Ti Press (archivio)
LUGANO
30.09.19 - 16:310

75'000 tulipani abbelliranno Ciani e Belvedere

I bulbi sono stati piantati questo mese per la campagna "1 tulipano per la VITA". Obiettivo: sensibilizzare la popolazione sul tema del tumore al seno

LUGANO - Il mese di ottobre è dedicato alla sensibilizzazione verso il tumore al seno: anche Lugano – con altri 401 Comuni svizzeri – si è mobilitata a sostegno della campagna “1 tulipano per la VITA”, organizzata dall’associazione L’aiMant Rose. Nella primavera 2020, in città fioriranno 75'000 bulbi piantati nel corso di questo mese e la prossima primavera parchi e aiuole cittadini vibreranno di tulipani rosa e bianchi.

In Svizzera il tumore al seno è la causa principale di mortalità femminile tra i 40 e i 50 anni: una donna su otto ne è vittima. Poiché i tulipani sono universalmente associati all’ottimismo,
alla rinascita, alla vitalità della natura e al ciclo della vita l’associazione L’aiMant Rose ha scelto questo fiore quale simbolo della campagna di sensibilizzazione lanciata in ottobre. Inoltre, il
colore rosa simboleggia la lotta internazionale contro il tumore al seno.

Uno rosa ogni sette bianchi - 402 Comuni - il 40% della popolazione in Svizzera e la maggior parte dei capoluoghi - pianteranno durante l’Ottobre Rosa dei tulipani in uno spazio ad alta visibilità, rispettando la proporzione di 1 tulipano rosa per 7 tulipani bianchi, come simbolo della proporzione di donne colpite da tumore al seno.

Anche Lugano desidera così dare un segnale forte di sostegno alle vittime del tumore al seno e ai loro cari, trasmettendo coraggio e fiducia e mostrando loro che non sono soli nella lotta alla
malattia. Lugano prevede la realizzazione di aiuole fiorite al Parco Ciani - tra la Darsena e la Biblioteca cantonale - e al Belvedere, di fronte al LAC.

«Far germogliare l'amore» - La partecipazione dei Comuni – che è stata massiccia – permette anche di sollevare, progressivamente i tabù ancora legati alla malattia. Le composizioni fiorite attireranno l’attenzione della cittadinanza e degli ospiti, con l’auspicio che il grande mazzo di fiori solidale offerto da 402 Comuni svizzeri faccia sbocciare in modo simbolico la vita. Come ha detto Myriam Lejeune, presidente di L’aiMant Rose: «Questa campagna ci permette di far germogliare, tutti insieme, il più bell’inno d’amore dedicato alle nostre madri, alle nostre figlie, alle nostre sorelle. La nascita di un fiore da un bulbo piantato a terra è una promessa di vita, nata dal lavoro dei giardinieri».

Appuntamento dunque in primavera, alla scoperta delle aiuole di Lugano dedicate alla campagna “1 tulipano per la VITA”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MAROGGIA
3 min
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
39 min
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
1 ora
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
4 ore
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
CONFINE
6 ore
Turisti del tampone, oltre frontiera per risparmiare
In Germania costa 14 euro, in Italia 15. Ma c'è chi per i ticinesi rialza il prezzo anche del 60 per cento
CANTONE
7 ore
Covid, i pazienti in cure intense salgono a due
I ricoverati a causa del virus restano nove.
CANTONE
8 ore
Meno auto, moto, bus e treni (ma più biciclette)
Il Dipartimento del territorio ha pubblicato oggi il rapporto "La mobilità in Ticino nel 2020".
LOCARNO
9 ore
«Volevo aiutare i "piccoli" a sopravvivere»
Economia e Covid: ecco come e perché Katia Roncoroni, 50enne di Losone, si è reinventata influencer marketing.
CANTONE
11 ore
Meno di 30 anni e già con il fegato compromesso
La pandemia ha acutizzato le dipendenze da alcol, che possono sfociare in gravi problemi di salute.
CANTONE
21 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile