tipress (archivio)
CANTONE
15.01.20 - 16:240
Aggiornamento : 17:59

Monte Brè, gli oppositori del maxi-resort si appellano ai media

La richiesta: «Hanno organizzato una serata per presentare il progetto. Venite a fare le domande scomode»

di Redazione
DM

LOCARNO - È un appello alla stampa quello lanciato dall'associazione Monte Brè, da mesi in lotta contro i promotori del maxi-resort di Monte Brè - la società svittese Aedartis AG (ex Augur Invest) -, causa «una mancata trasparenza» circa i dettagli del progetto.

Ora, rende noto l'associazione, gli stessi promotori hanno deciso di presentare alla popolazione il piano immobiliare con una serata pubblica al Palacinema di Locarno (martedì prossimo, 21 gennaio, alle ore 20.00).

«Meglio tardi che mai!» è il commento a caldo degli oppositori. «Siamo lieti che abbiano finalmente deciso di comunicare pubblicamente. I nostri sforzi di comunicazione possono avere qualcosa a che fare con questo». Stando all'associazione, il progetto, «pur essendo stato ridimensionato grazie al nostro lavoro di sensibilizzazione, è ancora perfettamente faraonico e sproporzionato. Stiamo ancora parlando di un hotel "superlusso", decine di "apart-hotel", diversi ristoranti, uno spa, piscine, ecc».

Da qui l'appello ai media: «Venite a questa serata! I promotori hanno assunto una società specializzata in pubbliche relazioni e marketing, e cercheranno di presentare una visione fluida e accettabile del loro sinistro progetto. Contiamo su di voi per venire ad aiutarci a porre loro domande pertinenti».

Gli oppositori vogliono infatti scoprire chi sono gli azionisti, da dove provengono i fondi e a quale tipo di clientela si rivolgono. Ma anche perché pensano che «il proprio progetto di apart-hotel possa funzionare commercialmente quando tanti altri hanno fallito nella regione negli ultimi anni», o «scoprire perché sentono la necessità di incanalare i fondi attraverso strutture poco trasparenti, ecc».

Per l'associazione MOnte Brè,in ogni caso, la domanda principale da porre è quella che chiede come si preveda di ottenere la licenza edilizia «quando la Zona di Pianificazione è in vigore e il Piano Regolatore sarà modificato su nostra iniziativa?».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Chiasso
52 min
Prove di un Nebiopoli covid-safe
L'obiettivo degli organizzatori è capire se nel 2022 sarà possibile tornare a proporre la festività in formula piena
LUGANO
19 ore
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
20 ore
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CADENAZZO
22 ore
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
CANTONE
1 gior
Altri 15 contagi in Ticino
Le strutture sanitarie accolgono 19 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione: un weekend dedicato agli adolescenti
Il primo fine settimana di ottobre verranno riaperti quattro centri cantonali.
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla si torna a ballare
Il reopening, a lungo rimandato a causa della pandemia, è previsto per il 9 ottobre prossimo.
LOCARNO
1 gior
«Che imbarazzo, io trattato come un mostro»
Calci, pugni e pallone: dopo la rissa delle Semine, settimana da incubo per Mauro Cavalli, presidente del FC Locarno.
CANTONE
1 gior
«Metà dei clienti scappati per il pass»
Nel mondo "bio" la diffidenza nei confronti dei vaccini è maggiore. Lo sfogo di un esercente in difficoltà
MENDRISIO
1 gior
La biblioteca si trasferisce e diventa una palestra
Il progetto SportAcademy riunirà sotto lo stesso tetto, a Genestrerio, diverse discipline sportive.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile