Tipress (archivio)
CANTONE
17.02.20 - 14:130
Aggiornamento : 14:36

Galleria di base del Ceneri: luce verde all'esercizio di prova

L'Ufficio federale dei trasporti ha dato l'autorizzazione ad AlpTransit San Gottardo per l'inizio dei test che avranno luogo tra marzo e fine agosto

BELLINZONA - L'Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha dato luce verde all'esercizio di prova per la galleria di base del Ceneri.

Ultima grande opera legata ad Alptransit, il traforo sarà ufficialmente inaugurato a settembre e verrà utilizzato per la prima volta a dicembre. «Con questa autorizzazione - precisa l'UFT in una nota - viene confermato ad AlpTransit San Gottardo che è possibile accendere gli impianti di corrente di trazione e dare inizio alla fase di test nella galleria». Test e corse di prova che verranno avviate a marzo - una volta che l'impresa costruttrice avrà concluso gli ultimi lavori di preparazione - e si protrarranno fino a fine agosto.

Cosa prevedono i test? - I test prevedono l'analisi dell'interazione di tutti i sistemi di tecnica ferroviaria e - in stretta collaborazione con le FFS - l'applicazione dei processi secondo le regole dell'esercizio commerciale. Incluso, inoltre, un'esercitazione di salvataggio a giugno. «A inizio settembre 2020 - sottolinea l'UFT - saranno condotte corse di prova con treni merci e passeggeri commerciali fino a che non sarà instaurata la circolazione secondo l'orario, a partire da metà dicembre».

La galleria di base - La galleria di base del Ceneri è lunga 15,4 chilometri e conduce da Camorino a Vezia. Da dicembre 2020 consentirà di migliorare il traffico viaggiatori e merci sull'asse del San Gottardo e, grazie al collegamento diretto Lugano – Locarno, permetterà al Ticino un salto di qualità nell'offerta del traffico regionale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
15 min
In Ticino 160 nuovi contagi e altre cinque classi in quarantena
Negli ospedali ticinesi si contano attualmente 64 pazienti Covid, di cui otto in cure intense
RIAZZINO
12 ore
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
LUGANO
16 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
17 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
19 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
20 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
1 gior
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
1 gior
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
1 gior
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
1 gior
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile