keystone-sda.ch (Andrea Fasani)
CANTONE
23.02.20 - 13:430

Coronavirus: «Nessun caso sospetto in Ticino. Ma siamo pronti»

Lo riferisce il DSS. Domani il gruppo di coordinamento allargato deciderà se attivare nuove misure

BELLINZONA - Le autorità cantonali, così come quelle federali, seguono la diffusione del coronavirus in Italia, si stanno preparando a «gestire i possibili casi sul territorio» e le strutture sanitarie sono pronte. Lo riferisce oggi il Dipartimento della socialità e della sanità (DSS) in un comunicato, informando che il gruppo di coordinamento allargato deciderà domani quali ulteriori misure attivare.

In Italia sembrano esserci stati contagi senza un chiaro legame epidemiologico fra loro. Non potendo escludere l’apparizione di casi comunitari, le modalità di presa a carico sanitaria in Ticino sono pertanto state subito rinforzate, sia nella gestione dei casi negli ospedali che dal punto di vista dei criteri clinici con cui vengono individuati i casi sospetti, spiega il DSS.

Pertanto i casi che presentano – anche senza legame epidemiologico sicuro con la Cina o con casi confermati negli ultimi 14 giorni – sintomi di un’infezione respiratoria acuta con difficoltà respiratorie, verranno valutati più attentamente ed i casi che presenteranno una serie di segni e sintomi compatibili, saranno trattati come casi sospetti: isolati e sottoposti allo striscio naso-gola alla ricerca del nuovo Coronavirus. Anche in assenza di viaggi.

Per il momento, nessuno in Svizzera è risultato, fino ad ora, positivo al virus e in Ticino non risultano né casi sospetti né persone poste in quarantena.

La mappa della diffusione del coronavirus nel mondo

Informazioni e numeri utili

Le autorità cantonali invitano i cittadini che avessero avuto contatti diretti con casi confermati o che si fossero recati in Cina negli ultimi 14 giorni e che presentassero sintomi delle vie respiratorie inferiori (tosse o difficoltà a respirare) e febbre a evitare di presentarsi spontaneamente nelle strutture sanitarie, ma di rivolgersi esclusivamente per telefono al proprio medico di famiglia, al Servizio di guardia medica (091 800 18 28), o alla Centrale di soccorso 144 nei casi urgenti o ai Pronti soccorsi del Cantone (previo contatto telefonico).  

Si ricorda infine che le informazioni costantemente aggiornate sono disponibili sul sito web sia a livello cantonale: www.ti.ch/coronavirus, sia a livello federale: www.bag.admin.ch.

TOP NEWS Ticino
TENERO
3 ore
Tensione al centro Tertianum Al Vigneto
Dipendenti scontenti per quanto starebbe accadendo nelle ultime settimane. Nel mirino la nuova direttrice. 
GAMBAROGNO
5 ore
Quanto è complicato avere un cane da protezione
Greggi e lupo: la recente giornata informativa del Cantone mette a nudo tutte le difficoltà dei contadini.
CANTONE / SVIZZERA
8 ore
La danza che unisce, premiati due progetti ticinesi
MOPS_DanceSyndrome e Mix-Dance New Ability si sono spariti il premio principale dell'associazione ilmioequilibrio.
BELLINZONA
11 ore
Ristrutturazione del Liceo: «Un progetto che nasce vecchio»
L'MPS prende posizione rispetto al piano pensato dal Governo e non risparmia critiche.
CANTONE / SVIZZERA
15 ore
Niente più mascherine sui marciapiedi delle stazioni
La decisione è stata presa dopo che il Consiglio federale ha revocato l'obbligo d'indossarla all'aperto.
CANTONE
16 ore
Il ventiseiesimo giorno senza decessi
In Ticino si segnalano altri cinque contagi in ventiquattro ore
CANTONE
17 ore
Un Super Puma per la radioattività
Il 30 giugno l'elicottero effettuerà dei voli di misurazione sopra Lugano e altre aree ticinesi
CANTONE / SVIZZERA
17 ore
In Svizzera si contano 343'000 frontalieri
Alla fine del 2020 la percentuale più alta si registrava in Ticino. Un ritratto dei lavoratori provenienti dall'estero
LUGANO
19 ore
Il neonato paga la piscina: ma il Comune rimedia
Tariffe "baby" fino a tre anni nei Lidi della Città. Il caso di un bambino di 14 giorni a Carona
CANTONE
20 ore
Non banalizzate la montagna, il pericolo è dietro l'angolo
Affinché le vette ticinesi siano luoghi di piacere non bisogna sottovalutarle: i consigli di Montagne Sicure
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile