Deposit
CANTONE
02.03.20 - 08:290
Aggiornamento : 12:58

«Ci vogliono dare 2'800 franchi al mese: per cosa siamo andati a scuola?»

Due giovani camerieri, con attestato federale di capacità, confrontati con la situazione surreale della ristorazione.

GastroTicino: «Troppi bar con l’acqua alla gola. Vergogna»

BELLINZONA - Due giovani: lei bellinzonese di 23 anni, lui luganese di 24. Entrambi con l’attestato federale di capacità per la professione di cameriere. Entrambi senza impiego, pur essendo motivati. Entrambi confrontati con una lunga serie di porte sbattute in faccia. E con potenziali datori di lavoro che propongono salari da fame. «Il contratto collettivo nazionale – fa notare la giovane – prevede un salario minimo di circa 3'800 franchi puliti per una persona a tempo pieno formata. Di recente me ne hanno proposti 2'800».

Il grido d’allarme – Una doppia testimonianza allarmante. Il grido di due ragazzi che chiedono solamente ciò che spetta loro di diritto. «Io sono molto in ansia – ammette il 24enne –. Sto quasi pensando di cambiare settore. Ma mi hanno già detto che per il nuovo ambito, in cui vorrei lavorare, non ho né l’esperienza, né la formazione necessarie. Come cameriere non mi assumono con la scusa di essere troppo formato. Mentre in altri settori mi dicono di non avere la formazione giusta. Cosa dovrei fare dunque?».

Non è un ripiego – La nostra giovane interlocutrice è parecchio determinata nella sua battaglia. «Io ho scelto questo mestiere non come ripiego. Bensì perché lo amo. Mi spiace vedere che quello della ristorazione è considerato un “settore spazzatura” in cui il personale viene svalutato. Non voglio cambiare lavoro. O perlomeno non perché qualcuno non si assume le proprie responsabilità. È ora di smettere di subire queste ingiustizie. Per questo abbiamo deciso di parlare».    

Sminuiti in continuazione – Disarmante quanto aggiunge il 24enne. «Dei miei compagni di classe, che avevo durante l’apprendistato, non c’è più gente che attualmente sta lavorando come cameriere. Fai tre anni di apprendistato per cosa? Per chi? È davvero dura sentirsi sminuire in continuazione. Alcune risposte te le puoi aspettare magari in un baretto di un paese sperduto, non in ristoranti o in alberghi che dovrebbero essere all’avanguardia».

Obbligo di attenersi ai salari minimi – Massimo Suter, presidente di GastroTicino, è perplesso di fronte al racconto dei due giovani. «Ho la massima solidarietà per loro. Capisco il loro smarrimento. È vergognoso ciò che devono subire. Un esercente sia che assuma un diplomato, sia un frontaliere, sia un non diplomato, deve attenersi ai salari minimi che annualmente vengono ridiscussi a livello nazionale». 

Quasi il 70% va a fare altro – Dati alla mano, quasi il 70% dei giovani ticinesi formati nella ristorazione si ritrova presto a fare altro. Che senso ha? «Possiamo interpretarlo come un segno di qualità della nostra formazione, spendibile anche in altri contesti. Sappiamo, però, che quello della ristorazione non è un contesto tanto allettante. Per colpa anche di questi ristoratori che continuano a non rispettare le norme. Il mio invito è quello di non avere paura di denunciarli all’Ufficio del lavoro o direttamente a noi. Sono sicuramente punibili». 

Quantità a discapito della qualità – Ma perché, nonostante le leggi in vigore, un ristoratore arriva a proporre salari così bassi? Siamo alle solite. «In Ticino ci sono troppi bar o ristoranti. La quantità va a discapito della qualità. Per un'inevitabile catena di eventi, troppi esercizi si ritrovano con l’acqua alla gola. E per sopravvivere cercano di proporre paghe scandalose, magari con la scusa che uno non è diplomato, che è frontaliere o che, appunto, essendo diplomato costa troppo. Tutte invenzioni. Per chiunque sono fissate condizioni minime. E la cifra di 2.800 franchi puliti per un tempo pieno non le rispecchia in alcun modo».   

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zico 1 anno fa su tio
mettere una tassa di fr. 1000. ad ogni imprenditore che assume un frontaliero indipendentemente dal grado di occupazione. tassa da riversare al cantone per calmierare i premi casse malati. finito così lo sfruttamento dei dipendenti
Summi 1 anno fa su tio
Nel settore della ristorazione e di quello alberghiero è facile commettere dei soprusi . Si vede appunto, in certi locali, un certo personale femminile risponde a caratteristiche ed esigenze ben precise e con la scusa di paghe basse si è portati anche a svolgere altro . I gerenti e i proprietari ne sono a conoscenza ma l'importante è incassare e far quadrare i conti, in qualsiasi modo. Per quelli onesti che svolgono questo lavoro con dedizione e una reputazione e dei sani principi, che credono nella professione che intraprendono e che li gratifica c'è poco da fare, peccato, sia datori di lavoro che collaboratori.
Meck1970 1 anno fa su tio
Solo per tua info... nella ristorazione ci sono diversi contratti. https://www.gastrosuisse.ch/it/concetto-settoriale/diritti-leggi/ccnl/salari-minimi-ccnl/
LAMIA 1 anno fa su tio
GRAZIE libera circolazione!
anndo76 1 anno fa su tio
@LAMIA prego imprenditore che sfrutti i lavoratori e non rispetti le leggi ( fregando anche nel tuo paese )
gigipippa 1 anno fa su tio
Lo stipendio è basso vero, ma lo è un po`in tutte le professioni specialmente al primo impiego. Purtroppo, se questi ragazzi non riescono a trovare un compromesso per entrare nel mondo del lavoro sarà verosimilmente difficile poter aumentare il guadagno. L`AFC se non accompagnato da esperienza, magari in aziende prestigiose, formazione continua, buone conoscenze delle lingue nazionali, e anche inventiva serve a ben poco.
Rusky 1 anno fa su tio
ahh la fregatura troppo spesso é italians (sí saltatemi adosso) : un mio conoscente ha dato in affitto il suo ristorante ad un personaggio in arrivo dal Belpaese (ha la patente cert tipo 1) Il primo mese ha pagato l‘ affitto poi più niente. Per buttarlo fuori ci sono voluti mesi. E il gerente qui non ha mai versato lo stipendio ai suoi dipendenti frontalieri. Anche in questo caso italians frega italians.E dispiace per i lavoratori onesti.
Rusky 1 anno fa su tio
pochi mesi fa sono stati assolti dei gentiluomini (sic) che in un altro ramo lavorativo hanno sistematicamente violato le nostre leggi e il contratto collettivo. Quindi cosa si pretende? E i gerenti pro forma. E ci sono anche gerenti ok giustamente con il certificato che però abitano in Italia (certificato di gerenza rilasciato dal Cantone visto esposto nel Malcantone) Poi il caso di uno che sistematicamente non pagava mai l‘affitto - ha fregato anche il Cantone e adesso pare che si cucca la disoccupazione abitando pro forma in un monolocale ma di fatto residente in Italia. E le nostre autorità? Se dici qualcosa ti dicono che sanno fare il loro lavoro sic!
Disà 1 anno fa su tio
Potrebbero incominciare propio alla Gastro bocciando qualche aspirante gerente magari pagato dalla disoccupazione che a stento riesce a usare una calcolatrice ...
anndo76 1 anno fa su tio
@Disà se facessero controlli e trovassero il coraggio di fare chiudere chi sottopaga e non rispetta il contratto collettivo con il salario minimo, avrebbe un senso l'associazione. Mentre invece, per prendere la loro quota di iscrizione annuale, chiudono volutamente gli occhi !! sanno benissimo da anni di questo fenomeno ( residente o frontaliero non cambia, infrangono una legge ) ma gli va' bene cosi
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Disà Sai, ci sono quei milanti da pagare per ottenere la patente di ristorazione che è difficile racimolare con un lavoro, figuriamoci in disoccupazione. Inoltre è proprio una mossa geniale bloccare ogni possibile imprenditore ancora prima che possa provare a creare qualcosa. Alla fine impedire alla gente di lavorare è proprio la mossa più intelligente per provare a risolvere il problema lavorativo ticinese. Prossima mossa? Chiudere tutto e andare a fare i cantonee tutti assieme?
Lamanu 1 anno fa su tio
E invece un impiegato di commercio AFC quanto prende attualmente????
Meck1970 1 anno fa su tio
C'è un solo problema.... troppi ristoranti / BAR...... costi fuori di testa ..... Non si arriva più a pagare tutto......
Meck1970 1 anno fa su tio
@Meck1970 Inoltre se devono pagare CHF 3800 puliti... al momento attuale .... un buon 90% dei locali dovranno chiudere. Fino a quando i politici e l'economia non dimezzano le spese .....
anndo76 1 anno fa su tio
@Meck1970 allora chiudi ! non sfrutti la gente o infrangi le leggi, ovvero non rispetti il salario minimo di legge.
Meck1970 1 anno fa su tio
@anndo76 ... hai ragione. In Ticino chiudiamo tutto. Bella soluzione.
anndo76 1 anno fa su tio
@Meck1970 allora non lametarti se leggi questi articoli.
Meck1970 1 anno fa su tio
@anndo76 Solo per tua info... nella ristorazione ci sono diversi contratti. https://www.gastrosuisse.ch/it/concetto-settoriale/diritti-leggi/ccnl/salari-minimi-ccnl
Lopro 1 anno fa su tio
Una volta esisteva la clausula del bisogno, che stabiliva in base al numero di abitanti di un comune la possibilità o meno di aprire un esercizio pubblico e molte volte bisognava aspettare che un ristorante/bar esistente chiudesse e rinunciasse alla patente per poterne aprire un'altro. Poi a qualche solito noto la clausula andava stretta e l'hanno abolita con i risultti che tutti vediamo.
streciadalbüter 1 anno fa su tio
@bubi_67,grazie della precisazione:quanto mi scrive é uno dei punti deboli della democrazia.
Tato50 1 anno fa su tio
Dovrebbero essere meglio formati anche gli "orientatori professionali" e consigliare meglio chi vuole intraprendere un'apprendistato dove il "mercato" è in crisi e la possibilità di trovare un posto di lavoro è ai minimi termini. Chiaramente uno è portato a rischiare ugualmente e poi si vedono le conseguenze. Dall'altra parte chi assume con certi stipendi, se c'è un CCL dovrebbe essere sanzionato. Il miglior CCL di lavoro, riconosciuto anche dai Sindacati, è quello di LIDL con stpendio NETTO di 4100 franchi per quelli che non hanno nessuna formazione e 5 settimane di vacanza da subito. Orientateli sulla meccanica che mancano 1000 macchinisti anche se adesso, sembra , che la formazione viene fatta prolungano l'istruzione, anche per chi ha altri certificati di capacità. Certo che però bisogna lavorare di notte, la domenica e in altre festività e molti preferiscono l'orario d'ufficio ( non è il caso dei due citati ).
anndo76 1 anno fa su tio
@Tato50 dovrebero essere ONESTI gli imprenditori. proprio tu che sei stato in polizia etc dovresti sapere meglio di me che il gerente ( sai bene che puo' essere SOLO un residente ) e' IL LADRO se non rispetta la legge. E qui, da come scrivono, la paga minima NON la rispettano per cui commettono un REATO. NON importa se residente o frontaliero, la legge parla chiaro no ??
Tato50 1 anno fa su tio
@anndo76 Io in Polizia mi occupavo d'altro, magari se di notte qualcuno entrava e portava via la cassa risparmio e forzavano i cassetti. Quello dei controlli non era affar mio. Si cominci a colpire quelli che prestano le patenti a chi non sa cucinare un uovo e si fa pagare fino a 5000 franchi all'anno;-((( Si faccia in modo che cani e porci possano aprire un EP quando in zona ce ne sono già una decina. Certi pagano affitti sproporzionati e dopo sei mesi scompaiono. Nel mio paese ci sono due Ristoranti e nello spazio di 3 anni hanno cambiato 4 gerenti. Ora la situazione è cambiata perché è arrivata gente che era già del mestiere ed avevano già una clientela. Uno di questi Ristoranti se vuoi mangiare devi riservare mentre prima c'era l'eco. Questi non hanno problemi a pagare come si deve i loro dipendenti perché oberati dal lavoro. Cosa vuoi che paghi uno che fa 50 caffè al giorno e ne ha ª pranzo. O fai gestione familiare o chiudi.
anndo76 1 anno fa su tio
@Tato50 appunto. se si controllasse vedi che rimangono in piedi quelli capaci e che pagano il personale.E si levano, come hai detto, i gerenti prestanome, gli incapaci etc. Ma questo non accadra' mai, perche' danno soldi al comune , propietari di immobili etc, per cui zero controlli per non perdere l'obolo
anndo76 1 anno fa su tio
@Tato50 gia' per logica il gerente dovrebbe essere il titolare ( e non il solito prestanome che non c'e' mai ma si fa' pagare il patentino per metterti il nome ). Se poi aggiungessoro controlli veri vedi che gli incapaci e sfruttatori chiudono. e quelli bravi e corretti rimangono. meglio meno ( ci sono piu' bar che abitanti ) ma di qualita'
Tato50 1 anno fa su tio
@anndo76 C'è un ufficio apposito per questi controlli, ma dovrebbero anche farli ;-((
SosPettOso 1 anno fa su tio
"... troppi esercizi si ritrovano con l’acqua alla gola..." ...mentre il proprietario/gestore/gerente gira col Cayenne o almeno un bel RangeRover Evoque...
anndo76 1 anno fa su tio
@Rusky sfruttano le leggi sceme del cantone. fesso invece chi le rispetta perche' ha una coscienza. ma la giostra, mi auguro, finisca presto....
Rusky 1 anno fa su tio
@anndo76 non scrivermi più - neanche per commenti positivi
Rusky 1 anno fa su tio
@anndo76 la fortuna di molti é la mia educazione e pazienza
anndo76 1 anno fa su tio
@Rusky se leggi non ho scritto un commento positvo,
anndo76 1 anno fa su tio
@Rusky commenti positivi a te? ahhaah leggi prima
Bacaude 1 anno fa su tio
X TIP75 sotto
Bacaude 1 anno fa su tio
E potrei sapere perchè non andate a protestare davanti a quelle aziende leghiste o UDC) piene zeppe di frontalieri a basso costo? Oppure perchè non protestate davanti aall'azienda di Blocher che ha largamente beneficiato del libero mercato. Ve lo dico io perchè. Perchè altrimenti dovreste guardarvi allo specchio e dirvi: ho votato come un asinello per 30 anni...
Dioneus 1 anno fa su tio
@Bacaude Esattamente
bubi_67 1 anno fa su tio
Qualcuno non ha ancora capito che se vogliamo che l'economia funzioni, si deve fare in modo che la gente abbia i soldi in tasca e che li possa spendere senza problemi. Perchè se tu datore di lavoro abbassi la paga al tuo cameriere,lui per far quadrare il suo bilancio familiare andrà a fare la spesa in Italia invece che nel negozio a fianco al tuo ristorante, e il proprietario del negozio di alimentari di fianco non potrà più venire a pranzare nel tuo ristorante, ma andrà nel bar in faccia a mangiarsi un panino.... Secondo me i ricchi, o padroni, o piangina (che dir si voglia) stanno segando il ramo sul quale seduti e a breve la loro avarizia, la loro avidità, fatta sulla pelle dei meno fortunati gli si rivolterà contro
The Osage 1 anno fa su tio
@bubi_67 Siamo sicuri che non l'hanno capito?
Rusky 1 anno fa su tio
@bubi_67 non capiscono il ragionamento eppure non ci vuole un dottorato in economia
tip75 1 anno fa su tio
beh è chiaro che sia così, il ribasso degli stipendi degli indigeni è una conseguenza del filoeuropeismo e del continuo inginocchiarsi al frontalierariato, BRAVI, continuiamo così...
francox 1 anno fa su tio
@tip75 Hai perfettamente ragione ma ci sarà chi ti darà del razzista o ti scriverà un vecchio proverbio che non c'entra un cavolo. (E probabilmente avrà uno stipendio da SSR)
anndo76 1 anno fa su tio
@tip75 il ribasso degli stipendi e' voluto dagli "imprenditori" ticinesi disonesti !! non fai lavoratori ( residenti o meno non importa ) mi sembra che le leggi ( non rispettando il salario minimo del contratto collettivo di LEGGE ) le infrangano i ristoratori. ma se per te centra sempre l'europa allora amen.
Lore62 1 anno fa su tio
Vabbè dai, la politica ha ottenuto quello che voleva, annientamento del costo del lavoro (grazie alla libera circolazione dei disperati... votato dal popolo) pur mantenendo il costo della vita alto, cosa volete di più? ...e c'è ancora margine di peggioramento... XD
volabas 1 anno fa su tio
Oramai siamo una banana republic , una sorta di corona virus economico e sociale come i nostri vicini italici
anndo76 1 anno fa su tio
@volabas anche peggio fidati
F/A-18 1 anno fa su tio
Cambiate paese fin che siete in tempo, il Ticino non sta in piedi, non vedete che si chiude tutto, la vita è cara ed i salari sono da fame, ora questi salari da fame li hanno anche legalizzati, poi due parole anche per i nostri giovani, li fanno studiare che poi quando escono il lavoro non lo trovano, io mi chiedo se i nostri politici con le natiche al caldo cosa ci fanno lassù in governo.
anndo76 1 anno fa su tio
@F/A-18 giustissima realta' e verita' ( purtroppo )
4cerchi 1 anno fa su tio
Aumentano i prezzi e salari da fame. Amen
Bacaude 1 anno fa su tio
I partiti che predicano contro la libera circolazione son ogli stessi che hanno fabbriche ed esercizi piene di frontalieri a basso costo. Sono anche gli stessi che sostengono che il salario minimo non risolverebbe il problema. Ora, che il Cantone continui a credere a questi soggetti. la colpa è di chi li vota e di chi non capisce che prima io nostri significa solo: prima io e i miei amici...
francox 1 anno fa su tio
Siamo tornati com'era ai tempi nei nobili, ci sono pochissimi che prendono quasi tutto. Intanto noi discutiamo di chi è la colpa...
klich69 1 anno fa su tio
Finché la casta politica non muove un dito a favore di chi li mantiene NON faranno nulla,hanno le mani in pasta guardando la truffaldina ue
Mat78 1 anno fa su tio
Ma ormai me ne sono fatto una ragione, abbiamo la pancia troppo piena ed il sedere troppo al caldo per capire che ci stiamo prostituendo. Tanto chi ha veramente il sedere al caldo non avrà problemi nemmeno in futuro. Peccato per il ceto medio, che farà sempre più fatica con questo atteggiamento di sudditanza...Una volta gli svizzeri avrebbero usato la loro libertà per preservare il loro stato di diritto e la propria libertà, ma oggi siamo troppo pigri e viziati per lottare per questi valori. Preferiamo rinunciare ai nostri diritti politici per una (falsa) promessa di mantenimento del benessere...miopi, viziati e pure un po' ottusi...
Mat78 1 anno fa su tio
Mi raccomando, quando voteremo sulla libera circolazione, votate contro, così poi si risolve tutto...fatevi pure terrorizzare da chi si deve arricchire sfruttando la gente. SVEGLIA!!! Ci stanno spolpando!!! Oramai siamo arrivati al torsolo, ma si continua a dire che l'economia non può farne a meno... Beh certo, se l'economica è basata sullo sfruttamento della mano d'opera a basso costo di importazione UE a scapito dei residenti è ovvio che poi si perdono molto posti di lavoro, posti che non esisterebbero se non potessero sfruttare la gente con il dumping salariale (e che creano solo disagi e costi sul territorio, senza lasciare quasi nulla all'erario)
francox 1 anno fa su tio
@Mat78 Per fortuna non si sono ancora tutti uniformati per non essere attaccati. Anche in Cina dicono che se non fanno cucire i palloni ai bambini, la fabbrica chiuderebbe....
ugobos 1 anno fa su tio
doman offerta. se volete guadagnare di piu dovete cambiare mentalita. le scuole danno una basa ma poi dovete continuare da soli. ho sempre pensato che un maestro se é bravo di sicuro non passa il suo tipo in una scuola.
streciadalbüter 1 anno fa su tio
E`triste il fatto che per fare il cameriere bisogna avere un attestato federale.
Pepperos 1 anno fa su tio
@streciadalbüter Nessuno di lo vieta.... Può fare questo tipo lavoro, anche senza attestato
bubi_67 1 anno fa su tio
@streciadalbüter Ciao Streciadalbüter senza attestato puoi già fare il politico.... guarda i risultati.... ;)
Yoebar 1 anno fa su tio
Una soluzione ci sarebbe per avere un controllo, tutti i ristoratori versano i soldi dei dipendenti al Cantone e quest’ultimo li versa al dipendente......, così chiudono tutti.
MrBlack 1 anno fa su tio
E i politici cosa fanno? Nulla! Introdurre l’obbligo di assumere solo personale qualificato. Problema almeno in parte risolto. Quale partito politico lo propone? Nessuno. Quindi assumeranno personale non qualificato o dichiarato come tale, con paghe che per i ticinesi significa fare la fame.
francox 1 anno fa su tio
A me hanno detto che con il mio stipendio pagano due frontalieri. Ora, possiamo fare i politically correct oppure essere onesti.
anndo76 1 anno fa su tio
@francox fai l'onesto e denunciali .
francox 1 anno fa su tio
@anndo76 Fatto, non è cambiato niente.
anndo76 1 anno fa su tio
@francox allora confermi che lavori per un disonesto. e le autorita' ( pur essendone consapevoli ) chiudono gli occhi. bel ticino.....e poi parlano dei vicini ....che andassero a cagherrr
francox 1 anno fa su tio
@anndo76 Non ci lavoro, non mi ha assunto. Mica son frontaliere.
GI 1 anno fa su tio
rispetto delle normative = salario minimo !! p.f. denunciare !!!
ni_na 1 anno fa su tio
Quando il dito indica la luna lo stolto guarda il dito. Certo colp dei frontalieri. Molto utile commentare così. Sicuramente si risolverà il problema! Siete di un’ingenuita incredibile! Bisogna fare pressione sulle autorità affinché si rispettino le leggi. È l’unico modo.
francox 1 anno fa su tio
@ni_na Non è colpa dei frontalieri ma di chi li assume. Per 4 volte la mia paga, andrei in ginocchio a lavorare.
sedelin 1 anno fa su tio
se il contratto collettivo nazionale prevede un salario minimo di 3'800 fr. ci deve essere uno strumento che lo faccia rispettare! ma...lo strumento pare non ci sia. ecco, é inutile promulgare leggi che non si sa come far rispettare. intanto i giovani ragazzi volonterosi sono a carico dell'ente assistenziale che NOI CONTRIBUENTI paghiamo! :-(
miba 1 anno fa su tio
@sedelin Ciao sedelin, hai perfettamente ragione ma ci sono troppi farabutti che ti dicono chiaro e tondo e senza tanti rigiri di parole che o ti va bene così oppure vai a cercarti qualcosa d'altro....
anndo76 1 anno fa su tio
@miba e i controlli ? dove sono ?? poi decine di "fenomeni" sul blog se a prendeno con i frontalieri....ridicoli ! cioe' il datore di lavoro ticinese RUBA e la colpa e' del frontaliere hahahah e hanno il coraggio di giudicare l'italia e l'europa !!! mamma che ignoranti
don lurio 1 anno fa su tio
Capisco i due giovani. Tutti dicono troppo caro il ristorante andiamo nella vicina Italia a consumare . E gli affitti del locale ecc... ecc.. Inoltre la categoria dei ristoranti dovrebbe controllare meglio il personale che viene assunto qualificato, o no. Inutile assumere personale non qualificato. Anche all' estero hanno le scuole alberghiere con tanto di diploma (A),(D), (I),(F). Croazia, Slovenia , ecc.. ecc. In molti esercizi pubblici vedi il locale, cosa servono, il servizio , Inoltre la gente non sa più consumare e bere .Entri in certi esercizi come si presenta il proprietario, personale .
sedelin 1 anno fa su tio
@don lurio non ho capito (non si capisce)
daniele77 1 anno fa su tio
@don lurio ho provato con google Translator ma "don lurio-Italiano" non c'è... perdona l'ironia, ma non si capisce nulla di cosa hai scritto ;-)
Canis Majoris 1 anno fa su tio
Ricordatevi di queste cose quando andrete a votare le prossime volte ??
jena 1 anno fa su tio
grazie a chi???? al sovraqualificato front... che non parla 2 lingue ... e che ne accetta la metà ...
anndo76 1 anno fa su tio
@jena ah non colpa del propietario ticinese che se ne frega del contratto collettivo e di rispettare il minimo salariale ?? non colpa di chi invece di andare a fare multe e basta non controlla questi "imprenditori" ? complimenti, sei una volpe
jena 1 anno fa su tio
@anndo76 ue volpe vola bass e schiva i sass... ... dipendesse da me, se ne becco uno che non rispetta un contratto collettivo gli faccio chiudere baracca e burattini e se non locale lo rimando al mittente...
anndo76 1 anno fa su tio
@jena allora foxy gira e vedi che di locali ne trovi e molti ( disonesti )
anndo76 1 anno fa su tio
@jena ue' foxy allora gira un po' di piu' perche' di disonesti made in luganiga ne trovi e molti ( se vuoi vederli )
roma 1 anno fa su tio
...e certo che vi vogliono dare Frs.2800. al mese. Infatti è così che si scaricano i costi sociali su tutta la popolazione ticinese, sui residenti e sui domiciliati. Non arrivi a fine mese? In Ticino non c'è problema: sussidio all'alloggio, sussidio per la cassa malati, assegni integrativi e via discorrendo. Loro guadagnano (con la benedizione dei nostri politici), noi paghiamo i costi sociali.
navy 1 anno fa su tio
I furbi, i disonesti vanno condannati ma le autorità dove sono? Cosa fanno? In Ticino il mercato del lavoro è demolito, azzerato da una situazione che è inutile evidenziare perché nota a tutti. Pertanto andiamo avanti così e basta. I partiti politici, PLR sopra tutti, non si rendono conto e, peggio, fanno finta di niente! Una vergogna senza fine.
anndo76 1 anno fa su tio
@navy giusto ! ma come leggi i soliti furbi ( che non leggolo gli articoli ma i titoli ) danno la colpa ai frontalieri....assurdo
Mirketto 1 anno fa su tio
Quello che fa più ribrezzo sono tutti questi presidenti di categoria, l’unica cosa che sono capaci di dire è: Ho la massima solidarietà....ma scherziamo?? Ma cosa sei presidente a fare?? Se questi esercenti si comportano così è anche un pò colpa vostra vostra....
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Mirketto Nooo dai, alla fine per fare la patente di ristorazione devi solo sganciare qualche decina di milanti. Mi sa che questa misura per ''elevare la qualità dei ristoratori'' non funziona molto. Almeno un messaggio o una mail alla polizia poteva bé scriverla. Alla fine la legge mica la devono far rispettare loro? Però come già detto in altri temi, a volte pare che in varie situazioni puoi esser libero di infrangere la legge come vuoi.
Yoebar 1 anno fa su tio
È semplicemente quanto prende un frontaliere, non vien fatta nessuna differenza, se ti va bene è così, se no prendo un frontaliere......
anndo76 1 anno fa su tio
@Yoebar no, c'e' una legge che si chiama contratto collettivo, per cui se si facessero controlli vedi quanti non rispettano le leggi,magarli farli chiudere ? cosi vedi che i furbi capiscono ( frontalieri o residenti non centra )
Yoebar 1 anno fa su tio
@anndo76 Forse non centrano, però sono una causa, comunque queste sono le risposte che si ricevono.
anndo76 1 anno fa su tio
@Yoebar non centrano loro , ma il ticinello disonesto che non solo ti "ricatta" sul salario ma perche' frega le leggi stesse.
anndo76 1 anno fa su tio
a riprova di tutti coloro che dicono "i frontalieri" rubano il lavoro ! ora si vede veramente che i ladri sono in ticino no ? c'e' un salario minimo, come specificato nell'articolo, come mai non si passa al setaccio/controllo, le attivita' della ristorazione ? controllando le buste paga di chiunque vi lavori ??
francox 1 anno fa su tio
Chiaramente il frontalierato non c'entra, vero?
skorpio 1 anno fa su tio
@francox Ma no, cosa dici...sarà vlloa del coronavirus.....;-)
skorpio 1 anno fa su tio
@francox Ma no, cosa dici...sarà colpa del coronavirus.....;-)
anndo76 1 anno fa su tio
@francox no, se leggi l'articolo e usi il cervello. scrive chiaramente che il datore di lavoro ( per cui non e' frontaliere )
ni_na 1 anno fa su tio
@francox Quando il dito indica la luna lo stolto guarda il dito! Questo modo di pensare non aiuta a risolvere il problema ma a distogliere l’attenzione dalla radice del problema. E così di certo non lo risolveremo mai!
francox 1 anno fa su tio
@ni_na Certo, politically correct con le fette di salame sugli occhi. Così certo così non risolveremo mai.
ni_na 1 anno fa su tio
@francox Ma quale politically correct! Bisogna cambiare le cose dove è possibile farlo, qui c’è una legge da far rispettare, la pressione va messa alle autorità!
anndo76 1 anno fa su tio
@francox fare controlli e come trovi chi sfrutta e sotopaga farli chiudere. vedi che smettono di fare i furbi. se no vai al ristorante ticinese, fatti spennare e poi commenta o sfoga ti con i frontalieri sul blog
francox 1 anno fa su tio
@ni_na Sai quante leggi iscritte nella costituzione vengono bellamente ignorate dalle nostre autorità? Questa è solo una.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
24 min
Tre temi federali e il PSE: ancora poche ore per votare
Fino a mezzogiorno sarà possibile recarsi alle urne per esprimere la propria opinione sui tre oggetti federali.
FAIDO
9 ore
«Tanta rabbia, da sola non ce l'avrei fatta»
Morena Pedruzzi racconta la lunga strada per uscire dall'incubo dell'attentato di Marrakesh
FAIDO
15 ore
Marrakesh, il racconto dieci anni dopo
Morena Pedruzzi è l'unica sopravvissuta ticinese all'attentato terroristico del 2011. Si racconta in un libro
CANTONE
17 ore
L'Udc non parla con la Rsi
«Troppo parziale». I democentristi domani non commenteranno le votazioni ai microfoni di Comano
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
23 ore
Fiamme dalla canna fumaria, intervengono i pompieri
L'incendio, divampato questa mattina a Cugnasco, si è propagato anche al tetto.
RIVA SAN VITALE
23 ore
A processo per tentato omicidio
Rinviata a giudizio la 43enne che sei mesi fa accoltellò al collo il compagno.
BOSCO GURIN
1 gior
«Rabbia per l'ingiustizia subita...» da Frapolli
Fumata nera dopo gli incontri: niente sconti a maestri e bambini da parte del gestore degli impianti
CANTONE
1 gior
«Aumento delle indennità al Gran Consiglio? No, grazie»
Presentata un'iniziativa parlamentare che chiede lo stralcio dell'automatismo degli aumenti
CANTONE
1 gior
Radar, ecco dove
Come ogni venerdì la Polizia comunica le località in cui potrebbero esserci controlli della velocità.
CANTONE
1 gior
Eoc, terza dose ai dipendenti over 50
L'Ente ospedaliero apre il richiamo vaccinale per i collaboratori a contatto con i pazienti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile