CONFINE
01.10.19 - 21:220
Aggiornamento : 02.10.19 - 09:53

La Villa più visitata si prepara per l'inverno

Villa del Balbianello ha avuto una stagione record: 120.000 visitatori. E ora è pronta ad ospitare la stagione invernale con un cartellone ricco di appuntamenti

COMO - A pochi passi dal confine esiste una struttura che si chiama Villa del Balbaniello, nella località di Lenno (Como) che è risultato essere - per la quinta volta consecutiva - il Fondo Ambiente Italiano (FAI) più visitato in Italia. La scorsa primavera e estate ha realizzato un nuovo record di 120.000 presenze, con provenienze principali da Regno Unito, Francia, Stati Uniti, Cina, Thailandia, Europa dell’Est e moltissimi dall’India, sull’onda del clamore suscitato dal matrimonio in Villa, un anno fa, tra i due attori indiani più amati di Bollywood, Ranveer Singh e Deepika Padukone.

Il fascino dell’inverno a Villa del Balbianello - Già dalla scorsa primavera, Villa del Balbianello aveva annunciato l’apertura cinque giorni su sette la settimana fino all’Epifania. Il bilancio di questa sfida è in costante crescita. Due anni fa, erano stati 2.300 i visitatori invernali, lo scorso anno il numero è salito a 3.000. Per rendere ancora più suggestiva l’ambientazione, Villa del Balbianello verrà illuminata nel periodo natalizio nell’ambito dell’iniziativa Lake Como Christmas Light, che coinvolge con proiezioni luminose una trentina di location del Lago di Como, vestito a festa come “il presepe più bello del mondo”. Villa del Balbianello sarà quindi aperta al pubblico fino a lunedì 6 gennaio 2020 tutti i giorni tranne i lunedì e i mercoledì non festivi: fino al 1° novembre dalle ore 10 alle 18 (ultimo ingresso al Giardino alle ore 17.15; ultimo ingresso alla Villa alle 16.30 secondo disponibilità); dal 1° novembre chiusura alle 17.Chiuso 25 dicembre. 

I presepi, da Napoli alla Tremezzina - Evento speciale domenica 8 dicembre quando le porte della Villa si apriranno eccezionalmente in orario serale dalle ore 20.30 alle ore 22.30 per La Notte dei Presepi, un evento che vedrà l’inaugurazione di alcuni spettacolari presepi realizzati dall’Associazione Italiana Amici del Presepe Sezione Tremezzina con cui è attiva una collaborazione ormai pluriennale. Nella romantica dimora, visitabile in modalità open house dalle 20.30 alle 21.30, da cui si godono scorci incantati del Lario, i visitatori potranno ammirare l'arte presepiale da diverse prospettive: nella loggia Segrè, saranno esposti i presepi Napoletani fra cui le opere del Maestro Giuseppe Ercolano, mentre nella loggia Durini saranno presenti i presepi di carta dalla Tremezzina e dal mondo. Alle 21.30 sono attesi un concerto sotto le stelle con degustazione di panettone e vin brulée. Si potrà accedere alla Villa tramite il percorso pedonale illuminato da lanterne oppure via lago con servizio Taxi boat a pagamento dal Lido di Lenno. Le visite ai presepi proseguiranno fino all'Epifania.

Sete di cultura e peccati di gola - Si rinnova anche quest’anno l’iniziativa Sete di cultura e peccati di gola, un ciclo di serate da vivere in totale relax tra raffinate cene a tema, degustazione delle eccellenze gastronomiche italiane, visita al giardino e agli interni della villa e musica dal vivo. Primo appuntamento venerdì 4 ottobre con Le Saline Conti Vecchi incontrano Balbianello con cucina e vini sardi, alla scoperta delle eccellenze gastronomiche della Sardegna; seguirà venerdì 11 ottobre con Il Castello Di Avio incontra Balbianello con cucina e vini Trentini, in cui protagoniste saranno le tradizioni regionali del Trentino Alto Adige; infine venerdì 18 ottobre andranno in scena le Marche, con L’Orto sul Colle Dell'infinito incontra Balbianello con cucina e vini marchigiani. Da non perdere inoltre sabato 16 novembre, A cena dal Conte Monzino, nell’ambito della rassegna Tremezzina gastronomica. Sarà un’occasione anche per conoscere meglio la figura di un grande personaggio che in Villa condusse gran parte della sua vita, grazie alla proiezione del docu-film “Guido Monzino: l’ultimo esploratore” cui si potrà assistere nel corso della visita, e che presenta le immagini delle spedizioni che lo stesso Monzino fece filmare dai più grandi operatori dell’epoca.

Per tutte le serate: arrivo via lago dal Lido di Lenno compreso nel prezzo. Ore 19.00. Prenotazione obbligatoria

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
4 ore
I docenti "silenziosi" finiscono in Procura
«Sapevano delle violenze, ma non hanno denunciato». La Pp Marisa Alfier vuole vederci chiaro
CANTONE
4 ore
«Le mascherine vanno indossate anche in ufficio»
Emergenza Covid, i rischi nascosti della trasmissione aerea. Christian Garzoni mette in guardia
GORDOLA
11 ore
Trovato in gravi condizioni il 34enne scomparso
L'uomo di cui si erano perse le tracce il 3 luglio era rimasto vittima di una caduta sui Monti di Metri.
CANTONE
12 ore
Scossa sismica nel Sopraceneri
L'epicentro è stato localizzato dal Servizio sismico svizzero presso la Cima dell'Uomo.
CANTONE
15 ore
Fuori dalla quarantena: nessun sintomo per i giocatori
È terminato ufficialmente venerdì l'isolamento per i venti componenti di una squadra sottocenerina del calcio regionale.
CANTONE / URI
16 ore
Quaranta minuti di attesa al San Gottardo
Al portale nord della galleria si registravano quattro chilometri di coda questa mattina.
CANTONE
1 gior
A colloquio con due massoni, e le loro rivelazioni
Ne abbiamo incontrati due. Hanno rivelato ciò che accade nei gruppi massonici e chi sono. Qualcosa di inquietante è emerso
FOTO / VIDEO
LUGANO
1 gior
Il venerdì sera deserto della Foce
Prima serata di chiusura per lo sbocco del Cassarate. La zona sarà off-limits dopo le 20 anche domani e domenica
PORZA
1 gior
Qualche goccia di pioggia, un po' di sole... e spunta l'arcobaleno
La breve parentesi di temporale ha regalato uno spettacolo di colori in cielo
CANTONE
1 gior
Radar sull'attenti in quattro distretti
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti per la prossima settimana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile