VivaGandria
LUGANO
21.02.20 - 11:500

Parcheggi a Gandria, il Municipio si prende due mesi di prova

I firmatari della petizione esprimono preoccupazione per i commercianti

LUGANO - «Il destino di Gandria è ancora un volta in gioco?». Se lo domandano i firmatari della petizione in favore dei parcheggi per visitatori consegnata a metà dicembre alla Cancelleria comunale di Lugano.

In sostanza, i commercianti avevano mostrato preoccupazione per l’ordinanza municipale che prevede lo spostamento a monte della barriera lungo la strada che scende verso il villaggio, con la conseguente eliminazione di una trentina di parcheggi destinati ai visitatori. Il Municipio ha ricevuto quattro esponenti della petizione che «hanno avuto l’impressione di essere stati ascoltati».

Ma una lettera trasmessa a tutti i fuochi ha riacceso oggi la preoccupazione. Il Municipio ha annunciato infatti l’entrata in vigore del provvedimento (lo spostamento a monte della barriera), per due mesi di prova, a partire dal 2 marzo.

«Perché due mesi di prova?, si domandano ora i firmatari della petizione, esprimendo preoccupazione soprattutto per il mese di aprile, tradizionalmente tra i più proficui per i commercianti. «Quali saranno le modalità di valutazione? Quale visione ha il Municipio di Lugano per il turismo e per Gandria? Quali altre competenze conviene mobilitare? Il destino di Gandria è ancora una volta in gioco?».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 1 anno fa su tio
Municipio di Lugano sempre meno leghista e sempre più casta. Già perché loro, politici e “borsoni” a Gandria ci vanno con l’autista, il taxi o il motoscafo!!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
15 ore
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
16 ore
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
18 ore
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
20 ore
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
20 ore
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
21 ore
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
21 ore
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
22 ore
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
CANTONE
1 gior
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile