Ti Press
CANTONE
19.10.19 - 19:030
Aggiornamento : 20.10.19 - 08:10

Contagio da epatite C, ricusato il giudice Quadri

Nuovo colpo di scena nella vicenda che si protrae dal 2013. La Corte dei reclami penali ha accolto la richiesta degli avvocati difensori dell'Eoc

LUGANO - Nuovo colpo di scena nella vicenda legata al contagio da epatite C verificatasi nel dicembre del 2013 all'ospedale Civico di Lugano. La Corte dei reclami penali (CRP) ha infatti accettato la richiesta di ricusa del giudice Siro Quadri presentata la scorsa estate dagli avvocati difensori dell'Ente ospedaliero cantonale (EOC). Secondo loro, Quadri non avrebbe infatti mantenuto la sua imparzialità «e avrebbe dato l’impressione di avere già un’opinione precisa sulla colpevolezza dell’EOC».

«Se avessi ravvisato una mia mancata imparzialità, mi sarei personalmente escluso», aveva risposto lo stesso giudice, ritenendo la richiesta «infondata dal punto di vista giuridico e non adeguatamente motivata dal profilo dei fatti». Aveva quindi deciso di continuare con il processo bis che era sfociato nella condanna nei confronti dell'EOC a una multa di 60'000 franchi per lesioni colpose gravi. Una sentenza a cui l'EOC si era opposto.

Il processo bis di una vicenda che si protrae da quasi sei anni sarà quindi con ogni probabilità da rifare, perché in caso di ricusa la procedura penale prevede la nullità di tutti gli atti che il giudice ha compiuto. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
9 min
Gran Consiglio: è iniziata la seduta "extra muros"
Il Parlamento ticinese è tornato a riunirsi dopo oltre due mesi.
CANTONE
2 ore
Ascensione impegnativa per la Rega
Gli equipaggi della Guardia aerea sono decollati 150 volte in Svizzera, di cui sedici in Ticino
CANTONE
4 ore
Un nuovo caso e un decesso nelle ultime 24 ore
Dall'inizio dell'emergenza, i casi positivi al Covid-19 registrati nel nostro Cantone sono 3'306. 348 i morti.
CANTONE
5 ore
La collaborazione tra ospedali pubblico-privato è stata esemplare
Ma poi la critica: "La Svizzera ha reagito in modo eccessivo alla pandemia"
CANTONE
6 ore
I ticinesi in bici per fuggire al Covid
Negozi di biciclette presi d'assalto. ProVelo: «Mai visti tanti ciclisti, sta succedendo qualcosa»
CANTONE
7 ore
Lugano capitale per tre giorni
Il Gran Consiglio ritorna a riunirsi dopo due mesi
LUGANO
16 ore
«Siamo rimasti all'estero per proteggere i nostri cari»
Il più grande rimpatrio della storia ha riportato in Svizzera quasi 7.000 persone a bordo di 33 voli.
CANTONE
18 ore
«Una legge sbagliata spalancherà la via all’assistenza»
Gli effetti del coronavirus su un mercato già malato nella lettura di Bruno Cereghetti
FOTO E VIDEO
CANTONE
20 ore
Le sponde della Maggia attirano numerosi bagnanti
Complice la giornata semi-estiva, le distanze sociali non sempre sono state rispettate.
FOTOGALLERY
MENDRISIO
21 ore
Una riapertura "soft" (ma con molti turisti) per il Fiore di Pietra
Raggiungibile solo a piedi, l'attrazione del Monte Generoso ha riaperto i battenti questo weekend
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile