Ti Press (archivio)
SVIZZERA / CANTONE
01.09.19 - 22:000

Un agosto caldo ma anche parecchio piovoso

La variabilità meteorologica ha contraddistinto il mese che si è appena chiuso. Le temperature medie sono state superiori alla norma ma anche le precipitazioni sono state abbondanti

LUGANO - È stato un mese all'insegna del tempo variabile quello che si è appena chiuso. I frequenti cambiamenti delle masse d'aria hanno ripetutamente provocato temporali e rovesci, causando un agosto ricco di precipitazioni. La temperatura è scesa diverse volte ben al di sotto della media pluriennale ma, ciò nonostante, l'agosto 2019 è risultato comunque tra i 15 più caldi dall'inizio delle misurazioni, nel 1864.

Temperatura sopra la norma - La temperatura di agosto a livello nazionale, stando ai dati di MeteoSvizzera, ha raggiunto una media di 15,1 °C, un valore di 1,3 °C al di sopra della norma 1981-2010. Miti sono risultate soprattutto le zone montane. Sul Jungfraujoch e sul Gran St. Bernardo è stato registrato rispettivamente il settimo e il quinto mese di agosto più caldo dall'inizio della misurazione, con 1,6 °C e 1,9 °C al di sopra della norma.

Precipitazioni abbondanti - Fin dall’inizio, nel giorno della Festa Nazionale e quello successivo, il mese ha presentato l’elemento che l’avrebbe caratterizzato: le precipitazioni. In Ticino le precipitazioni misurate a Piotta e a Magadino sono state più del doppio di quelle normali. 

Dopo l'intermezzo soleggiato del 3-4 agosto, dal 5 al 7 agosto tutta la Svizzera è stata interessata da un fronte freddo. Alcune stazioni di misura nella Svizzera nord-orientale hanno accumulato circa 60 mm di pioggia (Güttingen 57,7 mm, Ehrendingen 60,8 mm, Zürich-Kloten 63,1 mm). In queste e in altre stazioni di misura della regione, un simile totale di precipitazioni in 3 giorni si verifica ogni 1-3 anni circa.

Colata di fango a Chamoson e record ad Arosa - Le precipitazioni più abbondanti del mese si sono però verificate l'11 e 12 agosto, su un'ampia regione che dalle Centovalli e la Val Bedretto si è estesa fino all’alta Surselva e al Säntis. Un po' fuori dalla regione principale, l’11 agosto il villaggio di Chamoson nel Vallese è stato colpito da una colata di fango dopo un temporale, proprio come nell'agosto 2018.

Nella Bassa Leventina, il 12 agosto, localmente si sono misurati fino a 120 mm. In Ticino i violenti temporali sono stati accompagnati da grandine e forti raffiche di vento. Un nuovo record di precipitazioni accumulate su 2 giorni è stato raggiunto alla stazione di misura di Arosa, dove in 48 ore sono caduti 160 mm. È la prima volta che si superano i 150 mm in 48 ore nella lunga serie di dati di questa stazione L'analisi dei valori estremi mostra che un evento di questa portata si verifica ad Arosa ogni 50-100 anni circa.

Ritorno dell‘estate - Grazie a una propaggine dell’anticiclone delle Azzorre, il tempo si è temporaneamente ristabilito dal 13 al 16 agosto. Tuttavia, l'aria è rimasta fresca per la stagione a causa del vento da nord e della diffusa copertura nuvolosa. Il 17 e 18 agosto il caldo è tornato. Sull’Altopiano, ma anche attorno al lago di Ginevra, nel Basso Vallese e nella valle del Reno tra Coira e il lago di Costanza, il 18 agosto la temperatura massima giornaliera ha superato i 30 °C.

Di nuovo forti temporali - La sera del 18 agosto si sono di nuovo verificati violenti temporali accompagnati da grandine e raffiche di vento sulle regioni settentrionali della Svizzera. Il 19 e 20 agosto ulteriori temporali generati dal passaggio di un fronte freddo hanno portato forti piogge. Nel Canton Vaud, nel giro di 72 ore, in alcune località si sono accumulati oltre 110 mm di precipitazioni. 

Calda fine del mese - Dopo le turbolente giornate temporalesche, il tempo si è lentamente ristabilito ma solo a partire dal 25 agosto una zona di alta pressione ha riportato l'estate in tutta la Svizzera. Il tempo soleggiato su entrambi i lati delle Alpi ha portato le temperature a valori di circa 26 - 29 °C. Il 26, 27 e 28 agosto sono state, anche se di poco, delle giornate tropicali. È proprio in questo periodo che sono state registrate le maggiori deviazioni positive dalla norma, di +5 °C e oltre, in particolare nel Giura e nelle zone montane.

 

Commenti
 
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Nn esiste qualcosa x sterminare le zanzare tigre?...cmq acqua positiva...tanti funghi!!
Romy Ribi 1 mese fa su fb
... e le zanzare anche tante!
bobà 1 mese fa su tio
caldo+umido=funghi
Ileana Solca 1 mese fa su fb
A me venerdì e sabato mi hanno tartassati! 🤔
Mitsh Mitsh 1 mese fa su fb
Questo anno il caldo anche umido un po' non ha risparmiato nessun paese da nord a sud non capita da anni così....
Sarah Ninna 1 mese fa su fb
Meno male che l estate sta finendo. Non ne posso più di aver caldo.
sedelin 1 mese fa su tio
uno dei più bei mesi di agosto!
Monica Dangel 1 mese fa su fb
....e affollato di zanzare 🦟🦟🦟🦟🦟🦟🦟
Simo Malingamba 1 mese fa su fb
Ed ora fuori dalle palle caldo umido 😰
Valerio Castellani 1 mese fa su fb
Aia cominciamo 😂😂😂😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
58 min

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

GAMBAROGNO
3 ore

Fino all’altro ieri, qui si viveva “senza cellulare”

Mentre il mondo assapora il 5G, il villaggio di Indemini, 48 abitanti, può finalmente scoprire i piaceri della telefonia mobile. L’ex sindaco: «Aspettavamo questo momento da 20 anni»

CANTONE
13 ore

«Trattamenti da ambulatorio africano e nessuna privacy»

Nuova stilettata dell'avvocato Tuto Rossi contro il medico del traffico Mariangela De Cesare

CANTONE
15 ore

Corteo dei Molinari, il Governo «condanna i toni e le ingiurie»

Il direttore del DI ha risposto all’interpellenza, pur non fornendo cifre precise sul costo dell’intervento della polizia

CANTONE
15 ore

Quella povertà che nessuno vede

Negli ultimi cinque anni sono raddoppiate le richieste a Soccorso d’inverno da parte dei domiciliati in difficoltà economica: «Tante volte le persone non osano chiedere aiuto pur faticando»

CANTONE
16 ore

Ex docente di Montagnola condannato: «Minore messo in pericolo»

Il pretore ha deciso per lui 60 aliquote da 190 franchi sospese per 2 anni e a una multa di 2000 franchi

BELLINZONA
18 ore

Amianto: le FFS si difendono

I vertici dell'ex regia federale sui decessi dei collaboratori in pensione: «Casi noti, monitoriamo la situazione»

FOTO E VIDEO
LUGANO
18 ore

Il robot Sophia che parla agli umani

È sbarcato a Lugano. Può rispondere alle tue domande. Si è presentata durante la seconda edizione del Forum innovazione Svizzera italiana, da oggi al LAC

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile