tipress
CANTONE
17.01.20 - 07:080

Mini-amnistia: quasi un miliardo riemerso in Ticino

Boom di autodenunce. Il gettito per il Cantone è stato di 46 milioni di franchi. Ma l'effetto «si andrà riducendo nei prossimi anni» avverte il DFE

di Redazione
DILL

BELLINZONA - Nuova linfa per le casse pubbliche. Nel 2019 la mini-amnistia federale ha generato 46,5 milioni di franchi di gettito "extra" per il Cantone. Fanno 96 milioni, contando anche le imposte comunali e federali. 

Insomma un bel tesoretto, nascosto dai contribuenti ticinesi e riemerso grazie al provvedimento in vigore dal 2010. L'anno scorso i capitali emersi in Ticino sono stati 969 milioni in tutto, scrive oggi la Regione. Il DFE ha ricevuto in tutto 1947 autodenunce. 

«L'effetto dell'amnistia andrà a ridursi progressivamente nei prossimi anni» ha spiegato il consigliere di Stato Christian Vitta. «Nell'ambito della pianificazione finanziaria dobbiamo tenerne debitamente conto». Il record si era toccato nel 2018. Complice l'introduzione dello scambio automatico delle informazioni, le autodenunce esenti da pena in Ticino erano state 3098, per un totale di 2,2 miliardi di franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / CONFINE
2 ore
In dogana: «Ho 40'000 euro». Ma ne aveva il doppio
L'imprenditore svizzero è stato fermato al valico di Chiasso-Brogeda nelle scorse ore
CANTONE
4 ore
La selvaggina azzannata dai cani
È successo pochi giorni fa nel Sopraceneri. Ma accade «ancora troppo spesso»
AGNO
4 ore
«Ho scoperto la bellezza della vita dietro a un grande dolore»
Una donna che perde il padre di 57 anni, nonno del suo unico figlio.
CANTONE
4 ore
«Ho due avversari: malattia rara e cassa malati»
Il caso di Alessandra scoperchia il problema delle terapie che possono dare un sollievo, ma non sono rimborsate
LUGANO
14 ore
A "villa Lombardi" c'era un po' di gente
Più di 15 invitati alla festa per l'elezione del neo-municipale PPD a Lugano. È stato un assembramento?
LUGANO
16 ore
Un insediamento diverso per il Municipio
I sette municipali di Lugano hanno giurato fedeltà alla Costituzione e alle Leggi in diretta streaming.
VERNATE
17 ore
Il nuovo Municipio giura e pure Cossi giura... vendetta
L'ex sindaco si dice pronto a battagliare con una nuova lista, il "Partito del Fare e delle Donne": «Faremo 5 su 5»
CANTONE
19 ore
Rinnovate i vostri documenti, se non volete rischiare di dover aspettare
In molti negli ultimi mesi non hanno provveduto al rinnovo. Ma con gli allentamenti la situazione cambierà
CANTONE
20 ore
Serve «un ultimo tentativo per una soluzione condivisa»
La richiesta è contenuta nel rapporto sull'autogestione firmato questa mattina in Commissione sanità e sicurezza sociale
BELLINZONA
23 ore
Nella capitale ci sarà il ballottaggio
Il PLR ha deciso: Simone Gianini andrà a sfidare il sindaco di quindicina Mario Branda.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile