TIpress - foto d'archivio
CANTONE
03.02.20 - 10:020
Aggiornamento : 12:29

Se dai fastidio in un carnevale, vieni diffidato da tutti gli altri

Le manifestazioni più grandi del cantone si sono unite nella gestione della sicurezza con un sistema congiunto. Si rischia la denuncia penale

DIFFIDA CARNEVALE

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

CHIASSO - Giovedì 6 febbraio prenderà il via il carnevale Nebiopoli di Chiasso, il primo tra i “più grandi” del cantone. Un’occasione per affrontare il problema legato alla sicurezza di cui a ogni edizione si discute. Ma quest’anno c’è una novità importante: se dai fastidio in uno, sei diffidato da tutti i carnevali.

Le manifestazioni principali del cantone, insieme ad altri (Rabadan, Tesserete, Roveredo, Biasca, Chiasso, Maggia, Isone, Rivera, Novazzano), si sono unite creando un sistema di diffide congiunte. Questo significa che se una persona, per il suo comportamento, viene allontanata e diffidata da parte di uno dei carnevali citati, qualora dovesse creare ulteriori problemi nelle altre manifestazioni verrà automaticamente denunciata per violazione di domicilio. La diffida ha una validità di 18 mesi.

«Gli organizzatori sono quindi ora organizzati e dispongono di un valido mezzo per allontanare e diffidare tutte quelle persone che creeranno problemi di ordine pubblico», scrivono da Nebiopoli. 

Perché non vietare direttamente al “disturbatore” di accedere agli altri carnevali? «Impedirgli l’accesso è difficile», però la persona dovrà guardarsi bene da avere “atteggiamenti negativi” per non incorrere in una denuncia penale.

La diffida privata avviene tramite un formulario (vedi allegato) che la persona a cui viene intimata dovrà firmare. I suoi dati saranno a disposizione solo degli organizzatori dei carnevali (Rabadan, Tesserete, Lingera, Biasca, Nebiopoli, Maggia, Carnevaa di Locc, Barletta, Novazzano). Una volta scaduti i 18 mesi di diffida, tutti i dati raccolti verranno tempestivamente cancellati.

Chiasso - Il Comune di Chiasso concede l’autorizzazione con notte libera il 6, 7 e l’8 febbraio. Per ordinanza del Municipio è fatto però divieto d’ingresso ai minori di 16 anni dopo le 22.00.

Allegati
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
don lurio 1 anno fa su tio
Benissimo ma non aspettare che capita la seconda volta , in prigione, in casa di rieducazione fino al termine di tutti i carnevali .
Mattiatr 1 anno fa su tio
Va bene, ma che venga riconosciuto il fatto che nelle risse puoi essere l'asino che la crea o un povero sfigato che si ritrova a subire. Evitiamo che oltre al danno ci sia pure la beffa.
miba 1 anno fa su tio
Mi dispiace doverlo dire ma anche il carnevale con il passare degli anni è cambiato e purtroppo in peggio.....
gigipippa 1 anno fa su tio
Personalmente gli farei ingoiare il bicchiere con il microchip, così sarebbero facilmente controllabili anche in altre manifestazioni.
Maxy70 1 anno fa su tio
Pienamente d'accordo! Creare una lista nera dei violenti e dei perturbatori. Il carnevale é particolarmente a "rischio" potendo anche rendersi irriconoscibili.
roma 1 anno fa su tio
Una buona notizia
Frankeat 1 anno fa su tio
Bravi. Sicuramente non risolverà i problemi, ma è un passo avanti. L'unico dubbio è che sia legale una cosa del genere, ma immagino che sia stata coordinata con polizia e compagnia bella.
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
12 ore
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
15 ore
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
16 ore
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
16 ore
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
FOTO E VIDEO
AIROLO
19 ore
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
19 ore
Perde il rimorchio e colpisce un'auto
L'incidente è avvenuto stamattina alla rotonda dell'aeroporto di Locarno.
CANTONE
20 ore
Gelata sulle terrazze
La decisione presa dopo che non è stato possibile trovare un compromesso tra Berna e i Cantoni interessati
LUGANO
20 ore
"Cittadini" contro il Polo: «Pronti a sostenere il referendum»
Secondo l'associazione il progetto del Polo sportivo e degli eventi è «colossale, complicatissimo e dal costo enorme»
CANTONE
22 ore
Covid: 48 positivi di giornata e una classe in quarantena
Il provvedimento ha toccato la Scuola elementare di Morbio Inferiore.
CANTONE / BERNA
22 ore
Occupazione: in Ticino -10'000 posti
Il nostro Cantone è quello che più ha risentito della crisi legata alla pandemia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile