deposit
CANTONE
18.11.19 - 17:110
Aggiornamento : 17:54

«Docenti frontalieri? Solo se necessario»

Bertoli tranquillizza in merito alle potenziali criticità rilevate per il futuro della scuola ticinese: «Stiamo lavorando per invogliare alla professione»

LUGANO - Scarseggiano i docenti in Ticino. Soprattutto se si guarda al fabbisogno previsto da qui a 4 anni. A stabilirlo è un'indagine del Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE). È "appena sufficiente" il numero degli insegnanti formati per la scuola dell’infanzia (e insufficiente per far fronte a uno scenario di crescita delle sezioni) e "preoccupante" il divario tra il fabbisogno stimato di docenti di tedesco e la reale disponibilità.

Emerge, dai dati snocciolati dai CIRSE, una "criticità potenziale" difficile da decifrare con precisione. A rassicurare, in tal senso, giungono le parole del direttore del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS), Manuele Bertoli. «Con il termine “criticità” - spiega - si intendono indicare le situazioni che necessitano di provvedimenti o misure. Per la scuola dell’infanzia la misura prevista è l’aumento dei posti di formazione da 25 a 50 all’anno, mentre per la carenza di ticinesi interessati ad insegnare il tedesco i provvedimenti sono più complicati, ma stiamo lavorando per invogliare più candidati potenziali ad interessarsi alla professione in Ticino».
 
Per quanto concerne la penuria di docenti di tedesco, fa notare Bertoli, «non è una novità». «Per la scuola dell’infanzia - aggiunge - è invece necessario agire ora, anche tenuto conto dei prossimi pensionamenti previsti e dell’effettiva disponibilità di persone che hanno il titolo per insegnare ma nei fatti non sono a disposizione».

Un invito a farsi avanti rivolto al personale frontaliero? Bertoli assicura di no. «Da sempre, evidentemente, preferiamo assumere personale residente e ricorriamo al personale proveniente da altrove solo se necessario e se la qualità dei candidati residenti risulta al di sotto di un certo limite - assicura il Consigliere di Stato -. Anche in futuro si intende operare in questo modo».

Sul numero di frontalieri nelle scuole ticinesi si era chinata mesi fa la Lega con un'interrogazione firmata dal deputato Stefano Tonini (ed altri firmatari). Al Governo veniva chiesto quanti fossero i docenti di scuola media frontalieri rispetto ai residenti in Ticino e a quelli con permesso B. Veniva inoltre chiesto se fosse possibile «collocare al posto di docenti provenienti dall’estero» eventuali docenti residenti in disoccupazione. Ma anche, invocando il voto popolare su “prima i nostri”, se non fosse «opportuno snellire la procedura d’ammissione per i candidati ticinesi che hanno conseguito l’abilitazione presso il DFA».

Commenti
 
Dioneus 2 sett fa su tio
@Edvaro Segni. Quindi valuta la bravura di un docente in base al suo domicilio? Comicità ai massimi livelli:)
Edvaro Segni 2 sett fa su fb
Lasciateli fuori dalle palle ne abbiamo anche noi i docenti buoni
Vick E Dany Frassi 2 sett fa su fb
i comici dovrebbero stare sul palco di Zelig non in Governo 😂
Mauro Giacomini 2 sett fa su fb
Vick E Dany Frassi e non è neanche tanto bravo...
Vick E Dany Frassi 2 sett fa su fb
Mauro non mi riferivo solo a lui comunque....è in bella compagnia
Red Ingannamore 2 sett fa su fb
Figooooo così possiamo comprarci anche in Svizzera 🇨🇭 i diplomi e le belle note 😂😅😅😅
Dioneus 2 sett fa su tio
Le statistiche sono state riportate dal CdS rispondendo a Robbiani mi pare: siamo sotto al 4% di frontalieri se ricordo bene.
anndo76 2 sett fa su tio
@Dioneus io le porterei, se i numeri sono giusti, a molto di piu' !! l'idea che mio figlio venga istruito da una "maestra" che gli insegna il dialetto e il bilux, tipex, jackyboy etc mi inquieta.......e meno male che la lingua ufficiale e' l'Italiano ( ?? )
centauro 2 sett fa su tio
@anndo76 Mi daresti il tuo numero di natel?
Dioneus 2 sett fa su tio
@anndo76 3,7%, cioè ben (udite udite):56! Articoli del 26 agosto comparsi su ticinonews, cdt ma presumo anche su questo portale. D'accordo con te con i ticinesismi usati da alcuni docenti deleteri per l'apprendimento della lingua italiana
anndo76 2 sett fa su tio
@centauro non lo ho, pero' ho il cellulare se vuoi :)
centauro 2 sett fa su tio
@anndo76 ahahah.....capita la battuta....
Adamo ReMida Jackson 2 sett fa su fb
Bertoli se ci vuole tranquillizzare perde tempo. Cominci a contare gli apprendisti frontalieri che fa entrare, da noi non ci sono ragazzini "idonei"? All'Uni è pieno di docenti badini con tanto di posteggi riservati
agbo61 2 sett fa su tio
Benvengano i frontalieri se effettivamente c'è carenza di insegnanti....purchè non sia come in altri settori in cui si predilige l'assunzione di personale straniero a dispetto dei nostri concittadini (anche se gli insegnanti essendo impiegati cantonali non verrebbero pagati meno, quindi dovrebbe in teoria decadere il rischio di impiegare i frontalieri per "risparmiare")
anndo76 2 sett fa su tio
@agbo61 concordo con te, ma non esiste dumping salariale per via del cantone come hai intelligentemente fatto notare.
Enrico Avanzi 2 sett fa su fb
Così li pagate la metà 😂😂😂
Vanco Stamenov 2 sett fa su fb
Intanto ci sono pure vice direttori frontalieri😂😂 CHE VERGOGNA!
anndo76 2 sett fa su tio
Premesso che in ticino la formazione , o meglio, il programma di studio culturale e' di bassissimo livello ( e non certo per colpa dei professori ) qui in seconda media, giusto per fare un esempio, studiano la geografia del ticinoooooo....azz...del ticinoooooo neanche la svizzera ( che gia' sarebbe un limite ) ma la bassa leventina.... per cui ben vengano professori di altri stati per offrire di meglio ai giovani. ovviamente qualificati . ps: unica nazione dove i ragazzi iniziano l'inglese ( la lingua globale ) dalla terza media !!!!!! ma di cosa volete ancora parlare ????
anndo76 2 sett fa su tio
Premesso che in ticino la formazione , o meglio, il programma di studio culturale e' di bassissimo livello ( e non certo per colpa dei professori ) qui in seconda media, giusto per fare un esempio, studiano la geografia del ticinoooooo....azz...del ticinoooooo neanche la svizzera ( che gia' sarebbe un limite ) ma la bassa leventina.... per cui ben vengano professori di altri stati per offrire di meglio ai giovani. ovviamente qualificati .
Os Brae 2 sett fa su fb
Sono le conseguenze a preoccuparmi: immaginate semplicemente una conversazione al telefono con un agente di call center. Io mi dovrei vergognare della mia pronuncia in francese? Ho meno dubbi in italiano, tedesco, inglese, spagnolo, portoghese e magari anche con l'arabo e il russo ahahah
Bruno Babini 2 sett fa su fb
Sapete che non so decidermi se mi preoccupano di più i commenti stupidi delle ragazzine capaci solo di mettere la bocca a culo di gallina o quelli delle pensionate che non hanno un ca@@o da fare e quindi pontificano in casa d’altri?
equa50 2 sett fa su tio
Signor Dioneus, non faccia finta di non capire. Il DFA è un ente formatore, la conferenza dei direttori non ha nessuna voce in capitolo. Sono gli accordi bilaterali. Ovvio che i supplenti normalmente non sono abilitati e gli incarichi limitati sono insegnanti raccattati all'ultimo momento perché qualcuno ha rinunciato o c'? una classe in più. I frontalieri sono nominati come tutti gli altri insegnanti abilitati. E cosi è. Per 30 anni occupano i posti e un giorno mancheranno sicuramente a uno residente, svizzero o italiano che sia, che dovrà aspettare che i frontalieri vadano in pensione. Credo sia più corretto invece NON nominarli e dare loro un incarico annuale rinnovabile fintanto che un residente (svizzero o straniero) sia abilitato. Cosa ne pensa?
Dioneus 2 sett fa su tio
@equa50 non mi fa inserire il post
Dioneus 2 sett fa su tio
@equa50 parte 1: Non sto facendo nessuna finta. La Conferenza dei Direttori ha voce in capitolo ad esempio per valutare l'equipollenza di abilitazioni all'insegnamento conseguite all'estero. Nel momento che vi è un titolo di studio parificato, la nazionalità e la residenza della persona è un fattore irrilevante. Questo in qualsiasi ambito accademico quale è l'insegnamento dato che è richiesto un master of arts e, per un incarico limitato, perlomeno la frequentazione in atto di un'università (ed il possesso perlomeno di un bachelor per iscriversi alle abilitazioni). La nomina non è sinonimo di abilitazione ma giunge (eventualmente) in seguito a seconda di vari criteri. In definitiva, considerando poi che chi si vuole iscrivere al DFA senza equipollenze deve superare dei test di lingua, dei test di conoscenza del territorio ed è comunque in seconda posizione rispetto ad un residente a parità di attestati e ECTS, per rispondere alla sua domanda penso che la sua sia semplicemente discriminazione. E presumo lo pensi anche il CdS composto da due leghisti e da un PLR (che da anni cerca di rimettere le mani sulla scuola) i quali, se non ci fosse un fattore discriminante e in aperta violazione agli accordi internazionali firmati dalla CH, certamente avrebbero già cambiato le regole.
Dioneus 2 sett fa su tio
@equa50 parte 2:Aggiungo che la sua proposta sarebbe un fattore di estremo impoverimento per la scuola ticinese, perché si riempirebbero i posti con gente incapace di stare in una classe e di conoscere la materia in quanto l'unica conditio sine qua non sarebbe lo ius solii e non le capacità effettive. Lo applichi poi al settore ospedaliero o all'industria e buona fortuna con il welfare ticinese: non avrebbe comunque modo di coprire la domanda con l'offerta locale e se anche per assurdo ci si riuscisse, avrebbe una marea di incapaci messi li per chiudere i buchi. Ma forse i frontalieri piacciono solo in quei posti dove il ticinese non vuole sporcarsi le mani: un po' servo della gleba, un po' putt.na, un po' proletario di basso rango. Allora lì sono benvenuti, ma guai che alzino la testa fuori dalla mer.a dove il ticinese non vuole entrare ;)
equa50 2 sett fa su tio
@ Dioneus, non faccia finta di non capire. Il DFA è un ente formatore, la conferenza dei direttori non ha nessuna voce in capitolo. Sono gli accordi bilaterali. Ovvio che i supplenti normalmente non sono abilitati e gli incarichi limitati sono insegnanti raccattati all'ultimo momento perché qualcuno ha rinunciato o c'è una classe in più. I frontalieri sono nominati come tutti gli altri insegnanti abilitati. E cosi è. Per 30 anni occupano i posti e un giorno mancheranno sicuramente a uno residente, svizzero o italiano che sia, che dovrà aspettare che i frontalieri vadano in pensione. Credo sia più corretto invece NON nominarli e dare loro un incarico annuale rinnovabile fintanto che un residente (svizzero o straniero) sia abilitato. Cosa ne pensa?
Ronny Beltrami 2 sett fa su fb
Motivate e gratificate meglio la professione ... Cosi nn si va lontano 🤔
Sandra Steffen 2 sett fa su fb
No!!!!!
Séverine Aguilar 2 sett fa su fb
Vice del liceo a loc e frontalière
Nadia Tucci 2 sett fa su fb
Invogliare alla professione? Due anni di scuola part time per l'abilitazione a Locarno costano in termini economici e di tempo. Ovvio che si fa solo a fronte di un posto di lavoro però come sempre ai residenti vengono chieste abilitazioni e lingue, i frontalieri vanno bene sempre tutti in qualsiasi ambito. È questo che fa specie.
Pro Decimiterizzazione 2 sett fa su fb
VIva i docenti italiani! Più preparati, più istruiti e con una cultura generale che qua ci sogniamo
Caroline Meyer 2 sett fa su fb
Pro Decimiterizzazione
Bruna Bralla 2 sett fa su fb
Pro Decimiterizzazione e anche oggi il siparietto comico è servito , grazie
Pro Decimiterizzazione 2 sett fa su fb
Siamo già il siparietto comico in Europa. Ci sfottono tutti.
Malos Ciflan 2 sett fa su fb
Siamo sicuri che vuole la decimiterizzazione?
Pro Decimiterizzazione 2 sett fa su fb
Assolutamente sì. Usciamo dalle nostre tombe e impariamo come si vive e come si comunica con gli altri. C’è ancora speranza!
Marco Miozzari 2 sett fa su fb
Ma io parlo lo Svizzero..
Malos Ciflan 2 sett fa su fb
Pro Decimiterizzazione Ma va!?
Dioneus 2 sett fa su tio
@Lu Lucy: i suoi rimandi al fascismo evidentemente non c'entrano nulla e fanno solo sorridere. Per la soddisfazione di non essere come Lei, intendo:) potrei dilungarmi, ma data la qualità dell'interlocutore temo di perdere solo tempo nell'eventualità. Un abbraccio:)
Dioneus 2 sett fa su tio
@Caroline Meyer: dai suoi commenti comincerei a valutare il suo livello culturale, dato che sbandiera un certo standard che evidentemente millanta solo di possedere; facendo poi una predica qualunquista e sconclusionata agli altri. Schifo, diceva? ;)
Dioneus 2 sett fa su tio
@Lu Lucy e @Caroline Meyer. No, voi non mantenete nessuno e si, siete razziste. ;) C'è tempo per porre rimedio a questo, basta applicarsi un po' :)
anndo76 2 sett fa su tio
@Dioneus se rispondi a due oche che starnazzano a vuoto....ahahahh non sanno che gia' i migliori docenti universitari e tanti medici luganesi negli ospedali ( e non solo di lugano ) sono Italiani.
Dioneus 2 sett fa su tio
@anndo76 Per un po'ci provo sempre, sono ottimista :)
anndo76 2 sett fa su tio
@Dioneus e' come lavare la testa all'asino...sprechi tempo e sapone :)
Dioneus 2 sett fa su tio
@Diego Bazzero. No, alcuni sono ignoranti; altri sono ignoranti e razzisti: metterei almeno questa distinzione. Ed è un fatto oggettivo, basta vedere certi commenti. Ad alcuni, per restare in tema, qualche anno di scuola in più sarebbe servito;)
Andrea Del Bello 2 sett fa su fb
Questo é già un primo segnale negativo dalla votazione di ieri!!!...avanti con la socialità ed avanti con i frontalieri!!!...voglio vedere cosa combineranno i 2 nuovi eletti!!!...uno l’opposto all’altro chissà
Nicodemo Cannavò 2 sett fa su fb
Andrea Del Bello il problema è che non si trovano docenti. Una certa area politica ha distrutto la professione. Parte delle colpe sono pure del corpo docenti stesso. Mettiamoci i mancati riconsixkwnti e i tagli e il crescente peso del lavoro... chi può fa altro.
Diego Bazzero 2 sett fa su fb
come sempre sempre noi i razzisti!!! ma famki il piacere
Amos Miozzari 2 sett fa su fb
I commenti beceri sui frontalieri sono solo il riflesso del livello di qualità delle nostre scuole. Viva gli insegnanti italiani!
Lu Lucy 2 sett fa su fb
ahahahahahahaha
Caroline Meyer 2 sett fa su fb
Amos Miozzari
Karmen Goy 2 sett fa su fb
e stato confessato da un ragazzo nel mendrisiotto lavoro come oss diploma fasullo procurato a napoli
Karmen Goy 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio 2 sett fa su fb
STRANO MA STRANO DAVVERO, Chissa come mai questi frontalieri hanno tutti i diplomi al posto e punto giusto per i nostri concorsi. A Napoli con 200 € ti danno pure il diploma di pilota di aereo, o di dottore, infermiere, e chissà quant'altro. Prima di assumerli dovrebbero fare gli stessi test di quelli che affrontano i nostri poi vedremo dove potranno mettersi il loro diploma
Fabio Quentin Biscozzo 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio invece di stare a guardare striscia la notizia si informi! Il livello di preparazione degli insegnanti italiani è tra i migliori in Europa! Di gran lunga superiore a quello svizzero! Per non parlare dei contenuti culturali che in svizzera sognate!
Rita Turrin 2 sett fa su fb
Fabio Quentin Biscozzo dimostri quanto detto
Francesco Cec Moretti 2 sett fa su fb
In Svizzera per le scuole elementari ci vuole il Francese e questo blocca tanti Italiani
Amos Miozzari 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio il programma scolastico ticinese è patetico. Infatti il ticinese medio non sa quasi nulla in qualsiasi materia. Un tuttologo al contrario. Un nientologo.
Bruna Bralla 2 sett fa su fb
Fabio Quentin Biscozzo guarda il ranking delle università italiane poi mi saprai dire ... peggio di così ....
Raffaella Gad Giulietti 2 sett fa su fb
Ma se in Italia sono così bravi e intelligenti, perché venire in Svizzera a lavorare e criticare? Forse l’ Italia ha bisogno loro
Caroline Meyer 2 sett fa su fb
Avere docenti che non hanno studiato nella nostra nazione è una vergogna e uno schifo! Togliere il numero chiuso nelle scuole/università sarebbe una buona cosa.
Lu Lucy 2 sett fa su fb
senza contare che le scuole italiane sono le peggiori europee
Caroline Meyer 2 sett fa su fb
Lu Lucy infatti. Chissà se fanno i dovuti controlli quando assumono italiani nelle nostre scuole... Tanti il diploma/laurea l’hanno avuta in regalo o pagando e guardando certe trasmissioni italiane ci si rende conto dello schifo italico.
Pro Decimiterizzazione 2 sett fa su fb
Schifo italico? Se aprissi un libro di storia nella vita vedresti da dove arrivi. Studia
Caroline Meyer 2 sett fa su fb
Pro Decimiterizzazione voi nome, cognome e una faccia mai eh? Che razza di conigli
Monica Tonacini 2 sett fa su fb
No comment!!!
Lu Lucy 2 sett fa su fb
definiscono razzisti chi da lavoro a 70'000 frontalieri ...senza contare che le leggi razziali sono state firmate da italiani ahahahah che ignoranza
Caroline Meyer 2 sett fa su fb
Lu Lucy davvero. Manteniamo mezza lombardia zio cane.. e siamo razzisti. Fossimo cosi razzisti qui di frontalieri non ne vedresti manco mezzo.
Heidi Bertoncini 2 sett fa su fb
🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭
Patricia Widy 2 sett fa su fb
Basta pagarli il giusto poi vedi quanti docenti abbiamo 🤬🤬🤬
Francesco Cec Moretti 2 sett fa su fb
Patricia Widy per fortuna i docenti hanno un salario fissato
Sandra Steffen 2 sett fa su fb
Patricia Widy giusto
franco1951 2 sett fa su tio
"Veniva inoltre chiesto se fosse possibile «collocare al posto di docenti provenienti dall’estero» eventuali docenti residenti in disoccupazione." Qualcuno mi spiega il senso di questa frase? Se mancano docenti, perché ce ne sono in disoccupazione? O l'idea è forse quella di collocare docenti di italiano a insegnare tedesco o matematica? Bravo a chi capisce questa interrogazione.
Dioneus 2 sett fa su tio
Domanda per tutti i patrioti patrizi: doveste subire una delicata operazione al cuore prima chiedereste al chirurgo migliore del cantone luogo di residenza e nazionalità? E qualora fosse un terun, termine a voi grato (o un dispregiativo a scelta) scegliereste magari un praticante patrizio di Neggio o che si trova lì perché figlio di una famiglia altolocata ticinese? Onestà, grazie ;)
anndo76 2 sett fa su tio
@Dioneus inutile spiegarlo...si pensano il centro dell'universo i ticinelli...e non li cag....no neanche in svizzera interna ( i terun parassiti della confederazione sono definiti ) ....sprechi tempo .)))
Dioneus 2 sett fa su tio
@anndo76 A volte uno scontro culturale su due piani fortemente asimmetrici è divertente :)
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 2 sett fa su fb
Speriamo? Sei frontaliera ?
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 2 sett fa su fb
No . Almeno nella scuola pf
Dioneus 2 sett fa su tio
@Massimo D'Onofrio: la stagione delle zecche non credo, quella dovrebbe essere passata. La stagione dei razzisti ignoranti mi pare invece in piena attività;)
Bayron 2 sett fa su tio
@Dioneus Mai dare del tuo agli altri!
Dioneus 2 sett fa su tio
@Bayron Non sono razzista ignorante, grazie. Mi sfugge il senso del tuo post, semmai un senso lo abbia. ;)
Bayron 2 sett fa su tio
@Dioneus Non razzista solo ignorante!
equa50 2 sett fa su tio
Nello Stato mi pare ci siano due tipi di contratti. A tempo determinato e uno a tempo indeterminato. Non ci sono insegnanti ticinesi? Bene un frontaliere va bene con contratto a tempo determinato. Ogni anno si rinnova. Invece vengono assunti a tempo indeterminato. Ciò significa che se fra qualche anno c'è un nostro figlio che vuole fare il maestro il posto è già occupato... Chi li schioda? Vogliono l'assunzione a tempo indeterminato? Prendano il domicilio qui. Con cassa malati e affini. Invece non è così. Vengono assunti come i ticinesi a tempo indeterminato restando frontalieri.
Dioneus 2 sett fa su tio
@equa50 Uno indeterminato deve essere abilitato e nominato. Quando un frontaliere assunto a tempo indeterminato deve avere queste due caratteristiche. Si informi;)
anndo76 2 sett fa su tio
@equa50 scusa , ma la legge lo vieta? dai dati UST non miei, ci sono 40mila ticinesi ( con passaprto rossocrociato per essere chiari ) che vivono nella fascia di confine dei 20km ( como,varese etc ) e LAVORANO in ticino, quelli non sono FRONTA ?? no fammi capire come ragionate perche' lo trovo ridicolo nel 2020....puoi VERIFICARE anche su TIO le molte interviste e articoli in merito. E poi...quando fa' comodo tutti in italia ( ferie, aerei, spesa ,ristoranti etc ) poi ti incazzi perche' hai qui i frontalieri ? ma cosa avete aderito a fare a schenghen e ai bilaterali scusa ??
equa50 2 sett fa su tio
@Dioneus Certo. Tutti i docenti sono abilitati all'insegnamento. Credo che possano restare assunti a tempo determinato anche con abilitazione in attesa di maestri abilitati svizzeri. E' una scelta dei nostri politici...
Dioneus 2 sett fa su tio
@equa50 Non è così. I docenti supplenti o con incarico limitato non sono abilitati. La seconda parte è giusta. Mi risulta che sia una scelta della conferenza dei direttori svizzeri e degli istituti di abilitazione come il DFA, ma posso informarmi
equa50 2 sett fa su tio
@Dioneus Signor Dioneus, non faccia finta di non capire. Il DFA è un ente formatore, la conferenza dei direttori non ha nessuna voce in capitolo. Sono gli accordi bilaterali. Ovvio che i supplenti normalmente non sono abilitati e gli incarichi limitati sono insegnanti raccattati all'ultimo momento perché qualcuno ha rinunciato o c'? una classe in più. I frontalieri sono nominati come tutti gli altri insegnanti abilitati. E cosi è. Per 30 anni occupano i posti e un giorno mancheranno sicuramente a uno residente, svizzero o italiano che sia, che dovrà aspettare che i frontalieri vadano in pensione. Credo sia più corretto invece NON nominarli e dare loro un incarico annuale rinnovabile fintanto che un residente (svizzero o straniero) sia abilitato. Cosa ne pensa?
Dioneus 2 sett fa su tio
@equa50 Anche se non mi scrive lo stesso post in tre parti diverse riesco a leggerlo ;)
Dioneus 2 sett fa su tio
Un docente si valuta dalle sue capacità, dai titoli di studio e dal suo percorso di abilitazione. Leggendo alcuni, prevedibili, commenti qua sotto vedo che si preferirebbe un pecoraio piuttosto che un frontaliere qualificato, con tutto il rispetto per il pastore. Triste e prevedibile
Sarah Chiaramonte 2 sett fa su fb
Se una scuola pubblica assume frontalieri è perche evidentemente non ci sono abbastanza insegnanti qui. Prendersela con i frontalieri in questo caso è solo razzismo. Se il ticino la pensasse come l’utente medio ci facebook saremmo circondati da capre, brutte ed ignoranti, menomale che c’è ancora un po di speranza.
Pablito Borrachito 2 sett fa su fb
Sarah Chiaramonte severa, ma giusta!!! 👏🏼👏🏼
Ruth Migliorini 2 sett fa su fb
Sarah Chiaramonte abbiamo docenti in disocupazione ci sono anche docenti che viene occupato solo parzialmente, sono loro per primis da reinserire al 100 % e per favore smettetela di battere il chiodo di razzismo Un paese ha il sacrosanto dovere dare lavoro ai residenti prima di occupare stranieri che non conoscono il nostro sistema scolastico
Marco Spinelli 2 sett fa su fb
Sarah Chiaramonte ci sono sistemi ticinesi che obbligano a fare un’abilitazione pur avendo praticato anni di insegnamento nella svizzera tedesca o romanda. Forse Bertoli dovrebbe rivedere il regolamento
Eva Zimmermann 2 sett fa su fb
Perché si parla sempre di razzismo non è forse solo difendere i residenti?
Rita Turrin 2 sett fa su fb
Marco Spinelli non c'entra Bertoli. Ogni Cantone richiede abilitazione. Fare supplenze non garantisce nulla.
Francesco Cec Moretti 2 sett fa su fb
Marco Spinelli quindi uno che non conosce niente di scuola Ticinese va bene?
Lolly Rovere 2 sett fa su fb
Docenti di tedesco da Biella..... secondo te non esistono docenti di tedesco in Svizzera?? (É solo un esempio)... siamo noi i razzisti, o forse é perché certi posti di lavoro dovrebbero essere per soli residenti, e questa carenza non la vediamo?
Lucia Lourenço 2 sett fa su fb
Ruth Migliorini corretto e sensato, bravissima 👏👏👏👏
Lucia Lourenço 2 sett fa su fb
Marco Spinelli 👏👏👏👏👏
Bayron 2 sett fa su tio
Follia!! Avanti con i frontalieri...
anndo76 2 sett fa su tio
@Bayron premesso che le scuole hanno contratti cantonali e non c'e' dumping, se mancano docenti dove li prendi ? assumi giardinieri ? pizzaioli ? illuminaci
Luca Civelli 2 sett fa su fb
Ultimamente al DECS la pianificazione funziona che è una meraviglia. Inoltre sono molto attivi nel concepire riforme che raccolgono consenso nel corpo docente.
tip75 2 sett fa su tio
solo se necessario e solo se al ticinese mancano le competenze...ma per favore , quanti?non si risponde nell articolo , quanti insegnano venendo da fuori?quanti maestri ticinesi e residenti sono senza lavoro?non è razzismo sono domande legittime
Lu Lucy 2 sett fa su fb
a me risulta che tanti docenti siano frontalieri, necessario??? Inoltre sono incompetenti
Andrea Sassella 2 sett fa su fb
Lu Lucy un esempio??? la supsi..da prendere a sberle
Lu Lucy 2 sett fa su fb
tanti esempi, io ho frequentato scuole pubbliche e private con docenti frontalieri e non hanno nozioni di tedesco come se io frequentassi scuole italiane e gli insegnanti vengono da altri paesi
Lu Lucy 2 sett fa su fb
da prendere a sberle la politica
Andrea Sassella 2 sett fa su fb
Lu Lucy da dove iniziamo ?? 😉😊
Lu Lucy 2 sett fa su fb
Andrea Sassella iniziamo dal asilo come dovrebbe compete ai politici
Tanja Todorovic 2 sett fa su fb
Andrea Sassella In verità all’USI è molto peggio. Lì anche i bibliotecari sono frontalieri...
Fabio Quentin Biscozzo 2 sett fa su fb
Lu Lucy il livello di preparazione degli insegnanti italiani e superiore rispetto a quello svizzero
Rita Turrin 2 sett fa su fb
Lo dimostri. Perché non trovano lavoro in patria se sono così "avanti"?
Tiziana Bacciarini Lucchini 2 sett fa su fb
Rita Turrin gli stipendi sono nettamente superiori ! Chi non lo farebbe ?
Francesco Cec Moretti 2 sett fa su fb
Scuole elementari ci vuole il Francese
Amos Miozzari 2 sett fa su fb
Fabio Quentin Biscozzo assolutamente vero
Nicodemo Cannavò 2 sett fa su fb
Lu Lucy generalizzazioni pressapochiste.
Sandrini Sirio 2 sett fa su fb
Ma stiamo scherzando ???, questi frontalieri sono peggio della gramigna, Andate voi Ticinesi a cercare lavoro in Italia poi vedrete che bella pedata che prendete nel di-dietro. Ne abbiamo quasi 70'000.- senza quelli che entrano a lavorare in nero ma nessuno si interessa a partire dei nostri politici. Poi la Lega si lamenta che ha perso voti, per forza oggi e' inesistente malgrado due Consiglieri di Stato 👏👏👏👏
Piercarlo Piontini 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio allora non vendere le tue cose su FB....stai facendo del Nero!!!!
Pablito Borrachito 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio sai chi c’è peggio dei frontalieri te e la gramigna messi assieme. Coloro che stanno a Bellinzona, i cari politici ticinesi!!! Semplice, ma ormai non tutti la capiscono 🤦🏻‍♂️😉
Sandrini Sirio 2 sett fa su fb
Pablito Borrachito
Sandrini Sirio 2 sett fa su fb
Pablito Borrachito Pablito fa rima con rimbambito, non rompermi le cocones
Pablito Borrachito 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio qui si capisce la bassezza del tuo intelletto. Saper solo insultare la gente. Se già non capisci che la tua cara politica ticinese non tiene a te e al suo popolo, beh non hai capito nulla. Perché così fosse, ci sarebbero la metà dei frontalieri e più posti di lavoro per i residenti. Ah quando saprai rispondere, senza dover insultare la gente, vuol dire che sarai maturato.. ciao bello 😘😘
Sandrini Sirio 2 sett fa su fb
Pablito Borrachito e te non rompermi le palle, chiaro?
Sandrini Sirio 2 sett fa su fb
Pablito Borrachito Asen !! te puoi pura ritornare da dove se partito e ti ho gia' detto di non rompermi chiaro?
Pablito Borrachito 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio ciapatala mia😂😂 abito in uno stato dove ognuno è libero di dire quel che vuole, sempre che tu lo sappia. Poi sai, ci sono persone con cui si riesce a fare un discorso civile, e altri che ormai non ci arrivano🤦🏻‍♂️😂
Sandrini Sirio 2 sett fa su fb
Pablito Borrachito dalla faccia del azz.. che hai sarai un'altro mantenuto dai servizi sociali.
Pablito Borrachito 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio si sono mantenuto, non faccio nulla da quando ho finito di essere apprendista, mi piace andare in giro a fare una beata cicca, e vivere alle spalle tue e di chi paga i contributi, ciò che io non faccio. Ciccio, prima di giudicare una persona, informati🤦🏻‍♂️😘😘 ps. Meglio faccia da azz che testa 😂
Sandrini Sirio 2 sett fa su fb
Pablito Borrachito Idiota
Pablito Borrachito 2 sett fa su fb
Sandrini Sirio quando sarai un più più cresciutello e maturo, passa pure che una birra te la offro😘😘 😂😂
Pro Decimiterizzazione 2 sett fa su fb
Ci farebbero bene un po’ di pedate nel didietro
Santina Fogu 2 sett fa su fb
Santina Fogu 2 sett fa su fb
Mi fate pena, in ogni argomento che avete da districare l'unica vostra soluzione è dare le colpe ai frontalieri :avete il razzismo nel d. N. A.. E nello stomaco.
Luis Foglia 2 sett fa su fb
Santina Fogu ma cosa stai dicendo? E normale che si parla così io ho due diplomi mio Fratello anche amici e famigliari e stranamente siamo a casa e non troviamo lavoro. Per colpa di mia sorella? E chiaro che non è colpa solo di loro ma anche di chi lo Permette di fare. E sencodo te non dobbiamo essere incazzati neri?? E ho visto le buste paghe dei frontalieri ed è uno schifo. E normale che assumono loro costano la metà.
Monica Carugati 2 sett fa su fb
Luis Foglia 👏👏👏👏👍👍
Pablito Borrachito 2 sett fa su fb
Luis Foglia dovresti essere incazzato con i cari politici tessiner!! Tanto bla bla bla, ma poi i fatti non si vedono! Politica ticinese solo un branco di pagliacci 🤡 che
Santina Fogu 2 sett fa su fb
Luis Foglia sei molto in confidenza con i frontalieri se ti fanno vedere la loro busta paga, complimenti.
Lu Lucy 2 sett fa su fb
il razzismo lo hanno firmato gli italiani non noi
Francesco Durante 2 sett fa su fb
Gli stipendi sono gli stessi dei residenti per gli insegnanti! Qualcosa non quadra! O mancano insegnanti in Ticino, oppure bhooo...non so come mai ci sono tanti insegnanti frontalieri nel Ticino.
Mamo Medolago 2 sett fa su fb
Santina Fogu sono le stesse parole dei tuoi connazionali quando si lamentano di romeni, bulgari, sloveni, Polacchi,... Che gli ciulano il lavoro
Pro Decimiterizzazione 2 sett fa su fb
Santina purtroppo hai assolutamente ragione. Ma qui siamo talmente ignoranti che possiamo solo limitarci a fare i razzisti. Dove non c’è il mare non c’è lo iodio, dice la scienza.
Ronbillit1 2 sett fa su tio
La maestra di tedesco di mia figlia è frontaliera. Fin qui mi vane perché mi sembra competente. Ma il percorso di formazione è uguale in Italia? Come stiamo con le lingue nazionali? Se non è il caso si creano disparità. In ogni caso spero che il principio prima i nostri venga applicato. È tristissimo vedere diplomati CH che poi non trovano lavoro.
Mattiatr 2 sett fa su tio
@Ronbillit1 Io ho avuto una docente di inglese residente in Italia alle medie. Diciamo che il suo accento era così inglese da sembrare di essere a Napoli. Non voglio in alcun modo sembrare razzista o balle varie, ma da una docente di inglese mi pare naturale pretendere l'accento corretto mentre insegna la lingua.
Nunzia Conte Iorio 2 sett fa su fb
Nunzia Conte Iorio 2 sett fa su fb
Nunzia Conte Iorio 2 sett fa su fb
La Fuvi 2 sett fa su fb
🤣🤣🤣
Blobloblo 2 sett fa su tio
Basta cazzate!!! Un mio amico docente ticinese di nascita è anni che cerca un posto di lavoro fisso, al massimo riesce a trovare qualche supplenza qua e là per sopperire alle malattie dei docenti frontalieri!!! Poro ticino!!!
jena 2 sett fa su tio
@Blobloblo e non solo per i docenti, stesso discorso vale per le maestre d'asilo!!!!! sti qua ci prendono per il hulo!!!
marco17 2 sett fa su tio
@Blobloblo Le cazzate le spari tu: è facile evocare un ipotetico amico che cerca lavoro. La realtà è che i docenti scarseggiano perché la professione non attira. E allora dove cercare i docenti, non tra i frontalieri? Tanto più che chi insorge contro la presenza dei frontalieri tra i docenti, sono gli stessi che accusano i docenti nostrani di essere troppo ben trattati e retribuiti e che bocciano l'aumento dei crediti per la scuola. Bella coerenza.
Blobloblo 2 sett fa su tio
@marco17 Di facile a non trovare lavoro non ci trovo proprio niente!!! Parli con i piedi al caldo? O sei un fronta?? Di ipotetico non dico niente, è la realtà delle cose!!! La barzelletta dei frontalieri che fanno i lavori che non vogliono fare i ticinesi è scaduta da un pezzo, visto che l’incremento maggiore negli ultimi anni è nel settore terziario!!! Cavolo non vogliono proprio fare niente questi ticinesi!!
Tarok 2 sett fa su tio
commentatori TSI ed esperti vari sempre dalla vicina repubblica. possibile che in ticino o svizzera lanterna non si trova mai nessuno?
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Basta prese per il didietro. STOP Libera Circolazione e torniamo ai contingentamenti. Altro he promesse che poi non rispettate!!
Luca Nava 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio stop anche alla libera circolazione delle merci e dazi su tutto ciò che è svizzero. Va benissimo.
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Luca Nava di che caÇÇo farnetichi? La libera circolazione pertiene SOLO alle persone! Per le merci esiste un trattato di libero scambio, pirlun!
Luca Nava 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio ah poi scusi lei pe caso è un discendente diretto di coloro che stavano sul cam di Grutli, non mi parrebbe con buona dose di verosimiglianza.
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Luca Nava la classica dialettica sinistra di chi non ha più argomenti... complimenti!
Luca Nava 2 sett fa su fb
Lo so, è come mai quello va bene? Terun! Visto che si è allargato negli apprezzamenti. Denunciate anche quel trattato, cari paraculi
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Luca Nava leggi sopra... inutile ripetermi con zecche sinistre come te.
Luca Gilardi 2 sett fa su fb
Luca Nava che cazzo spari? Sulle merci non c'è nessuna libera circolazione, e i dazi ci sono già
Roberto Bianchi 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio Tá se propri Taglian... stai lì dove sei ma non parlar di politica Grazie
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Roberto Bianchi ma si è riaperta la stagione delle zecche per caso?
Loredana Testori-Scalena 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio , le zecche sono un paio d’anni che anche d’inverno le trovo 😱😱 .....anche sui miei cani 😉
Daniele Cadenazzi 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio Invece credo proprio che abbia ragione lui. Nel lontano 1999 in votazione passarono gli accordi bilaterali uno. Un pacchetto inscindibile di sette accordi ( libera circolazione delle persone, ostacoli tecnici al commercio, appalti pubblici, agricoltura, trasporti terrestri, trasporto aereo, ricerca) successivamente espansi da tutti gli altri accordi e tutti subordinati alla libera circolazione, che rappresenta l’architrave e il dogma per qualsiasi relazione commerciale con l’UE. Se rinunciamo alla libera circolazione, purtroppo, anche tutti gli altri accordi decadono e isolerebbero completamente la Svizzera. Quindi la risposta non è rinunciare alla libera circolazione ma dotarci 1 di misure accompagnatorie efficaci e non annacquate o inesistenti nel nome del Dio mercato. 2 un sistema di tassazione, fortemente progressivo, per le imprese che premi chi assume residenti, crei indotto e ricadute locali e salvaguardi l’ambiente. Altro che sgravi a pioggia!
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Daniele Cadenazzi guarda che di bilaterali ne esistono centinaia!!! Quello sulla LC è solo uno tra i vari accordi e io, come la larghissima maggioranza dei Ticinesi vuole abolirla per tornare ai contingentamenti come a fino 15 anni fa. Non per nulla ieri Chiesa ha preso così tanti voti.
Rox Bruno 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio a che stipendi? A quelli che solo i Frontalieri possono accettare? Quindi, che cambia?
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Rox Bruno senza la LC decade la pressione al ribasso dei salari. Pensa che i muratori fino al 2000 guadagnavano chf 6’000 al mese x 13 mensilità!
Rox Bruno 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio no. Non hai capito nulla! Abrogare la LC non vuol dire reintrodurre i contingenti!!! Faccio un annuncio di lavoro per un'impiegata a 2500/mese. Non trovo una residente? Bene: ho il diritto di rivolgermi al frontalierato a 2500/mese!
Francesco Cec Moretti 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio beh se si continua a tagliare la paga ai docenti è chiaro che poi bisogna prenderli in Italia. Comunque le promesse non vengono mantenute né a destra né a sinistra
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Rox Bruno mi spiace ma sei tu che non capisci cosa propone UDC. Esattamente la reintroduzione dei contingenti e quindi della preferenza indigena vera. Solo frontalieri li dove non ci sono residenti e stupendi al rialzo per accaparrarsi i pochi contingentati.
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Francesco Cec Moretti vero ma solo per colpa dell’alleanza del triciclo PS PLR PPD
Rox Bruno 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio no! Questo è quello che è stato detto a voce in Ticino come mantra elettorale che è ben diverso dei diktat zurighesi!!! Vai a sentirti l'intervista della figlia, poi mi dirai!
Valeria Matilde 2 sett fa su fb
Daniele Cadenazzi 👏👏👏
Pro Decimiterizzazione 2 sett fa su fb
A questo punto direi stop anche alla libera circolazione delle armi svizzere, vendute a terroristi di tutto il mondo. Scandalizzatevi per questo e non per gli italiani che lavorano in Ticino.
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Pro Decimiterizzazione ma per favore... secondo te questi sono i veri problemi dei ticinesi? Le armi? Come fai a dire poi che vengono vendute a dei terroristi... incredibile!
jena 2 sett fa su tio
NESSUN POSTO DI LAVORO FEDERALE, CANTONALE o COMUNALE dovrebbe essere dato a frontalieri
koalaboss 2 sett fa su tio
@jena Concordo al 3000000%. Prima di dare lavoro a frontalieri la disoccupazione dovrebbe essere annunciata al quotidiano come ai minimi storici in termini di percentuale.. 1% ! Però ricordiamoci una cosa: la colpa di tanti frontalieri è da imputare alle ditte che li assumono, preferendo spendere meno con loro piuttosto che assumere i nostri. e una parte di responsabilità va data anche a chi da la possibilità di poterlo fare. Purtroppo conosco molti dipendenti cantonali, comunali, che sono frontalieri.ma finché questo viene permesso non possiamo prendercela con loro.. lo farei anch’io al posto loro se mi convenisse!!! :(
Dioneus 2 sett fa su tio
@jena Per un criterio razzista o c'è una riflessione più profonda? ;)
Lori Gattofila 2 sett fa su fb
Speriamo!
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
ma veramente si fida di quello che dice un esponente del PS che vuole la Libera Circolazione su questi argomenti?
Cristina Botta 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio ma cosa vuoi che ne capisca lei con quel nome di profilo? 😂
Massimo D'Onofrio 2 sett fa su fb
Cristina Botta complimenti per l'argomentazione e la grammatica... deve essere un patrizio, Lei.
Francesco Cec Moretti 2 sett fa su fb
Massimo D'Onofrio fossero private le scuole altro che frontalieri!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
La galleria Lione-Torino sarà progettata a Lugano
Il Gruppo Pini si è aggiudicato l’appalto per la progettazione e direzione lavori di opere sulla linea ferroviaria per 1,5 miliardi di euro
CASTEL SAN PIETRO / ZURIGO
4 ore
Crollo in borsa per Medacta: «Ha deluso completamente»
Dopo l'avvertimento sulla crescita inferiore del previsto, il titolo sta perdendo circa il 22% del suo valore. Gli analisti deplorano la mancanza di trasparenza
CANTONE
7 ore
Meno drammi nei laghi e fiumi ticinesi
La campagna di prevenzione "Acque sicure" sembra aver dato buoni frutti: i decessi registrati quest'anno sono stati "solo" due
CANTONE
7 ore
L'improbabile corsa del fisco per tappare il buco del petroliere
Le autorità fiscali intimano al nigeriano Kola Aluko il versamento di 1,5 milioni per imposte non versate. Lo scoperto della Città è di 450mila franchi. Ma il 50enne è da tre anni uccel di bosco
FOTO
CANTONE
8 ore
Nel Verbano le isole ora sono... ticinesi
A Brissago è stato ufficialmente siglato il passaggio di proprietà dell'Isola Grande e dell'Isola Piccola al Cantone
CANTONE
9 ore
Medacta lancia un avvertimento: «Crescita 2019 inferiore al previsto»
Negli Stati Uniti e in altri mercati minori la domanda si è sorprendentemente indebolita
VIDEO
BELLINZONA
12 ore
Addio Peter Pan: il responsabile è in lacrime
Il Ticino perde un locale storico. “Serata nostalgia” con ex collaboratori e clienti. Sul palco lo Swiss Elvis. Gianni Morici: «Qui dentro ho messo l’anima. Spiace per le nuove generazioni»
BELLINZONA
23 ore
Il compito sul seno: «Ecco come è andata»
L'insegnante 60enne licenziato a Bellinzona racconta la sua versione dei fatti. E punta il dito contro il Decs
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile