Ti Press
LOCARNO
20.10.19 - 09:140
Aggiornamento : 15:01

«Non toglieteci quel treno»

È l’appello di diversi locarnesi, studenti ma non solo, affinché la corsa supplementare della domenica pomeriggio diretta a Zurigo venga mantenuta

LOCARNO - Chi è solito recarsi in treno dal Ticino alla Svizzera interna sa quanto il viaggio possa rivelarsi un'Odissea, soprattutto in certe fasce orarie del fine settimana. Qualche mese fa le FFS ne avevano preso coscienza e avevano aggiunto una corsa supplementare e diretta la domenica pomeriggio, da Locarno verso Zurigo. Con partenza dalle rive del Verbano alle 16.45 e arrivo ai bordi della Limmat alle 19.04.

Un servizio che, nonostante un buon successo, è stato previsto solamente fino a questa domenica. «Il treno è sempre stato molto affollato, già dalla stazione di partenza di Locarno», spiega Mariantonietta, studentessa locarnese. La quale ha deciso di lanciare una petizione online per chiedere alle FFS di mantenere la corsa durante l’intero anno (e non solamente nel periodo estivo).

Una domanda in nome della mobilità sostenibile che, rileva la ragazza, «non va solo predicata, ma va anche sostenuta».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
1 ora
Gli automobilisti si sono consolati così...
Traffico paralizzato un po' ovunque. Ma chi ha alzato gli occhi al cielo si è goduto un bel tramonto
LUGANO
1 ora
Cadei: scarcerati i due figli
Restano invece dietro le sbarre il titolare delle concessionarie e una collaboratrice
VOGORNO
3 ore
Abusi edilizi: multati sindaco e municipali
Il Consiglio di Stato ha sanzionato l'esecutivo con 300 franchi a testa, per dei lavori presso un rustico
FOTO E VIDEO
MENDRISIO
4 ore
Furgone ribaltato sull'A2, tutto bloccato in direzione sud
L'incidente è avvenuto all'altezza delle piscine di Mendrisio. Sono da prevedere forti ritardi
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
5 ore
Il cuore del Rabadan e il Re che fa il cameriere
Centinaia di persone diversamente abili hanno pranzato oggi nel Capannone degli Eventi in Piazza del Sole
CHIASSO / STATI UNITI
7 ore
Beccato con 8 kg di ketamina, 35enne di Chiasso nei guai
L'uomo, insieme a un 40enne comasco, è stato arrestato all'aeroporto di Orlando, in Florida
CHIASSO
9 ore
I semafori in via Comacini sotto la lente
Il Comune ha rilevato delle disfunzioni ma non ritiene necessario sostituirli. Quindi prende tempo
CANTONE
10 ore
Negozi aperti fino alle 19. Si va avanti così
Il Tribunale federale ha deciso di non accordare l'effetto sospensivo al nuovo quadro normativo.
BELLINZONA
10 ore
Picchiatori (e picchiatrici) a carnevale: l'identikit
Al Rabadan un massiccio dispositivo di sicurezza. E si inaspriscono le diffide. Ne parliamo con il capo della security
CANTONE
11 ore
Il balzo annuo dei frontalieri
Nel quarto trimestre 2019 i lavoratori stranieri con permesso G in Svizzera erano 329mila. 
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile