Immobili
Veicoli
Tipress
+29
AIROLO
28.11.19 - 17:390
Aggiornamento : 19:05

Preparate gli sci: a Pesciüm aprono tutte le piste

La stagione invernale 2019/2020 parte questo sabato 30 novembre. Il direttore: «Eravamo pronti già lo scorso weekend, ma abbiamo rimandato per il maltempo»

Sugli sci

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

AIROLO - La neve c’è. E le previsioni meteorologiche (perlomeno per sabato) promettono bene. Ad Airolo-Pesciüm è tutto pronto per l’apertura della stagione invernale 2019/2020, prevista per questo sabato 30 novembre. «Siamo tra i pochi comprensori in Svizzera che saranno operativi già al 100%» ci dice con soddisfazione Mauro Pini, direttore di Valbianca SA.

Gli appassionati sabato potranno infatti divertirsi su tutte le piste, dai 2’250 metri di Varozzei fino a valle (discesa a valle compresa). E già da questo weekend si potranno percorrere le due nuove piste a Pesciüm e Ravina. La neve infatti non manca: «Nella parte alta si arriva ai due metri e sessanta, mentre alla stazione a valle ci sono circa quaranta centimetri». 

La preparazione delle piste è iniziata già con le prime nevicate. «Penso che se fossimo partiti con le ultime precipitazioni, sarebbe stato praticamente impossibile farcela» afferma ancora Pini, spiegando che le discese sono state «regolarmente cingolate». Ed è per questo che il comprensorio sarebbe già stato pronto per lo scorso weekend. «Ma a causa delle pessime previsioni meteo, abbiamo deciso di aprire il 30 novembre».

Si potrà quindi sciare i prossimi due weekend (30 novembre-1. dicembre 2019 e 7-8 dicembre 2019). E poi a partire dal 14 dicembre la stazione sarà invece aperta tutti i giorni fino al 13 aprile 2020.

Tipress
Guarda tutte le 33 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
6 ore
Veicolo in fiamme, chiusa la A2 in direzione sud
Lo comunica la polizia cantonale su Twitter.
FOTO
CANTONE
7 ore
Ecco chi sono i nuovi laureati dell'USI
La Facoltà di comunicazione, cultura e società ha celebrato i neolaureati durante la cerimonia ufficiale di questa sera.
LUGANO
10 ore
Pandemia e autogestione, spina nel fianco per la polizia
Secondo le statistiche 2021, Lugano resta comunque il centro urbano più sicuro della Svizzera
FOTO
MELIDE
13 ore
Carpa gigante pescata nel Ceresio
Il pesce è stato catturato ieri dal 23enne Roberto Pacia nell'area del ponte-diga di Melide.
CANTONE
17 ore
Altri 173 contagi e un decesso nel fine settimana
Gli ospedali ticinesi accolgono attualmente 68 pazienti.
LUGANO
17 ore
Dopo l'accoltellamento, l'arresto
È finito in manette un cittadino svizzero di 32 anni residente nella regione
LUGANO
21 ore
«A Lugano non c'è mai niente da fare!»
Hai tra i 14 e i 25 anni e abiti in riva al Ceresio? Allora partecipa al sondaggio promosso per “rianimare” la città
CANTONE
21 ore
In Ticino "per sbaglio", sono in un limbo
Il caso di un nucleo famigliare ucraino ospitato a Lamone-Cadempino. E l'appello del padrone di casa Giuseppe Akbas.
FOTO
LUGANO
1 gior
Grande giornata di festa per Raiffeisen Walking Lugano
Tra i vari percorsi non è mancato l'appuntamento tradizionale con il City Trail fino al Monte Bré
FOTO
PORLEZZA
1 gior
Un capriolo nel Ceresio
Brutta avventura finita bene, oggi pomeriggio, nelle acque a largo di Porlezza
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile