Depositphotos - foto d'archivio
CANTONE
02.12.19 - 20:190
Aggiornamento : 03.12.19 - 09:33

L’Avvento diventa social per regali di Natale “nostrani”

Sulla pagina Facebook di Mini Me Explorer ogni giorno è possibile vincere, entrando in contatto con negozi e realtà ticinesi

BELLINZONA - Questa mattina sono molti quelli che hanno aperto la seconda finestrella del calendario dell’avvento. Tra cioccolato, profumini, supereroi, boccette di rum e chi più ne ha più ne metta, il calendario è un’occasione per fare felici grandi e bambini, con creatività e un po’ di magia. E c’è chi ha deciso di crearne uno con l’obiettivo di promuovere i negozi e i piccoli commercianti ticinesi, proprio nel periodo più sensibile dell’anno in fatto di acquisti.

Sono le fondatrici di “Mini Me Explorer”, blog di viaggi e attività per famiglie. Concretamente «ogni giorno verrà aperta una casella nella quale ci sarà un premio offerto da un negozio/attività del Ticino. Verrà presentata la realtà e sarà sorteggiato un vincitore che potrà ritirare il premio direttamente in negozio».

«Sul nostro sito parliamo spesso di gite, attività e passeggiate da fare nel nostro cantone. Vogliamo presentare alle persone quello che c’è sul territorio ma magari è poco conosciuto - spiega la fondatrice Jennifer Blotti -. Abbiamo a cuore il Ticino e abbiamo deciso di appoggiare l’iniziativa “Insieme si può”». Si tratta della maxi campagna lanciata in favore dell’economia locale. L’appello della Federcommercio è rivolto ai consumatori affinché gli acquisti natalizi vengano effettuati in Ticino, per fare la differenza nella nostra economia.

“Mini Me Explorer”, dal canto suo, ha quindi deciso di creare il calendario dell’avvento social dando la possibilità alle realtà locali di proporsi ai ticinesi. «C’è chi offre prodotti dedicati ai bambini, come pure gioiellerie, ottici, negozi di artigianato, ristoranti. Si potranno vincere buoni massaggio, entrate al planetario, biglietti per assistere alle partite di hockey, orologi, giocattoli». Un calendario molto variato, insomma, per stuzzicare la curiosità e i gusti di tutti. E se non si vince, magari si trova un’idea regalo interessante per Natale. 

Sotto l’albero quindi quest’anno troveremo più regali made in Ticino? «Penso che non si può risolvere il problema della fuga dei clienti organizzando calendari dell’Avvento, ma credo che piccoli passi fatti insieme e nuove idee possano migliorare la situazione e dare coraggio ad andare avanti - conclude Jennifer Blotti -. Nel nostro piccolo abbiamo deciso di fare qualcosa di concreto». E se i social media oggi hanno un grande potere, «magari altri blogger o influencer potrebbero aderire al progetto aiutando a promuovere le realtà locali».

Qui il link per partecipare al concorso

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
22 min
Coronavirus: due nuovi contagi
Il numero dei morti resta immutato. Aumenta, invece, quello dei dimessi
CANTONE
1 ora
Condanna per la titolare dello studio "Lex e Iustizia"
Per il giudice la donna ha millantato competenze non in suo possesso traendo in inganno i suoi clienti
CANTONE
3 ore
Pigioni ai tempi del Covid: «Il silenzio del Governo è scandaloso»
Il presidente dell'Asi sulle piccole e medie imprese: «Si rischia un bagno di sangue»
CANTONE
3 ore
I ristoranti superano l'esame Covid e brindano all'allentamento
Il settore supera la serie di controlli della polizia e si prepara a meno restrizioni
CANTONE
14 ore
«Basta polemiche, mio figlio ha già superato il test della vita»
Covid-19: parla la mamma di un liceale che avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità. Poi annullati.
LAVERTEZZO
16 ore
Assembramenti sul Ponte dei Salti: «I furbetti ci sono sempre»
Il sindaco di Lavertezzo sulla gestione di turisti e avventori: «Gli svizzero tedeschi sono un po' meno accorti»
CANTONE
17 ore
A scuola ma solo per (almeno) un incontro
Gli istituti del grado postobbligatorio riapriranno l'8 e chiuderanno il 19 giugno. Servirà per un "bilancio"
LUGANO
21 ore
«Gandria rischia di affondare»
Attività in difficoltà a causa del virus ma anche della mancanza di parcheggi e collegamenti
CANTONE
22 ore
Ticino gran beneficiario di crediti Covid-19
Il nostro è il Cantone con la più alta percentuale di crediti concessi.
FOTO
LUGANO
23 ore
Manovra sbagliata: «Nafta ovunque. Anche nei tombini»
Disagi in via Orbisana a Breganzona. Sul posto Polizia e Pompieri
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile