tipress
Il palazzo Carpano
CHIASSO
07.01.20 - 10:220

«I proprietari del palazzo sono da denunciare»

Ne è convinto il consigliere comunale Fonio, che ha presentato oggi un'interrogazione in Municipio

CHIASSO - Il palazzo Carpano finisce (di nuovo) sul tavolo del Municipio di Chiasso. Ce lo ha portato Giorgio Fonio: il deputato e consigliere comunale (PPD) ha fatto seguito oggi con un'interrogazione all'allarme lanciato ieri sui social. 

Gli inquilini dell'immobile sono rimasti senza riscaldamento negli ultimi giorni. Una «situazione al limite», hanno raccontato ieri a tio.ch/20minuti: e il freddo è solo l'ultimo di una serie di disagi. Da quest'estate tutto il palazzo è sotto sfratto. Ci abitano ancora una decina di famiglie, per lo più anziani, senza servizio di pulizie e con gli ascensori bloccati. «Il Municipio valuti la possibilità di una segnalazione alla Magistratura» chiede Fonio nell'interrogazione, che riportiamo qui sotto.   

«Palazzo Carpano, la vergogna continua»

Nelle scorse settimane alcuni inquilini di Palazzo Carpano mi hanno contattato, per segnalarmi che stava terminando la nafta che serve per riscaldare gli appartamenti, lo stabile e generare acqua calda.

Il Municipio, avvisato della situazione, è intervenuto anche in questo caso tempestivamente nei confronti del proprietario dello stabile che ha quindi rifornito con il mimino indispensabile il serbatoio per far sì che queste persone non restassero al freddo.

Negli scorsi giorni gli inquilini mi hanno però segnalato che nella totale incoscienza e con all’interno del palazzo ancora alcuni inquilini (tra cui bambini e anziani), nel pieno delle festività, la nafta è terminata lasciando tutti al freddo.

A questo punto, visto l’atteggiamento del proprietario che dal suo arrivo a Chiasso non ha perso un minuto per mettere in strada anziani, creare disagi agli inquilini (disattivando l’ascensore e non pulendo più l’immobile salvo fare retromarcia dopo l’intimazione del Municipio) e lasciare al freddo e non delle condizioni idali chi ancora lo stabile lo abita, chiedo al Lodevole Municipio:

Di valutare la possibilità di segnalare quanto successo alla Magistratura;

Nel caso in cui la situazione non dovesse risolversi nelle prossime ore, di attivarsi per garantire agli inquilini un alloggio temporaneo in attesa che le situazioni torni alla “normalità, attivandosi in seguito con il Proprietario affinché si assuma i relativi costi.

Giorgio Fonio a nome del gruppo PPD

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
Le minime al suolo hanno già raggiunto lo zero
Non solo freddo, per i prossimi giorni sono attese di nuovo piogge, anche intense.
FOTO
LUGANO
8 ore
«Abbiamo raccolto persino una tv e una poltrona»
La seconda edizione della "Giornata ecologica" si è rivelata un successo.
LUGANO
10 ore
Si testa il volo Agno-Ginevra
Spiraglio di luce per l'aeroporto ticinese. In pista, un jet da 18 posti.
BREGAGLIA (GR)
10 ore
Bregaglia scossa da un botto: ignoti fanno saltare il bancomat
L'episodio si è verificato nelle prime ore di oggi a Vicosoprano. Durante la stessa notte è anche stata rubata un'auto
CANTONE
11 ore
Pericolo Listeria: Migros richiama l'insalata di pasta integrale
Si consiglia ai clienti di non consumare: non sono da escludere rischi per la salute
FOTO E VIDEO
SOLDUNO
13 ore
Lo schianto all'incrocio, grave un centauro
L'impatto con un'auto si è verificato in via Vallemaggia.
CANTONE
13 ore
«Firma all'accordo sui frontalieri forse entro fine anno»
Norman Gobbi e Mario Cavigelli a colloquio con Ignazio Cassis: lingua italiana, federalismo e relazioni transfrontaliere
CANTONE
17 ore
Tre nuove infezioni e un nuovo dimesso nel weekend
Dall'inizio dell'emergenza, i casi positivi registrati nel nostro cantone salgono a 3'637. I decessi restano 350
CANTONE
21 ore
«Parrucchieri, basta scuse: mettete la mascherina»
La mancata obbligatorietà creerebbe confusione. Davide Bianco, presidente di categoria: «Questa è resistenza».
LOCARNO
22 ore
La rivoluzione di Radio Ticino: news 7 giorni su 7
Rafforzata la presenza sul territorio per raccontare la realtà della Svizzera italiana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile