Immobili
Veicoli
Depositphotos (archivio)
CANTONE
05.09.19 - 17:120
Aggiornamento : 20:46

Arrivano i temporali e crollano le temperature minime

Ci attendono notti decisamente fresche nei prossimi giorni, con le colonnine che scenderanno fino a 11-12 gradi in pianura. Mentre oltre Gottardo ha già fatto capolino la neve

LUGANO - È trascorsa solo una settimana dall’ultima notte tropicale registrata in Ticino; l’ennesima di una stagione estiva da record. Con l’inizio del mese di settembre però le carte in tavola sono cambiate molto rapidamente e i prossimi giorni - secondo il bollettino di MeteoSvizzera - non saranno da meno.

Se da un lato le temperature massime resteranno generalmente attorno alla soglia dei 20 gradi, le minime sono invece destinate a crollare fino a 11-12 gradi in pianura.

Per quanto riguarda la meteo, i prossimi giorni si annunciano ancora all’insegna dell’imprevedibilità, con possibili rovesci e temporali soprattutto oggi e nella giornata di domani - MeteoSvizzera ha diramato proprio in questi minuti due allerte di livello 3 di breve durata valide per il Bellinzonese e il Locarnese -, mentre il weekend dovrebbe essere prevalentemente asciutto.

Primi danni - Il maltempo che si è abbattuto nel tardo pomeriggio sul nostro Cantone ha già fatto registrare i primi danni. Sulla strada cantonale tra Figino e Agra si circola infatti a corsie alternate a causa di alcuni alberi caduti.

Neve oltre Gottardo - Se il Ticino è confrontato con forti temporali, la meteo non è molto più clemente nella Svizzera tedesca, dove nelle scorse ore è già caduta la prima neve. In particolare è stata colpita la regione di Flims/Laax (GR), dove - sopra i 2'000 metri di altitudine - la coltre bianca ha sfiorato i cinque centimetri.

Lettore Tio.ch/Giuseppe Cerro
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
9 ore
Furto con scasso alle scuole Semine
L'autore si è introdotto nello stabile durante la notte e ha rubato un paio di computer
CANTONE
13 ore
Mezzo pesante in avaria nel San Gottardo, forti disagi sull'A2
La panne si è verificata poco prima delle 10 di questa mattina. Il tunnel è già stato riaperto
CANTONE
1 gior
Ecco dove saranno posizionati i radar in Ticino
I controlli della velocità saranno sparpagliati in sei degli otto distretti cantonali.
AIROLO
1 gior
Auto contro camion, San Gottardo riaperto
L'incidente, avvenuto in territorio urano attorno alle 14.15, ha provocato la chiusura della galleria per circa tre ore.
CONFINE
1 gior
Auto ticinese si schianta a Maccagno, gravissimo un 15enne
L'incidente è avvenuto ieri sulla strada statale del Lago, a non molti chilometri dalla dogana di Dirinella.
LOCARNO
1 gior
«Spero che la giustizia mi dica chi ha ucciso mio figlio»
Parla la mamma del ragazzo di 23 anni trovato morto nell'appartamento di via Muro della Rossa
CANTONE
1 gior
STEG chiude le sue filiali in Ticino
I negozi di Lugano e Giubiasco cesseranno l'attività dal prossimo 9 luglio
LOCARNO
1 gior
L'uomo ritrovato nell'appartamento di Solduno aveva un taglio sul volto
La lacerazione sarebbe stata così evidente da rendere la vittima quasi irriconoscibile.
CANTONE
1 gior
Il vaiolo delle scimmie in Ticino? «Era solo questione di tempo»
In virtù del primo contagio registrato martedì in Ticino, abbiamo scambiato due parole con il medico cantonale.
FOTO
BELLINZONA
2 gior
Auto contro auto in centro a Bellinzona
L'incidente è avvenuto intorno alle 18.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile