TiPress (archivio)
CANTONE
18.10.19 - 17:140

Quasi tutto il Ticino sotto l'occhio dei radar

Escluso dalla lista solo il distretto della Leventina. Rilevamenti semi-stazionari a Piotta e Serocca d'Agno

BELLINZONA - Come ogni venerdì, la Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano dove, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati i prossimi controlli della velocità mobili e semi-stazionari, dal 21 al 27 ottobre.

La prossima settimana i radar mobili saranno piazzati in sette distretti ticinesi. Escluso dalla lista solo quello della Leventina. Sono inoltre previsti due controlli della velocità semi-stazionari a Piotta e Serocca D'Agno.

Qui di seguito la lista di tutte le località interessate:

Distretto di Blenio:

 Aquila

Distretto di Riviera:

 Biasca
 Lodrino
 Osogna

Distretto di Bellinzona:

 Giubiasco
 Gudo
 Pianezzo
 Claro

Distretto di Locarno:

 Losone
 Arcegno
 Minusio
 Cavigliano
 Locarno
 Ascona
 Vairano
 Brissago
 San Nazzaro
 Golino

Distretto di Vallemaggia:

 Gordevio

Distretto di Lugano:

 Paradiso
 Morcote
 Pambio Noranco
 Pazzallo
 Melano
 Viganello
 Maroggia
 Besso
 Castagnola
 Magliaso
 Ponte Tresa
 Manno

Distretto di Mendrisio:

 Stabio
 Mendrisio
 Genestrerio
 Castel San Pietro
 Besazio

Controlli della velocità semi-stazionari:

 Piotta
 Serocca D’Agno 

La Polizia Cantonale ricorda pure che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti con esiti gravi e a volte pure letali», e rinnova l’invito ai conducenti «di rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada».

Le forze dell'ordine poi specificano che da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che «devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale». Inoltre, la misura non si applica ai controlli mobili sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA).

La Polizia Cantonale conclude evidenziando «di avere la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada». I controlli preannunciati possono pure non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici.

Commenti
 
Litapeppino 4 sett fa su tio
Perche non lo mettete anche a Grancia autostrada direzione Melide dopo le 17:00 quando ce colonna ? Oramai rassegnamoci automobilisti ( e leghisti...) oramai Gobbi ne è felice. Purtroppo questo è il Ticino per questo e altre cose, e fatti. Mi raccomando fessi votate lega ancora !!!!
Tato50 4 sett fa su tio
@Litapeppino ...........Polizia cantonale e le polizie comunali ............... Gobbi comanda anche le Polizie Comunali che sono quelle che fanno il 75 % dei controlli ? Quando non si hanno argomenti si spara "sul mucchio" e si entra in Politica pensando che una persona sia la causa di tutto. Vai adagio e pensa a me !!!!!!!!!!!!!!!!
Bayron 4 sett fa su tio
Comunicati inutili e strafottenti!!
miba 4 sett fa su tio
Sì, proprio prevenzione stradale... Ipocrisia da far paura
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
41 min
Non è ancora il momento di mettere via l’ombrello
Le allerte maltempo sono per il momento alle spalle. La prossima settimana si annuncia però nuovamente grigia e carica di pioggia
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
Chi saranno i due "senatori" ticinesi? Siamo al rush finale
Ultime ore per votare, le urne chiudono alle 12. Quattro nomi per due posti: Filippo Lombardi, Marina Carobbio, Marco Chiesa e Giovanni Merlini
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Lotto, vinti oltre 20 milioni. Forse in Ticino
La schedina vincente potrebbe essere stata giocata nel nostro cantone. I numeri estratti: 10, 19, 25, 29, 38, 40 e 2
FOTO
LUGANO
18 ore
Furgone distrutto dalle fiamme in un piazzale a Viganello
Il veicolo ha preso fuoco questo pomeriggio in via agli Orti. Sul posto pompieri e polizia
FOTO
MENDRISIO
23 ore
Bambini e alberi si abbracciano e crescono insieme
Questa mattina è stato ufficialmente presentato il progetto “Alberi della vita – Un albero per ogni bambino”. Obiettivo: «Regalare un futuro sostenibile per i nostri giovani»
VAUD / BELLINZONA
1 gior
Ha moglie e figlia in Ticino, ma l’espulsione è “giusta”
Permessi di dimora non concessi a causa di precedenti penali. Negli ultimi giorni il Tribunale federale ha dato una volta ragione e una torto alle autorità cantonali. Ecco le due storie
FOTO
LUGANO
1 gior
Cinque anni fa la frana che strappò due vite a Davesco
Erano da poco passate le 2.30 del mattino. La pioggia provocò il crollo di un muro di contenimento, che travolse una palazzina
FOTO E VIDEO
MINUSIO
1 gior
L'auto urta un muretto e finisce sul tetto
Nel veicolo, che circolava in direzione di Locarno, c'erano due persone, soccorse dal personale del Salva
CUGNASCO-GERRA
1 gior
In questi wc c'erano strani traffici: fermato un giovane
La polizia è intervenuta nella serata di martedì. Il ragazzo sarebbe stato trovato in possesso di stupefacenti. Coinvolti anche minorenni?
CANTONE
1 gior
I radar sbirciano ovunque... tranne che in Vallemaggia
Controlli della velocità previsti in quasi tutti i distretti la prossima settimana. Rilevamenti semi-stazionari a Golino e Agra
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile