LUGANO
09.10.19 - 07:260

Al via il progetto di "Aiuto allo studio"

L'iniziativa si rivolge ad alcuni allievi della Scuola elementare Bozzoreda di Pregassona, ma è prevista l'estensione anche ad altre realtà scolastiche

PREGASSONA - Lunedì 7 ottobre, presso la sede dell'Ufficio quartieri della Città di Lugano, è partito il progetto "Aiuto allo studio", avviato dalla Commissione di quartiere di Pregassona, la Divisione Prevenzione e Sostegno della Città di Lugano e la Croce Rossa Svizzera sezione del Luganese.
Per coordinare l'iniziativa è stato invitato il professor Francesco Rinaldi, ex docente di scuola media, che collaborerà a stretto contatto con tutte le parti interessate, a sostegno delle attività che saranno intraprese a favore dei bambini in difficoltà scolastiche. 
Il progetto è partito con alcuni allievi della Scuola elementare Bozzoreda, ma è previsto di estendere l'iniziativa anche ad altre realtà scolastiche del quartiere.

Il programma è stato stabilito fino alla fine dell'anno scolastico, per poi valutare l'eventuale proseguimento da settembre 2020.
 
Presenti all'inaugurazione il coordinatore Francesco Rinaldi, che ha sottolineato l'importanza sociale e di integrazione del progetto, oltre a quella educativa e di aiuto scolastico.
Il Presidente della Commissione di quartiere Marco Imperadore ha puntualizzato la necessità «di essere presenti sul territorio ascoltando i bisogni dei residenti e collaborare con gli enti presenti a Lugano, per portare a compimento progetti importanti e far capire che la commissione è presente».
Anche Magda Szerejko, rappresentante del Centro Insieme della Crs, si è detta «molto soddisfatta e contenta della sala messa a disposizione dalla Città di Lugano. Il loro ruolo di mediazione tra famiglia e scuola è importante, e sono sempre stati ottenuti degli ottimi risultati di crescita scolastica».
Le insegnanti volontarie Rosita Zanchi e Anna Martignoni garantiranno con la loro precedente esperienza di insegnamento una conoscenza delle materie e l'utilità al supporto del programma.

Volontari - I responsabili sono alla ricerca di volontari da inserire nel team del progetto, per sostenere le numerose domande di aiuto. È richiesta la disponibilità di uno/due pomeriggi a settimana e si offrono corsi di aggiornamento. Le eventuali persone interessate sono pregate di rivolgersi al numero 091 973 23 42 o per email centroinsieme@crs-sottoceneri.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
30 min
«Quel fumo nero che usciva dal portale del San Gottardo»
Ha avuto luogo oggi a mezzogiorno il ricordo delle undici persone che morirono nella galleria il 24 ottobre 2001
LOCARNO
2 ore
Il 20enne che ha sparato resta in carcere
Convalidato l'arresto del giovane dopo i fatti di via Vallemaggia
FOTO
CHIASSO
3 ore
«Un fans club a Chiasso? Non me l'aspettavo proprio»
Miglior giovane all'ultima Vuelta, Gino Mäder è "tornato" nel Mendrisiotto accolto da un fans club nato un po' per caso.
LOCARNO
21 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
LUGANO
22 ore
In piazza per l'autogestione: «C'è bisogno di nuovi spazi»
I manifestanti sono muniti di ombrelli, per ripararsi dalla «pioggia repressiva» delle autorità
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 gior
Colonna di fumo a Pazzallo: una Mercedes in fiamme
Un'auto posteggiata dietro a un centro estetico è stata divorata dalle fiamme
SOLDUNO
1 gior
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
MENDRISIO
1 gior
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile