Tipress (archivio)
L'ex regia federale indennizzerà la compagnia ferroviaria della Svizzera orientale per le sue prestazioni.
CANTONE
26.08.19 - 16:040

Locarno, treni diretti da Basilea e Zurigo ogni ora dalla fine del 2020

Il collegamento (in alternanza, sulla tratta panoramica del San Gottardo) è frutto di una collaborazione tra FFS e Südostbahn

LOCARNO - FFS e Südostbahn (SOB) si apprestano a collaborare su due linee ferroviarie. Da dicembre 2020 un treno diretto circolerà tutte le ore in alternanza da Basilea e Zurigo fino a Locarno, passando per la tratta panoramica del San Gottardo. Inoltre, dal dicembre 2021, Berna sarà collegata a Coira ogni sessanta minuti, con tappa intermedia a Zurigo.

Questa cooperazione rientra nell'ambito di un accordo firmato nel 2017, ricordano le due aziende in un comunicato odierno. Entrambe le linee saranno gestite dalla SOB, che userà il proprio materiale rotabile e il proprio personale, per conto delle FFS. L'ex regia federale indennizzerà la compagnia ferroviaria della Svizzera orientale per queste prestazioni.

FFS e SOB sottolineano che la clientela potrà approfittare di un'offerta più estesa. I viaggiatori beneficeranno infatti di un collegamento costante da Basilea o Zurigo verso Locarno senza dover cambiare a Erstfeld (UR).

Per quanto riguarda la Berna-Coira, secondo i dettagli rivelati nel 2017, i convogli non transiteranno sulla linea ad alta velocità tra Mattstetten (BE) e Rothrist (AG), bensì su quella vecchia tra la capitale federale e Olten (SO). Per servire le due linee, la SOB ha comandato 34 treni al fornitore Stadler Rail (24 composizioni Traverso a otto elementi e 10 Flirt a quattro elementi).

La presentazione della collaborazione giunge a pochi giorni dall'accordo raggiunto tra FFS e BLS sul traffico a lunga distanza. La concessione resterà per dieci anni nelle mani delle Ferrovie federali, mentre la concorrente ottiene la possibilità di sfruttare alcune linee sotto sua responsabilità.

Le FFS assicurano nella nota di oggi che continueranno a sviluppare in maniera mirata la soluzione che prevede delle collaborazioni, come quella con la SOB. L'azienda si dice pronta ad affidare certe linee a dei partner, il tutto nell'interesse di passeggeri e regioni, che potranno godere di un'offerta adattata e di alta qualità in tutta la Svizzera.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile