deposit
LUGANO
15.11.19 - 09:560
Aggiornamento : 12:34

In manette un membro della "gang" di Youtube

Si esibiva con una pistola in un discusso video trap. È stato arrestato in un'inchiesta su armi e droga. Denunciato anche un secondo ragazzo

di Redazione

LUGANO - Dalle pistole social alle manette reali. Vi ricordate la "gang" di giovani trapper intervistata da Tio/20minuti alcune settimane fa, per un discusso video comparso su Youtube? A furia di scherzare sul web, qualcuno è finito nei guai per davvero. 

Lo riferisce oggi il Cdt. Il riferimento è a un'inchiesta di polizia che ha portato all'arresto di cinque giovani del Luganese per spaccio e detenzione di armi: la notizia è di settimana scorsa. Quello che non si sapeva è che uno degli arrestati - tutti tra i 16 e i 20 anni - sarebbe proprio uno degli Youtuber protagonisti del poco edificante filmato.

Nel video musicale (visualizzato da oltre 50mila persone) un gruppo di giovani luganesi inneggiava al consumo di stupefacenti, alla vita violenta. Intervistati da Tio/20minuti avevano parlato di «una provocazione». 

A quanto sembra, però, il video era più reale di quel che si potesse sperare. Nel filmato compariva, tra le altre cose, anche una pistola. E il ragazzo arrestato è accusato - precisa il quotidiano - di avere minacciato il genitore di un coetaneo appunto con un'arma simile (poi rivelatasi una pistola da softair). 

Ma non è tutto. Un altro giovane comparso nel filmato sarebbe stato denunciato a piede libero, quest'estate, in una maxi-operazione antidroga che ha interessato una trentina di giovani del Luganese. Sono accusati di avere spacciato marijuana, hashish e vari farmaci ansiolitici. Il passo dai social alla vita reale sembra essere terribilmente breve.    

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
PONTE CHIASSO
9 ore
Ricercato per omicidio, in manette
Un cittadino russo è stato fermato mentre lasciava il Ticino, spacciandosi per greco
CANTONE
11 ore
Vota Merlani! «Smentisco»
Il medico cantonale sgombera il campo dalle voci che lo danno in corsa per il 2023
CANTONE
13 ore
I vaccinati in cliniche e ospedali? Il dato sarà pubblico
Dal prossimo 1. agosto è prevista la pubblicazione sulla pagina dell'autorità sanitaria ticinese
FOTOGALLERY
RIVA SAN VITALE
14 ore
Il tempo così così non li ha fermati
Traversata del Ceresio: in 120 si sono tuffati questa mattina a Riva San Vitale
CANTONE / URI
15 ore
Anche oggi sull'A2 si sta in coda
Traffico verso sud, con attese al portale nord del San Gottardo e al valico di Chiasso-Brogeda
FOTO
CADENAZZO
1 gior
Scontro tra due veicoli: danni e disagi al traffico
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio attorno alle 17
CANTONE / URI
1 gior
«Il giorno con meno ore di coda è il martedì»
Il traffico dei vacanzieri è tornato al livello pre-pandemia, al San Gottardo ma anche alla frontiera
CANTONE
1 gior
Maltempo: in vista un pomeriggio e una serata di allerta 3
Su tutto il territorio si prevedono temporali stazionari con possibile grandine, forte vento e caduta di fulmini.
CHIASSO
1 gior
La lenta (e congestionata) marcia verso sud
Lunghe colonne tra Mendrisio e Chiasso e verso il Ticino in questo inizio di fine settimana.
LOCARNO
2 gior
Clinica Santa Chiara: Swiss Medical Network estromesso dal CdA
Fuori il CEO del gruppo Dino Cauzza. Lo comunica la parte lesa stessa.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile