Ti Press
CANTONE
11.08.19 - 09:060
Aggiornamento : 16:05

Operazioni "fasulle", neurochirurgo sotto inchiesta

In almeno quattro casi avrebbe operato in modo fittizio i propri pazienti. Una 70enne ad esempio si è ritrovata con un'incisione cutanea estranea all'intervento chirurgico dichiarato

LUGANO - È un clamoroso caso di malasanità quello che starebbe emergendo in queste settimane e che è finito sul tavolo della magistratura (e della procuratrice Marisa Alfier). Come anticipa il Caffè, sotto la lente ci sarebbe un neurochirurgo che almeno in quattro casi - presumibilmente dagli ultimi mesi dello scorso anno alle prime settimane del 2019 - avrebbe effettuato delle operazioni "fasulle" in una struttura sanitaria privata del Luganese.

Casi che sono stati segnalati al Medico cantonale dal Civico di Lugano in quanto i pazienti in questione, si erano rivolti al Centro neurologico dopo che, nonostante gli interventi subiti, avvertivano gli stessi dolori persistenti che avvertivano prima delle "operazioni". Le virgolette sono però d'obbligo, perché in realtà i pazienti non venivano affatto operati.

In un caso, ad esempio, una paziente 70enne avrebbe dovuto essere sottoposta a una foraminotomia, ovvero un’operazione alla schiena per alleviare la pressione sui nervi compressi, che provocano forti dolori ai glutei e alle gambe. Ma stando agli esami effettuati alla fine dello scorso gennaio al Civico, la paziente non era affatto stata operata. Dalla risonanza magnetica non è risultato alcun intervento di foraminotomia.

L’operazione, stando agli specialisti del Neurocentro, non era mai stata effettuata, sebbene sulla schiena della paziente, ma non nel punto giusto, era stata praticata una piccola incisione. Insomma, un'incisione che nulla avrebbe a che fare con l'intervento chirurgico dichiarato.

Per questo il neurochirurgo è ora sospettato di lesioni gravi intenzionali. Bisognerà inoltre valutare, in base alle cartelle cliniche, se si è di fronte pure al reato di truffa ai danni delle casse malati e al reato di falsificazione di documenti e certificati. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
32 min
Potrai vivere il tuo Ticino fino a San Silvestro
L'azione "Soggiorna in Ticino" prolungata fino al 31 dicembre. Quella "Gusta il Ticino" fino al 31 ottobre.
CANTONE
2 ore
Due tamponi positivi in Ticino da ieri
Nelle strutture ospedaliere ticinesi risultano attualmente ricoverate due persone per il Covid-19
VIDEO
LOCARNO
4 ore
Locarno come Mondello? Il Sindaco: «Avviso la polizia»
A decine, ammassati, senza mascherine. Così questo fine settimana in un bar del centro.
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
«Senza prenderne coscienza, non avrei mai potuto uscirne»
Oggi è la Giornata nazionale sui problemi legati all’alcol. Il tema? Sfatare i tabù
CHIASSO
6 ore
Chiasso è ancora un po' in lockdown
Uffici vuoti, ristoranti in difficoltà. Bravofly lascia "a casa" quasi tutti i dipendenti
CANTONE/SVIZZERA
13 ore
«Avere figli è considerato un “problema” delle donne»
Daria Pezzoli-Olgiati è riuscita ad affermarsi come lavoratrice e mamma ma reclama un cambiamento di mentalità.
FOTO
MUZZANO
15 ore
Dopo la caduta, riparte dal cavallo la riabilitazione di Sonia
Momenti emozionanti stamattina quando la nota marciatrice di Gaggio ha ripreso confidenza con sella e briglie.
CANTONE
15 ore
Coronavirus a scuola: «No al tampone agli asintomatici»
Se due allievi della stessa classe risultano positivi, tutti i compagni restano a casa: «Non si testa chi non ha sintomi»
CANTONE
16 ore
Copernicus Holding SA e Finpartner uniscono le forze
L'accordo porta alla creazione di una boutique di riferimento nel Wealth Management in Ticino e in Svizzera.
MENDRISIO
19 ore
L'acqua momò è potabile
Le Aziende industriali di Mendrisio rassicurano la popolazione sul pesticida clorotalonil
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile