Archivio Depositphotos
CANTONE
24.02.20 - 09:270

I divorzi sono in aumento, soprattutto in Ticino

È quanto si evince dai dati provvisori per il 2019 dell'Ufficio federale di statistica

BELLINZONA - Nel 2019 in Svizzera sono stati pronunciati 16'611 divorzi, con un aumento dello 0,4% rispetto all'anno precedente. Ma quindici cantoni presentano un incremento superiore alla media nazionale. Tra questi si conta il Ticino, dove lo scorso hanno è stata raggiunta quota 712, quindi +4,7% rispetto al 2018 (si parla di 32 divorzi in più). È quanto si evince dai risultati provvisori della statistica del movimento naturale della popolazione realizzata dall'Ufficio federale di statistica (UST).

Dai dati nazionali si evince, inoltre, che ad aumentare sono in particolare i divorzi tra coniugi stranieri, che sono passati da 3'900 a 4'300 (+10,4%). Per quanto riguarda i coniugi svizzeri, così come per le coppie composte da una persona di nazionalità svizzera e un'altra di nazionalità straniera, il numero di divorzi è attualmente in calo.

Ma quanto dura un matrimonio? In media al momento del divorzio si arriva ai quindici anni. Se il comportamento della popolazione osservato nel 2019 dovesse confermarsi in futuro, secondo una stima provvisoria dell'UST due matrimoni su cinque (40,4%) potrebbero concludersi con un divorzio.

Nascite in calo, ma non nel Giura - La statistica parla anche di nascite e decessi. Nel 2019 sono decedute 67'300 persone, 200 in più rispetto all'anno precedente (+0,3%). Mentre le nascite sono diminuite del 4,4% (dalle 87'900 del 2018 alle 84'000 del 2019). Soltanto nel Giura sono aumentate. Mentre nei Cantoni di Appenzello Interno e Neuchâtel sono rimaste stabili.

Sulla base dei dati provvisori, l’età media della madre alla nascita del primo figlio continua a crescere, raggiungendo i 31 anni. E quasi un figlio su cinque nasce da genitori non sposati. Nel 2018 sono state registrate 22'600 nascite fuori dal matrimonio contro le 21'900 del 2019 (–3,2%). Al contempo, il numero di riconoscimenti di paternità è diminuito passando a 21'500 casi, ovvero l’1,8% in meno rispetto all’anno precedente.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Maurizio Zanta 3 mesi fa su fb
Semplicemente Dopo un po’, purtroppo può passare in primo piano la noia assoluta
Anna Natolino 3 mesi fa su fb
Eduu Talaj qualche storiella mi viene in mente 😂
Eduu Talaj 3 mesi fa su fb
Amore a prima Visa
Anna Natolino 3 mesi fa su fb
Eduu Talaj beh almeno da noi due è davvero così 😌
Homer_Simpson 3 mesi fa su tio
La causa dei divorzi è il matrimonio. C'è chi non divorzia perchè gli costerebbe troppo, meglio fare una vita di emme?
Tato50 3 mesi fa su tio
@Homer_Simpson La causa del divorzio è il matrimonio ?? Accidenti non lo sapevo ;-(( Uno che vive da solo con il cane, per separarsi da lui deve andare dal Giudice Besomi ? ;-))
Bacche80 3 mesi fa su tio
Una volta non si divorziava perché non era possibile o perché era una scelta condannata da tutti. Il risultato è che anche se c’era violenza in casa, bisognava sopportare e stare zitti. Il divorzio è stato introdotto soprattutto per proteggere le vittime di abusi e violenza domestica.
SC71 3 mesi fa su tio
Scudetto all'inda
SC71 3 mesi fa su tio
Cambiati i tempi...dopo 28 anni anni di matrimonio e 3 figli io sono ancora qua...eh gia!!
miba 3 mesi fa su tio
....tutto per la felicità degli avvocati... :):):)
Marco Lugano 3 mesi fa su fb
Signori, l’unica causa di questo è la seguente : IL MATRIMONIO. L’essere umano non è biologicamente programmato per essere monogamo A VITA: se si è fortunati , l’amore dura anni, ma non è eterno . È normale che prima o poi finisca . Ma la gente continua a fare sti CONTRATTI (si perché sono solo dei contratti) che poi vanno a concludersi con L arricchimento degli avvocati divorzisti . Che ringraziano sentitamente ! ✌🏼
Marco Lugano 3 mesi fa su fb
Ps prima che qualcuno parli a sproposito, da anni ho una compagna , e stiamo benissimo (per ora si intende) senza contratti vari 😁
Regina Pasta 3 mesi fa su fb
Marco Lugano immagino, però appena hai figli e una casa etc, e si decide di andare le proprie strade è giusto avere un "contratto"
Gabriele Bertaggia 3 mesi fa su fb
La società ha imposto il matrimonio anche per varie tutele di carattere legale, ma chi vuol stare insieme ci sta anche senza contratti. É normale rompersi le scatole del partner amici e di ciò che ci circonda . Ma legalizzando la cosa puoi fare rivalse economiche e mandare in rovina le persone...
Fortuniello Yamaz 3 mesi fa su fb
Quando ci si sposa si pensa all'amore eterno, con gli anni e i problemi (che i problemi ce li hanno tutti, anche chi dice "noi stiamo benissimo" mentono perchè non esiste un matrimonio senza litigi) ci si deve adattare, chi non si adatta divorzia, infatti il matrimonio è adattamento, se si ha una mentalità individualista e non si tollera il fatto che nella propria sfera privata bisogna anche scendere a compromessi, meglio non sposarsi.
Fortuniello Yamaz 3 mesi fa su fb
in caso di divorzio, senza contratto pre matrimoniale, guadagna la parte "più povera", quella che non lavora o guadagna meno/possedeva meno prima del matrimonio, perchè va in comunione dei beni, in caso di divorzio quasi sempre a prescindere la parte della "vittima" è la donna considerata "sesso debole", ma non sempre è colpa dell'uomo, e non voglio fare un discorso sessista, ma purtroppo nella mentalità collettiva si punta quasi sempre il dito contro il marito per giustificare un matrimonio che non funziona. Si vuole la parità dei sessi ma dovrebbe esserci anche la parità di condizioni e responsabilità.
Marco Lugano 3 mesi fa su fb
Hai detto giusto Alla fine ci si adatta Ovvero ci si accontenta . Solitamente la felicità non fa rima con accontentarsi ... però ognuno fa ciò che vuole nella propria vita 🙅🏼‍♂️
Fortuniello Yamaz 3 mesi fa su fb
Matrimonio di sicuro non fa rima con libertà individuale (a 360°), chi vuole questo non di sposi, spesso quando si arriva al divorzio una delle 2 parti non è riuscita a scendere a compromessi, oppure l'ha fatto per i primi tempi poi è scoppiata (anche il matrimonio non è per tutti, e forse come hai detto giustamente tu l'essere umano non è geneticamente portato alla monogamia, a meno che non ci siano degli obbiettivi forti comuni alla base)
Gabriele Bertaggia 3 mesi fa su fb
Un tempo con meno persone e meno possibilità ci si accontentava di più. Ora sono tutti alla ricerca di qualcosa che forse non c'è
Fortuniello Yamaz 3 mesi fa su fb
Anche vero, una volta i problemi si tenevano in casa, e si tolleravano anche per salvare "capra e cavoli" (matrimonio e figli), oggi nessuno tollera più niente e come hai detto giustamente tu si ricerca qualcosa che non c'è, questo anche colpa di certi genitori che hanno creato i figli nella bambagia viziandoli a più non posso, quando questi/e si sposano pretendono gli stessi trattamenti dal/dalla partner, bisognerebbe capire che il marito non è il padre di lei, e la moglie non è la madre di lui, matrimonio dovrebbe essere contributo e dedizione reciproca.
Gabriele Bertaggia 3 mesi fa su fb
Un tempo le donne le picchiavano 😂😂😂😅😅 c erano meno diritti..
Fortuniello Yamaz 3 mesi fa su fb
Ai nostri giorni anche il contrario, ci sono donne che lo fanno sugli uomini, ma si parla di violenza domestica sempre uomo su donna, donna su uomo non se ne parla mai? Che poi violenza domestica non riguarda solo quella fisica, ci sono vari tipi di violenza..
Luca Rocca 3 mesi fa su fb
Fortuniello Yamaz infatti !! Come quella psicologica Fanno in modo di farti esaurire fino a che non esplodi!! E poi la colpa è dell’uomo ! Le donne sono furbe
Fortuniello Yamaz 3 mesi fa su fb
Si quella psicologica é più subdola e difficile da dimostrare, e comunque ci sono donne che "menano" proprio forti del fatto che come "sesso debole" sono più tutelate dell'uomo e sanno che l'uomo non reagirà per non aver casini, il disagio che un uomo può avere tra le mura domestiche non viene mai preso in considerazione, oggi si vuole la parità dei sessi, ma anche in fatto di violenza domestica ci vuole la parità, com'è possibile che una donna può inventarsi di tutto ed essere creduta mentre un uomo per essere creduto deve finire in ospedale con un coltello conficcato in pancia?
Rita Turrin 3 mesi fa su fb
Gabriele Bertaggia si vergogni!
sony bravo 3 mesi fa su tio
Mancanza del denaro!
Luca Tocchio 3 mesi fa su fb
Egoismo diffuso, esposizione esagerata sui social, menosità estrema, vite sregolate ecc.
Fortuniello Yamaz 3 mesi fa su fb
Il fatto é che oggi si divorzia con la stessa facilità con cui ci si sposa, le persone non si conoscono abbastanza e manca spesso quella maturità di coppia nell'affrontare i problemi, bisogna scegliersi bene il o la partner, guardando dentro e non solo aspetto fisico e posizione sociale, siamo diventati una società troppo superficiale.
Vanessa Tognacca Bruschetti 3 mesi fa su fb
Questi sono i risultati in parte anche di una vita troppo stressata.. pero si vuole sempre progredire si vuole sempre modernizzare tutto le macchine, i telfonini (poi non ci guardanemmeno piu in faccia mentre si cena), tutti i servizi devono essere aperti assolutamente 24/24h perche non sia mai che a mezzanotte mi viene in mente che devo comprare uno yogurth (intato roviniamo la vita hai dipendenti e alle loro famiglie).. forse non si avevano tutte queste modernita ma sicuramente si vivevaun po meglio una volta...
Nunzia Conte Iorio 3 mesi fa su fb
Vanessa Tognacca Bruschetti verissimo mo si ride col tel ora anche il mio.ha scoperto prima odiavaquesto tranquillo in camera invece di dormire città io TV no schifo
Nunzia Conte Iorio 3 mesi fa su fb
Viva la vita.va
Jacopo Monastero 3 mesi fa su fb
Il problema sono sempre i Cash. Quando una famiglia si sgretola è quasi sempre per questo. Perché i problemi economici aumentano lo stress e le persone diventano pesanti e cupe.
Fortuniello Yamaz 3 mesi fa su fb
Se una delle 2 parti di sposa con l'altra per mettersi a posto economicamente (ad esempio non dover più lavorare perchè il/la partner guadagna bene) il matrimonio è destinato a fallire se alla base non ci sono valori più profondi che il benessere economico.
Alessandro Ale Marra 3 mesi fa su fb
non ci si sopporta ed é triste, cit..Io, guarda, non è che son contrario al matrimonio, che non son venuto...Solo, non lo so...Io credo che, in particolare, un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi tra di loro. Troppo diversi, capisci? "M. Troisi"
Antonio Calo' 3 mesi fa su fb
Colpa dei frontalieri!!!! 🤣🤣🤣🤣
Stefano Belotti 3 mesi fa su fb
Aaa l amore che bello 😀
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
SVIZZERA
1 ora
Ripartono le funivie, ma sono gli zoo a fare il boom di visitatori nel primo giorno di riapertura
Una lunga fila si è formata davanti allo Zoo di Zurigo questa mattina, in attesa dell'entrata.
BELLINZONA
4 ore
«No al razzismo», si manifesta anche a Bellinzona
Tanti gli slogan scanditi e raffigurati sui cartelloni branditi dai manifestanti
FOTOGALLERY
LUGANO
6 ore
Dopo il lockdown, la lordura
Una "epidemia" di littering alla Foce del Cassarate e sul Brè. Le foto vergognose. La Città: «Problema in aumento»
CANTONE
8 ore
«Ora incrociamo le dita»
I campeggi hanno riaperto i battenti, oggi. L'associazione di categoria: «La stagione si può ancora salvare»
CONFINE
8 ore
Niente gite in Italia, le dogane restano vuote
Nonostante la riapertura della frontiera, i ticinesi sembrano ancora restii dal recarsi in Italia
MURALTO
12 ore
Aggredito sul lungolago, notte in ospedale
La vittima, un 35enne della regione, è stata picchiata da un ragazzo più giovane. Per futili motivi.
CANTONE
14 ore
«Quest'estate troppi giovani a casa»
I Giovani UDC ticinesi sono preoccupati per la disoccupazione under 25. E chiedono misure urgenti
CANTONE
1 gior
Garzoni: «Sì a piscine, fiumi e laghi. E dimagriamo»
Il direttore della clinica Moncucco sulle dichiarazioni di Zangrillo: «Non è certo che il virus sia mutato».
CANTONE
1 gior
L'ex infermiere dell'OBV è stato ritrovato morto
Il 45enne era scomparso lo scorso 30 maggio da Balerna. La sua automobile era stata rinvenuta ieri a Buseno.
CANTONE
1 gior
Al via su Piazzaticino.ch la seconda serata di Poestate
Il festival letterario luganese ritorna questa sera alle 18.00 con la sua edizione 100% online
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile