanti delle principali associazioni di categoria, del settore turistico e dei sindacati.

In particolare, quanto adottato dal Consiglio di Stato è rivolto al breve termine e si prefigge di far fronte ai problemi di liquidità di aziende e imprenditori. Parallelamente, vista l’importanza delle indennità per lavoro ridotto e delle fideiussioni per l’accesso al credito bancario, il Governo si è prontamente attivato, anche nei confronti delle autorità federali, per un’ulteriore ottimizzazione di questi strumenti, già toccati dalle misure decise dalla Confederazione.

Le misure adottate dal Consiglio di Stato

  1. Dilazione dei termini di pagamento
    È concessa una dilazione dei termini di pagamento di 60 giorni per le fatture emesse dallo Stato. Eventuali eccezioni saranno comunicate separatamente.

  2. Interessi di ritardo
    Gli interessi di ritardo sui crediti fiscali, compresi gli acconti non saldati, non saranno conteggiati per l’anno civile 2020 e, più precisamente, a partire dal 1° marzo 2020 al 30 settembre 2020.

  3. Proroghe per l’inoltro delle dichiarazioni d’imposta
    È concessa una proroga d’ufficio al 30 giugno 2020 per l’inoltro delle dichiarazioni d’imposta per le persone fisiche per il periodo 2019 e quelle dei periodi precedenti. È concessa una proroga d’ufficio al 30 settembre 2020 per l’inoltro delle dichiarazioni d’imposta per le persone giuridiche per il periodo 2019 e quelle dei periodi precedenti.

  4. Acconti d’imposta emessi nel 2020
    La Divisione delle contribuzioni è autorizzata a rivalutare al ribasso la base di calcolo interna per la determinazione degli acconti che saranno emessi nel corso dell’anno 2020.

  5. Misure per beneficiari di sussidi ai sensi della Legge sul turismo
    È sospeso l’incasso delle rate dei mutui concessi ai sensi della Legge sul turismo. È altresì prevista la cessione dei crediti per sussidi LTur agli istituti bancari. Si invitano gli albergatori a discutere questa possibilità direttamente con il proprio istituto bancario. Inoltre, gli albergatori che non hanno ancora richiesto acconti o la liquidazione finale degli investimenti strutturali sussidiati ai sensi della LTur sono invitati a prendere contatto con l’Ufficio per lo sviluppo economico, in modo da accelerare la tempistica per il versamento.

  6. Sospensione rimborso prestiti erogati tramite i Fondi di promozione regionale
    Gli Enti regionali per lo sviluppo (ERS) sono invitati a sospendere il rimborso dei prestiti FPR per progetti direttamente toccati dalla particolare situazione.

  7. Ottimizzazione dello strumento delle indennità per lavoro ridotto
    La riduzione del tempo di attesa per le indennità per lavoro ridotto a un giorno, decisa dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), è un primo passo importante verso lo snellimento delle procedure. In questo senso, vista anche la grande mole di richieste pervenute alla Sezione del lavoro, ricordiamo inoltre che è stato messo in atto un ulteriore potenziamento degli effettivi e dei supporti operativi, in modo da garantire una tempestiva informazione e una più celere evasione delle pratiche. Il Consiglio di Stato ha, inoltre, autorizzato sin da subito la Sezione del lavoro a considerare tutte le richieste di preannuncio per lavoro ridotto per coronavirus alla stregua di “perdite di lavoro dovute a provvedimenti delle autorità”, ai sensi degli articoli 32 cpv. 3 LADI e 51 OADI, anche laddove non vi sia al momento un ordine diretto di chiusura dell'attività.

  8. Ottimizzazione delle fideiussioni per l’accesso al credito bancario
    Quanto intrapreso dalla Confederazione – ovvero la messa a disposizione fino a 580 milioni di franchi sotto forma di crediti bancari garantiti e il previsto sostegno di 10 milioni di franchi per le spese amministrative straordinarie delle organizzazioni che concedono fideiussioni – è un elemento importante anche per in nostro Cantone. Su questa tela di fondo, è in corso il potenziamento della presenza della cooperativa di fideiussione CFSud in Ticino. Per accelerare e agevolare ulteriormente le procedure sono in corso valutazioni in collaborazione anche con la Banca dello Stato del Cantone Ticino.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
RIAZZINO
10 ore
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
LUGANO
14 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
15 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
17 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
18 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
22 ore
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
22 ore
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
1 gior
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
1 gior
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
LOCARNO
1 gior
«Ecco l'idea che libererà le valli dai campeggiatori selvaggi»
L'app "parknsleep.eu" vince il premio per l'innovazione del turismo svizzero. E sbarca anche in Ticino.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile