VivaGandria
LUGANO
12.12.19 - 13:080

Salvare i parcheggi per salvare Gandria

Consegnate oltre settanta firme alla Cancelleria comunale

LUGANO - A Gandria i parcheggi per i visitatori sono fondamentali per la sopravvivenza del villaggio. Lo sostengono le oltre settanta persone che hanno sottoscritto la petizione che stamani è stata consegnata alla Cancelleria comunale di Lugano.

Nel quartiere c’è infatti preoccupazione per l’ordinanza municipale concernente la regolamentazione della sosta e dell’accesso al nucleo, che entrerà in vigore il 1. gennaio 2020. Un’ordinanza che in sostanza prevede lo spostamento a monte della barriera lungo la strada che scende verso il villaggio, con la conseguente eliminazione di una trentina di parcheggi destinati ai visitatori.

Eppure le attività commerciali di Gandria (si tratta di quattro ristoranti, un take-away, due negozi e il bar annesso alla Bottega di Gandria) fanno affidamento principalmente sul turismo. E nella stagione turistica i circa quaranta posti auto del parcheggio lungo la Strada di Gandria spesso non sarebbero sufficienti.

VivaGandria
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Selva 11 mesi fa su tio
ancora fake news! si direbbe che non sappiamo fabbricare altro... Il giornalista non ha ancora capito, oppure è stato informato male, che i parcheggi non sono eliminati come continua a ripetere, ma sono destinati ai residenti. La sopravvivenza del villaggio dipende da chi ci vive e non dai turisti che arrivano a piedi, in barca, in battello e qualcuno pure in macchina. Per questi ci sono ben 40 posti auto disponibili. Basta colpevolizzare i residenti con continue fake news ! Se i parcheggi non sono sufficienti per i residenti, va tutto bene, se invece non sono sufficienti per i turisti allora tutti agl’ordini a firmare petizioni e chiedere moratorie ! Questi 70 signori che forse hanno firmato dovrebbero chiedersi se è più importante parcheggiare nel proprio quartiere, a casa propria, o lasciare i parcheggi a qualche turista di passaggio magari vendendo l'automobile e mettendosi in disoccupazione per l’impossibilità di recarsi al lavoro … Come sempre a Gandria, gatta ci cova : da questi illuminati rossi e verdi solo fake news, iniziative pro sacoccia a proteggere i propri interessi personali !
Lore62 11 mesi fa su tio
@Selva Bene, allora scrivi a Tio e al giornalista per informarli dell'informazione incompleta!
lo spiaggiato 11 mesi fa su tio
E per permettere ai turisti di arrivare faranno un eliporto?... mah... :-/
Bayron 11 mesi fa su tio
Ma la volete capire che senza parcheggi non si va da nessuna parte!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
3 ore
Il personal shopper si sposta on line e ti veste sui social
Reinventarsi in un mestiere tradizionale attraverso la tecnologia. Una sfida vinta durante la pandemia
LUGANO
7 ore
Scarcerato don Chiappini
Il giudice dei provvedimenti coercitivi non ha convalidato il fermo. Il sacerdote torna a piede libero
FOTO E VIDEO
MAROGGIA
9 ore
Enorme incendio al Mulino Maroggia, ci sono intossicati
Pompieri e Polizia sono sul posto, ma il loro intervento è reso difficile dalla "forza" del rogo.
CANTONE
9 ore
Messaggi di Ermani: «Non luogo a procedere»
Per il Procuratore generale sostituto la segnalazione di Pronzini non ha aggiunto nulla a quanto già di dominio pubblico
CANTONE
10 ore
Da Bedano a Balerna altri contagi in casa anziani
Piccolo focolaio in un reparto della Stella Maris. Cinque residenti isolati al quarto piano. Altri casi a Ca' Rezzonico
TAVERNE
11 ore
Incidente in A2, disagi
Tra Taverne e il monte Ceneri si segnala un sinistro in direzione nord
CANTONE
11 ore
Lockdown 2: cineasti ticinesi fatevi avanti
«Mai prima di questa primavera era stato realizzato un progetto a livello nazionale in così poco tempo»
FOTO
BELLINZONA
15 ore
Le rotonde di Camorino sono (infine) pronte
Dopo mesi di cantiere e qualche polemica, le nuove rotatorie sono entrate in servizio negli scorsi giorni.
CANTONE
16 ore
Altri 140 casi e 5 nuovi decessi in Ticino
Nelle ultime 24 ore 23 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 11 lo hanno lasciato.
CANTONE
19 ore
I ticinesi che portano le bollette alla Caritas
L'associazione benefica ha ricevuto oltre 700 richieste d'aiuto in più da marzo. Ecco chi sono i nuovi poveri del Covid
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile