Immobili
Veicoli
Tipress
La Clinica Moncucco, dove è stato ricoverato il primo caso ticinese (e svizzero) di Covid-19.
LUGANO
01.03.20 - 09:130
Aggiornamento : 19:08

Coronavirus, il primo caso ticinese contagiato a Segrate

Il 70enne è stato dimesso venerdì scorso dalla Clinica Moncucco.

L'uomo, un medico del Luganese, si trovava nel comune lombardo per partecipare ad un convegno scientifico.

LUGANO - Il cosiddetto "paziente uno" ticinese, il primo contagiato dal nuovo coronavirus nel nostro cantone, è un medico di 70 anni del Luganese. L’uomo - come riferito oggi da "il Caffè" - è stato infettato lo scorso 15 febbraio, in occasione di un convegno scientifico di aggiornamento e di formazione professionale a Segrate.

I primi sintomi compaiono il 17 febbraio. Quel lunedì il 70enne telefona al suo medico curante, senza recarsi né nel suo studio né in ospedale. Rimane a casa con la moglie. Nei giorni successivi però le sue condizioni però peggiorano e decide così di recarsi dal medico.

Il ricovero - Quando arriva, trova ad attenderlo il personale sanitario, attrezzato ad hoc per evitare un eventuale contagio. Ed ecco la conferma: i sintomi potrebbero essere quelli del coronavirus. Siamo al 25 febbraio, dieci giorni dopo il contagio, e il medico viene portato alla Clinica Moncucco. La struttura - che da inizio febbraio ha cambiato le procedure per identificare i casi sospetti - è pronta: camere di isolamento, personale munito di mascherina e guanti, radiografie toraciche e maggiori misure precauzionali. Chiunque arriva nella clinica mostrando sintomi influenzali viene automaticamente isolato per precauzione.

L’uomo viene subito ricoverato nel reparto di cure intense. Ha la febbre a 38 gradi e poco ossigeno nel sangue. Ma soprattutto, è positivo al coronavirus. Quello stesso giorno, le autorità confermano il caso. «Il protocollo ha funzionato senza falle» aveva detto in conferenza stampa il Medico cantonale Giorgio Merlani.

Il ricovero del medico luganese presso la Clinica Moncucco si è concluso «nel migliore dei modi» venerdì scorso. Il paziente è guarito e, seguendo le disposizioni del Medico cantonale, è stato dimesso dall’ospedale.

Numeri e contatti utili

Chi desidera avere informazioni e indicazioni puntuali può contattare il numero 0800 144 144 (chiamata gratuita) tutti i giorni, dalle 7.00 alle 22.00. È inoltre disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00 (dalle 8.00 alle 18.00). Sono inoltre disponibili aggiornamenti costanti, raccomandazioni puntuali e consigli di prevenzione agli indirizzi: www.ti.ch/coronavirus oppure www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
2 ore
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
FOTO
CANTONE
5 ore
In processione in vetta al Monte Boglia
Con la neve che si fa attendere e le giornate quasi primaverili, escursionisti “all'assalto” delle vette
BRISSAGO
8 ore
Fiamme nei boschi, il rogo è spento
Questa mattina degli elicotteri hanno perlustrato l'area interessata.
CANTONE
10 ore
Altri 1221 positivi. Sono 19 le persone in cure intense
Per il secondo giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi.
CANTONE
11 ore
L'onda d'urto del vulcano è arrivata in Ticino
Tra le 19 e le 21 di ieri i barometri hanno registrato un'oscillazione importante
BRISSAGO
1 gior
Incendio nei boschi sopra Brissago
Sono rapidamente intervenuti i pompieri, che monitoreranno la situazione anche durante la notte
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 1312 contagi
Stabile l'occupazione delle terapie intensive. In lieve calo i ricoveri
CANTONE
1 gior
Adescava i minorenni sui social per ottenere foto pornografiche
Una cinquantina le vittime finite nella rete di un 31enne del Luganese tra il 2016 e il 2020.
CANTONE / SVIZZERA
2 gior
La polizia alle prese con quarantene e isolamenti
In Ticino l'operatività è garantita. Ma a Ginevra le assenze sono molte. I corpi sono pronti a scenari d'emergenza
AIROLO
2 gior
Addio a Luca Ceresetti, vicesindaco di Airolo
Il municipale è scomparso improvvisamente, dopo breve malattia, nel giorno del suo 47esimo compleanno
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile