Archivio Depositphotos
CANTONE
02.09.19 - 08:000
Aggiornamento : 10:44

«Ho perso tutti i canali TV»

Dopo i recenti aggiornamenti della rete, il call center di UPC ha dovuto fare i conti con un boom di chiamate

LUGANO - Boom di chiamate al call center di UPC a causa di un recente aggiornamento tecnico. E anche in Ticino non sono mancati i clienti che la scorsa settimana hanno dovuto fare i conti con lunghi tempi d’attesa prima di poter nuovamente fare capo ai servizi televisivi via cavo. Tra questi una lettrice che si è ritrovata senza alcun canale tv disponibile e che non riusciva a ripristinarli. Un altro che si è invece visto rimescolare tutte le emittenti tv.

L’aggiornamento tecnico di UPC è stato effettuato lo scorso martedì 27 agosto tra l’una e le dodici e ha riguardato tutta la rete nazionale. «In seguito a questi aggiornamenti, alcuni utenti hanno dovuto regolare manualmente il proprio televisore per risintonizzare tutti i canali e poter riattivare le registrazioni e i loro canali preferiti» ci spiega il portavoce Bernard Strapp. I dispositivi più moderni e le UPC TV Box hanno invece effettuato questa procedura in automatico.

Fatto sta che l’azienda è stata contattata da molti utenti: «Negli ultimi giorni il nostro call center ha registrato un volume di chiamate più elevato, il che ha avuto un effetto negativo sui tempi d’attesa». UPC ha rafforzato le squadre di operatori, «ma abbiamo registrato dei tempi di trattamento talvolta più lunghi del previsto per fornire ai singoli clienti la soluzione su misura in base alla configurazione specifica degli apparecchi» ci dice ancora il portavoce. Nel frattempo le richieste sono comunque diminuite e già da mercoledì mattina l’azienda sta ricontattando quegli utenti «a cui nei primi giorni non era stato possibile offrire assistenza».

Il recente aggiornamento permetterà a UPC di lanciare a breve nuove offerte con velocità di connessione internet a 1 gigabit al secondo che saranno disponibili su tutta la rete. «Il lavoro tecnico era stato ampiamente annunciato su vari canali di comunicazione» conclude Strapp.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
I casi ticinesi tornano in doppia cifra
Non si verificavano così tante infezioni dal 21 maggio. Invariati i decessi che sono fermi a quota 350 dall'11 giugno.
FOTO E VIDEO
LUGANO
2 ore
20 minuti ha distribuito 25mila mascherine gratuite
Distribuzione di mascherine stamane in alcune stazioni svizzere assieme a una copia di 20 minuti.
GAMBAROGNO
3 ore
Dal sogno all’incubo: «Il mio terreno non vale più nulla»
Aveva un progetto da favola: ora si ritrova con un pugno di mosche. Il “dramma” dell’architetto Federico Peter.
CONFINE
4 ore
"Bella vita" a Como, immobile sequestrato a una società svizzera
Attiva nel settore bancario, non aveva la necessaria autorizzazione.
CANTONE
5 ore
Mascherine sui treni, l'A2 ne subisce le conseguenze
Alle 6 del mattino le code raggiungevano i cinque chilometri.
SAVOSA
5 ore
Mascherine per tutti i gusti: «Così ho dato gioia ai bimbi»
Il medico Anna Sekulovski produce protezioni facciali esclusive per i suoi pazienti
CANTONE
14 ore
Tutti (o quasi) promossi dal Covid: «Ma non è stato facile»
Due bocciati e oltre mille diplomati. È finito l'anno scolastico più pazzo di sempre. Il racconto dei ragazzi
LUGANO
17 ore
Risse e assembramenti alla foce di Lugano
La polizia comunale è dovuta intervenire più volte, sia ieri sera sia venerdì
FOTO E VIDEO
ROBASACCO
18 ore
Incidente sull'A2, ferite una donna e una bambina
Sul posto la Polizia e la Croce Verde di Bellinzona
CANTONE
21 ore
Giocatore positivo dopo la vacanza, una squadra in quarantena
Una compagine sottocenerina che milita nel calcio regionale dovrà stare ai box fino a giovedì prossimo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile