tipress
ASCONA
23.07.19 - 09:150
Aggiornamento : 15:53

Il cantiere fa scappare i clienti: «Un danno non indifferente»

Lavori in corso in alta stagione: nei centri turistici gli esercenti si lamentano. Anche i Comuni, ma possono farci poco

ASCONA - «Se qualche altro sindaco in Ticino ha trovato una soluzione a questo problema, me lo faccia sapere». Il sindaco di Ascona Luca Pissoglio lancia un appello che suona come una spugna già gettata. Il problema è un cantiere in via Borgo, arteria centralissima della Perla del Verbano. 

«Rumori e polvere» - Alcuni esercenti si sono lamentati per i «rumori molesti e la polvere» nelle scorse settimane. «I turisti si alzano e se ne vanno per il fastidio, è un danno non indifferente» borbotta un ristoratore.  

Cercasi cavillo - Tant'è: a soffrire per i cantieri estivi non sono soltato i muratori, sfiancati dalla canicola. Per tutelare il turismo, ad Ascona il Municipio ha «cercato a lungo uno strumento giuridico che permettesse di limitare i permessi nell'alta stagione – assicura Pissoglio – ma non l'abbiamo trovato». 

Da Morcote a Lugano - E dagli altri centri turistici non arriva il soccorso sperato. Anche a Morcote «la problematica si riscontra spesso» ma «non disponiamo di strumenti legali per contrastarla» spiegano dall'ufficio tecnico. Al momento, per fortuna, non sono in corso lavori fastidiosi. A Lugano qualcosa si sono inventati: grazie all'ordinanza municipale sui rumori molesti «è possibile intervenire per ridurre l'impatto dei cantieri nella stagione turistica» spiega il municipale Angelo Jelmini.

Impatto inevitabile - «Di per sé, tuttavia, la legge non permette di negare l'autorizzazione in un determinato periodo dell'anno. In presenza di lamentele, che «sono piuttosto frequenti», il Comune può soltanto «sensibilizzare i promotori del cantiere sui danni che questo arreca alle attività vicine». L'impatto turistico-commerciale «è innegabile e inevitabile» conclude Jelmini. I ristoratori se ne dovranno fare una ragione.

Commenti
 
Aleksandar Mitrev 3 sett fa su fb
I cantieri che fanno scappare i clienti????... 1. La prossima volta i comuni evitano di dare l’ok per i lavori “ se proprio non vogliono far scappare i clienti”. 2. Se danno l’ok per i lavori e meglio che stiano in silenzio 3. I carissimi clienti se vogliono la pace e la tranquillità che vadano alle maldive.
Paolo Scarduelli 3 sett fa su fb
ma possono farci poco eh....eh.....la grammatica!
Luca Lavizzari 3 sett fa su fb
Ma prima vogliono sistemare le strade e fare i lavori, danno l'ok e poi si lamentano per il baccano e la polvere e che i turisti che portano soldi scappano. Hahahaha
Maurizio Roggero 3 sett fa su fb
Un cantiere potrà far scappare i clienti momentaneamente, mentre quello che ci sarà dopo può farli scappare per sempre....
flowerking 3 sett fa su tio
Non diciamo castronerie! Cosa diavolo c'entra la strada comunale o cantonale quando è il Comune che ha rilasciato la licenza edilizia per questo cantiere?
don lurio 3 sett fa su tio
Non date colpa ai cantieri anche a casa dei turisti ci sono cantieri ecc... ecc.. ecc.. I turisti dormono e si godono la giornata a visitare la regione, Lido e festival Jazz, concerti ,Festival Film. Sabato e domeniche i cantieri sono chiusi La gente schifata non contenta e non si accontenta di niente prende scuse in tutti i sensi :Prezzi servizio ecc.. ecc... Il personale é professionale non credo passate davanti ai tavoli ad Ascona e guardate come viene fatto il servizio Guardiamo che lingue parlano ,gli impiegati… Signori lasciamo perdere i commenti…..
miba 3 sett fa su tio
@don lurio Si, ma dopo Ascona vai a fare un giretto a Cannobio e così vedi dove vanno a fare gli aperitivi e cena i turisti (che soggiornano da noi)......
tip75 3 sett fa su tio
noi qua in ticino abbiamo la specialità di iniziare lavori ovunque specie nelle strade quando arrivano i turisti, ci piace..ci rende felici
moma 3 sett fa su tio
@tip75 Non è questo il problema. Il problema è che questi cantieri, come quelli che invadono le autostrade, tanti dei quali quasi inutili, fanno girare l'economia. Cioè, danno lavoro a molti operai. Tutto li. Magari non è la verità assoluta ma, a pensar male a volte ci s'azzecca, come diceva Giulio.
gigipippa 3 sett fa su tio
@moma In buona fede i cantieri le manutenzioni servono a mantenere aggiornate ed in buono stato le infrastrutture private e civili. Non lontano (Genova), dove le manutenzioni non le hanno fatte abbiamo visto il risultato.
tip75 3 sett fa su tio
@gigipippa ci mancherebbe ma se li iniziassero DOPO il 15 agosto sarebbe saggio
moma 3 sett fa su tio
@gigipippa Ho detto che non sarà la verità assoluta, ma. D'altronde, una famosa donna politica lo disse a suo tempo, ad una domandina sibillina in questo senso. La risposta fu eloquente, non scordiamoci che anche l'economia deve girare, PIÙ CHIARO DI COSI.
Met Delgrosso 3 sett fa su fb
!!!
Nmemo 3 sett fa su tio
.. dovresti sapere quali sono i passi per aprire un cantiere. Bene. Soddisfatti questi requisiti, il committente pu?o avviare i lavori a sua libera scelta, ovviamente ossequiando quanto citato prima. Sia dia la briga di informarsi prima di proporre sproloqui.
anndo76 3 sett fa su tio
be' con i prezzi assurdi e per quello che offre ...non darei certo la colpa ai cantieri, ma farei un mea culpa ( commercianti e comune )
miba 3 sett fa su tio
Però mi sorge un dubbio.... Non è che magari, forse, così magari per caso la cifra d'affari è in calo rispetto agli anni passati (il turista non è scemo e ad Ascona gnocchi burro e salvia li paghi 23 franchi, il macchiato 4.20 franchi, un bicchiere di rosso 7 franchi e la lista è lunga....) ed ora si vuol scaricare la colpa sul cantiere?
anndo76 3 sett fa su tio
@miba sicuramente cosi :-)
Mattiatr 3 sett fa su tio
@miba Noooo, è colpa dei cantieri e del caldo se in Ticino i turisti pian piano non vengono più.¶ Non è che l'inattività del cantone nella costruzione delle strade, ferme a 50 anni fa, ha creato delle colonne nella quale solo un pazzo avrebbe il piacere di entrare. (fra verdi anti strade e socialisti che vedono solo bus e treni ... e gli altri che chiudono occhi e orecchie ...)¶ Non è che la costante passività di città e paesi dovuta ai vecchietti rompi balle e ai famosi lavoratori della domenica mattina ha resto totalmente inattrattivo il cantone. (come mai ai tempi di mio padre che ha 30 anni più di me facevano festa in Vallemaggia da giugno a settembre tutti i giorni mentre ora se c'è musica dopo l'una di notte sembra di compiere uno scandalo, e parlo di alta valle non di centro città)¶ Ve lo dico io perché nell'hotel ci sono meno turisti. Perché in Ticino ci sono sempre le stesse cose da vedere, una qualche montagna che non cambia, gli eventi che vanno diminuendo a causa delle inutili restrizioni e l'invivibilità della regione. Fra colonne, caldo e noia nemmeno io verrei qua, non è di certo un cantiere a fare la differenza.
Shion 3 sett fa su tio
Welcome to Ticino
Sabrina Trevisan 3 sett fa su fb
Idem...
Irishboy 3 sett fa su tio
A dire il vero dipende dove si trova il cantiere... se su strada cantonale il comune può farci poco perché è il DT che decide... se su strada comunale allora il permesso viene rilasciato dal Comune
Gigante Buono 3 sett fa su fb
È meglio che non faccio commenti..........
Nmemo 3 sett fa su tio
L'attività sui cantieri è rigorosamente disciplinata da ordinanze federali , leggi e ordinanze d'applicazione cantonali, regolamenti comunali e puntuali prescrizioni tecniche. Le imprese, per risparmiare costi, peraltro calcolati con il prezzo offerto per la prestazione, tentano di "sgarrare". Per legge il compito della vigilanza sui cantieri è demandato ai comuni che si avvalgono dei servizi tecnici. Anche qui ci sono casi che, ben conosciuti i problemi, si preferisce girare altrove ...
anndo76 3 sett fa su tio
@Nmemo scusa e cosa centra con l'articolo ? non credo che molti lavori possano farli a fine stagione...e in ogni caso quando apri un cantiere anche se lo tieni fermo, sempre un cantiere e'....o sbaglio ?
XR 3 sett fa su tio
I cantieri è il municipio della città che li rilascia. Poi se i controlli vengono effettuati non si sa !!!!
Irishboy 3 sett fa su tio
@XR In realtà se il cantiere è su strada cantonale il Comune può fare poco e niente visto che è il DT che decide...
F/A-18 3 sett fa su tio
L'alternativa è il non fare niente, niente cantieri, niente riattazioni, niente permessi. Invece ci vuole pazienza e tolleranza e magari anche rispetto per chi lavora, sopratutto in questi periodi di canicola.
Mag 3 sett fa su tio
Vogliamo parlare dei cantieri sulle autostrade in pieno periodo di esodo turistico? Vogliamo parlare del fatto che poi dal 1 al 15 agosto molti cantieri rimangono inoperosi anche se ingombranti e fastidiosi visto che quello è il periodo forzato di vacanza nell'edilizia? Se fossi il sindaco di Ascona manderei la polizia ogni giorno a fare un controllo completo e farei multare/sospendere il cantiere ad ogni singola e minima infrazione, facendo passare la voglia di effettuare lavori edili in estate.
bobà 3 sett fa su tio
@Mag senza contare che proprio in prossimità dei cantieri fermi nelle autostrade, la polizia ci mette la macchina fotografica… Non per la sicurezza (dato che non c'è movimento ne di mezzi ne di persone) ma per fare cassetta
Mattiatr 3 sett fa su tio
@Mag Ma ti senti, lo sai che in quei cantieri ci sono persone che necessitano di uno stipendio? Se non fosse così semplicemente non sarebbero lì. Facile fare il gay con il culo degli altri. I ristoratori e gli albergatori hanno l'ente turistico che fa tutto il lavoro sporco per loro, i muratori in cantiere no. Se loro non lavorano lo stipendio chi glie lo paga? Te? Il cantone? Tirati fuori la paglietta dal sederino e va a lavorare in cantiere in piena estate, vediamo poi se è la voglia di lavorare o la passione a tenerli lì. Spero che il male che chiedi agli altri venga ritorto pure a te, che facciano i controlli nel tuo bell'ufficio con l'aria condizionata e la coca cola fresca sempre a portata di mano.
Camarro 69 3 sett fa su tio
@Mattiatr Bravo... Concordo in pieno
wind24 3 sett fa su tio
siamo dei geni, per gli esercizi pubblici un vero disastro, se non esiste una legge che la si faccia!
Mattiatr 3 sett fa su tio
@wind24 In inverno non puoi lavorare per via degli evidenti limiti fisici, quindi cantieri fermi. In estate non puoi lavorare perché dai fastidio. Va a finire che i cantieri possono stare aperti 4-5 mesi all'anno, i restanti 5 chi li paga? Il cantone? Te? Non vedo perché gli altri non dovrebbero lavorare per far lavorare pochi un po' di più.
anndo76 3 sett fa su tio
@wind24 se gli esercizi pubblici e il comune si adoperassero per prezzi piu' "civili" e orari prolungati, nonche' attrazzioni per turisti vedi che il lavoro non manca. Montecarlo, se vai, ha un mega cantiere in piazza ( una nuova torre abitativa ) ma non perde turisti, anzi !! e con prezzi sicuramente non da rimini, ma ti offre scelta e servizi ! ad Ascona, mega prezzi, a nanna alle 21.30 e zero attrazioni. Quindi 2 domande me le farei...
navy 3 sett fa su tio
In Ticino non siamo capaci gestire il turista ed il turismo. Ennesima prova!
miba 3 sett fa su tio
...alla fine sarà poi un turista che riatta/amplia il proprio appartamento o casa di vacanza...:):):)
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 ore

Ticino, terra di fulmini. 2019 possibile anno da record

Il primato annuale di saette potrebbe essere raggiunto alla fine dell'estate

VIDEO
LOCARNO
11 ore

Rotonda tranquilla... tranne un fermo da action movie

Un ragazzo bloccato al suolo da quattro agenti della sicurezza. Il video del fermo solleva interrogativi sulla proporzionalità dell'intervento

FOTO E VIDEO
LUGANO
13 ore

Grande successo per la nuotata popolare nel lago

I primi a tagliare il traguardo dopo avere attraversato i 2'500 metri che separano Caprino dal Lido sono stati Pierandrea Titta e Maria Fernanda Stornetta

CANTONE
13 ore

Dalla canicola alla neve, quando l’allerta corre sul filo dei social

La bacheca degli Amici di MeteoLocarno è seguita da oltre 17mila persone. La pagina ora cambia nome. Ma cambierà anche il resto? Lo abbiamo chiesto a Nicola Gobbi

FOTO
MINUSIO
15 ore

La barca va giù, sei giorni dopo il recupero

Sono state laboriose le operazioni effettuate dai pompieri di Locarno in collaborazione con un cantiere nautico della zona

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile