deposit
CANTONE
13.09.19 - 09:020
Aggiornamento : 11:05

Chiama l'ufficio 177 volte, senza risposta. «Dateci tregua»

Con il rientro dalle ferie l'Ufficio esazione e condoni si è ritrovato sommerso dalle chiamate. Il record di una famiglia del Malcantone

BELLINZONA - Tuut. Tuuuut. Tuuuuut. «I nostri operatori sono momentaneamente occupati, vogliate richiamare più tardi o inviarci un fax». Nei giorni scorsi l'Ufficio esazione e condoni del Cantone ha emesso tonnellate di messaggi registrati: al rientro dalle vacanze estive, il centralino è stato sommerso dalle chiamate. Il record è di una famiglia del Malcantone che ha provato a contattare l'ufficio ben 177 volte senza riuscirci. 

Alla 178esima chiamata, mercoledì, la risposta. «Dopo cinque giorni di tentativi ero veramente esasperato» racconta il padre di famiglia che, dopo una breve conversazione, ha potuto finalmente chiedere la rateizzazione del conquaglio delle imposte. «È sempre un calvario. Ma l'anno scorso mi ci erano voluti "solo" due giorni di attesa».

Dall'altra parte della cornetta l'esasperazione è altrettanto palpabile. «I momenti di picco sono in primavera e al rientro dalle vacanze estive, in generale all'inizio del mese» spiegano gli impiegati della Divisione contribuzioni. La digitalizzazione ha portato dei vantaggi: l'anno scorso un quinto dei contribuenti ticinesi ha compilato le tasse online, ad esempio, risparmiando oltre 300mila fogli di carta. Ma ci sono anche dei lati negativi. «Una volta la gente aveva molta meno fretta» commenta qualcuno. «Oggi i contribuenti ci mandano mail, fax, ma non hanno pazienza di aspettare e chiamano comunque, anche più volte».  

Insomma le sollecitazioni si moltiplicano, e i telefoni sono roventi. Interpellata in merito, la direzione della Divisione delle contribuzioni ha confermato di essere a conoscenza del problema, «legato principalmente agli invii di massa». Delle misure per migliorare l’accesso telefonico all’Ufficio Esazione – precisano da Bellinzona – sono in fase di esame. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Bollino rosso sull’A2 verso sud, incidente in direzione nord
Il Tcs segnala problemi a Lugano Nord verso Bellinzona e ritardi fino a cinquanta minuti in dogana a Chiasso
CANTONE
2 ore
I radar sbirciano ovunque... tranne che in Vallemaggia
Controlli della velocità previsti in quasi tutti i distretti la prossima settimana. Rilevamenti semi-stazionari a Golino e Agra
BELLINZONA
3 ore
Amianto killer, tutti uniti per la trasparenza
FFS, sindacati, commissione del personale e Suva in un gruppo di lavoro. «Apprensione e confusione nascono da termini troppo tecnici e la difficile traduzione dal tedesco»
CANTONE
3 ore
Bancomat manomessi, carte clonate e usate in Indonesia
Tre giorni fa è finito in manette un 38enne sul quale pendeva un mandato d'arresto internazionale. La banda colpiva in Ticino e in altri cantoni
CANTONE
4 ore
È record di castagne, non succedeva da 13 anni
Era il 2006 l’ultimo anno in cui si sono superate le 50 tonnellate. L'incubo del cinipide è stato ufficialmente superato
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Neve: meno del previsto in Ticino, ma oltre Gottardo...
Paesaggi invernali nel Grigioni e nel Vallese
COLDRERIO
9 ore
Ferite troppo gravi, lo scooterista non ce l'ha fatta
Il 43enne, vittima dell'incidente avvenuto lo scorso 10 novembre in via San Gottardo, è deceduto in ospedale
LUGANO
9 ore
In manette un membro della "gang" di Youtube
Si esibiva con una pistola in un discusso video trap. È stato arrestato in un'inchiesta su armi e droga. Denunciato anche un secondo ragazzo
LUGANO
11 ore
Il PLRT fa i conti in tasca a Lorenzo Quadri: «Guadagna 200.000 franchi all’anno»
Il duro attacco del PLRT contro il direttore del Mattino: «Ha un interesse personale nel continuare con la sua verità perchè vive di politica e quindi difende la sua pagnotta»
FOTO E VIDEO
CANTONE
11 ore
Oggi una parte del Ticino appare così
La coltre bianca è scesa fino al fondovalle nella notte, imbiancando soprattutto alcune zone del Sopraceneri
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile