Ti-Press
Il record di saette potrebbe essere raggiunto alla fine dell'estate.
CANTONE
18.08.19 - 21:460
Aggiornamento : 22:32

Ticino, terra di fulmini. 2019 possibile anno da record

Il primato annuale di saette potrebbe essere raggiunto alla fine dell'estate

LOCARNO - 77'195 fulmini sono stati registrati da inizio gennaio, fino alla metà di questa settimana, in Svizzera. Partendo da questo dato, il record del 2015, quando sono state contate poco meno di 91.000 saette, quest'anno dovrebbe essere battuto. Lo riporta l'NZZ am Sonntag. 

La regione con il maggior numero di lampi è il Ticino, nessun'altra parte della Svizzera è così spesso colpita da temporali, grandinate e fulmini. «Solo nel Sottoceneri ogni anno ci sono tra i 10'000 e 25'000 fulmini», afferma Luca Nisi, meteorologo e specialista in temporali e fulmini a Locarno-Monti. In tutta la Svizzera ce ne sono da 50.000 a 90.000.

Il record potrebbe essere raggiunto alla fine dell'estate.


Meteo Svizzera
Numero di fulmini per anno per km2 calcolato sul periodo 2000-2016.

Meteo Svizzera
Guarda le 2 immagini
1 mese fa Dalla canicola alla neve, quando l’allerta corre sul filo dei social
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO / MILANO
10 ore

19enne anarchico di Lugano si consegna alla Polizia

Il giovane farebbe parte del gruppo che lo scorso 9 febbraio a Torino, durante un corteo, mise a ferro e fuoco la città

CANTONE
11 ore

Si cerca Danial Tekinov

Classe 2005, il ragazzo è scomparso durante il tragitto casa/scuola

LUGANO
12 ore

La vie en rose di Plein a Milano con citazione finale in Pretura a Lugano

La Barzanò & Zanardo, società leader nella tutela dei marchi, reclama dallo stilista oltre 400mila franchi per fatture non saldate. Si presenterà? «Il personaggio è imprevedibile» dicono

CANTONE
13 ore

Tutto il Ticino sotto l'occhio vigile dei radar

Nessun distretto sarà escluso dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari della prossima settimana

FOTO E VIDEO
CANTONE
14 ore

Evacuata l'Ikea di Grancia

Sul posto 4 veicoli del Pompieri. L'allarme è rientrato dopo una manciata di minuti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile