Ti Press (archivio)
BALERNA / NOVAZZANO
09.03.20 - 10:570

Richiedenti l'asilo alloggiati provvisoriamente in zona Pasture

La struttura si trova fra Balerna e Novazzano.

Si tratta di una soluzione transitoria con 220 posti letto, gestita fino all’apertura dell’alloggio definitivo, prevista nel corso del 2023

BALERNA - Dopo una pianificazione durata mesi, condita da alcuni ritardi e da qualche polemica, stamattina ha aperto i battenti la struttura transitoria del Centro federale d'asilo Pasture. Situata nel territorio dei Comuni di Balerna e Novazzano, ospiterà i richiedenti l’asilo per un massimo di 140 giorni. 

L’alloggio definitivo - gestito dalla Confederazione e che metterà a disposizione 350 posti d’accoglienza per richiedenti l’asilo in Ticino - entrerà in funzione nel corso dell’anno 2023. Fino ad allora, la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) gestirà l'alloggio transitorio con 220 posti letto sul sedime di Pasture e un altro con 130 posti letto nello stabile in via Motta 1b a Chiasso.

Con l’apertura dell’alloggio provvisorio vengono inoltre chiusi i rifugi della protezione civile di Biasca e Stabio. Con la messa in funzione della struttura definitiva, l’alloggio temporaneo verrà dismesso e lo stabile sarà riconvertito in struttura amministrativa per l’espletamento delle procedure d’asilo.

Contesto - Nella seconda Conferenza nazionale sull’asilo del 28 marzo 2014, Confederazione, Cantoni e rappresentanti delle Città e dei Comuni si sono unanimemente accordati sulla ristrutturazione del settore dell’asilo. A partire dal 1° marzo 2019, con l’entrata in vigore della legge sull’asilo attuata, le procedure d’asilo si svolgono ormai nei Centri federali d’asilo (CFA) ripartiti in sei regioni della Svizzera.

La Confederazione e i Cantoni della regione procedurale Ticino e Svizzera centrale hanno stabilito congiuntamente che spetterà al Ticino ospitare il CFA con funzione procedurale della regione Ticino e Svizzera centrale, con una capacità ricettiva di 350 posti letto. Il CFA senza funzione procedurale di 340 posti sarà invece ubicato nella Svizzera centrale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
3 ore
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
3 ore
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
CANTONE
15 ore
«Mi sono aggrappata alla vita»
La vittima della sparatoria di Solduno prende la parola su Instagram
CANTONE
16 ore
«A rischio l'esistenza di molte aziende, mancano materie prime»
Le previsioni del direttore della Camera di commercio: «Speriamo che per l'estate prossima tutto si normalizzi, ma...»
PARADISO
18 ore
Gli operai del Comune protestano
A Paradiso questa mattina una ventina di dipendenti comunali ha incrociato le braccia
FOTO
CANTONE
18 ore
Il miglior tiramisù del mondo è a Massagno
Un 35enne di Lugano si è portato a casa ben due medaglie dal "Campionato del mondo di Tiramisù".
CANTONE
20 ore
Gli alpeggi scivolano (ancora) sul burro
Il Laboratorio cantonale definisce «globalmente buona» la produzione casearia ticinese, ma...
CANTONE
23 ore
Nel weekend 54 contagi in Ticino
Nessuna nuova classe in quarantena. Il bollettino del medico cantonale
CANTONE
23 ore
Abbattuti oltre 1'600 cervi, ma non è sufficiente
Il bilancio della caccia alta 2021 che ha avuto luogo lo scorso mese di settembre
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile