Archivio Tipress
LUGANO
27.01.20 - 12:560

Le tasse di cancelleria «sono da abbassare»

Lo propone il gruppo UDC in Consiglio comunale per mezzo di un'interpellanza

LUGANO - Dal 2015 a Lugano atti, documenti, estratti e certificati costano di più. Le tariffe erano aumentate nel pieno della crisi finanziaria della Città. E da allora nella maggior parte dei casi si paga dieci franchi in più. Ma è ora di fare un passo indietro, come sostiene il gruppo UDC in Consiglio comunale in un'interpellanza indirizzata al Municipio.

«Siamo consapevoli che la Città di Lugano non è l'unico ente ticinese ad agire in tal senso» si legge nell'atto consiliare. «Gli scriventi consiglieri comunali si chiedono però se Lugano non voglia essere tra le prime Città a tornare sui suoi passi e riportare le tasse di cancelleria a una dimensione più ragionevole».

Il contributo maggiorato non avrebbe più senso ora che «la situazione finanziaria della Città» è migliorata. E anche considerando «la direzione sempre più marcata verso la digitalizzazione della pubblica amministrazione».

Il gruppo UDC chiede quindi a quanto ammontano annualmente le maggiori entrate dovute all'aumento delle tasse di cancelleria del 2015. E se il Municipio sia disposto a entrare nel merito di un abbassamento delle tariffe.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
5 ore
Veicoli in fiamme vicino alla dogana di Gandria: c'è un fermo
Il presunto responsabile sarebbe un 24enne del Comasco, già finito in manette
LUGANO
15 ore
La photo challenge di Lorenzo: «Fatevi una foto con la scritta»
L'ex pilota di MotoGp in posa con il sindaco Marco Borradori invita i suoi follower a visitare Lugano
LOCARNO
16 ore
L'Astrovia di Locarno? «Da oltre dieci anni abbandonata a se stessa»
Un'interrogazione chiede al Municipio d'intervenire per sistemare il percorso didattico
CANTONE
21 ore
Ecco le località nel mirino del radar
Sono sette i distretti ticinesi in cui sono previsti controlli mobili della velocità
SLOVENIA / SVIZZERA
21 ore
La Slovenia mette la Svizzera sulla lista gialla
Ora è prevista una quarantena di 14 giorni per chi entra nel Paese
FOTO
BELLINZONA
22 ore
Corbaro ha ritrovato la libertà
La Spab si è presa cura del rapace, che ora riprenderà la sua vita nei boschi che sovrastano la Turrita
CANTONE
1 gior
Fine della tregua: riecco la canicola
MeteoSvizzera annuncia una nuova ondata di caldo. Temperature fino a 34 gradi da domani a mercoledì
CANTONE
1 gior
Il Ticino ha tre nuovi casi di coronavirus
Nel nostro cantone il tampone ha dato esito positivo per un totale di 3'449 persone da inizio pandemia.
LUGANO
1 gior
Muffa e umidità: e ti ritrovi in trappola
I guai di una 30enne nel suo appartamento. Ora se ne andrà per questioni mediche. Ma il proprietario non si fa trovare.
GORDEVIO
1 gior
«Le mie vacanze in Kenya per aiutare chi ha bisogno»
Un cuore grande, molta generosità e la voglia d'imparare da chi non ha nulla ma è sempre felice.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile