+9
LUGANO
19.07.19 - 20:580
Aggiornamento : 20.07.19 - 09:15

Azione di protesta per il clima al Buskers Festival

Alcuni giovani si sono seduti in cerchio, con gli occhi bendati e hanno messo in guardia i presenti sulla crisi climatica

LUGANO - "Dobbiamo difendere la nostra casa". "Quando capiremo la crisi climatica, ci avrà già distrutti". "Questa è un'emergenza". Sono solo alcuni dei moniti lanciati da alcuni giovani questa sera a Lugano.

In occasione del Buskers Festival, alcuni dei presenti hanno infatti dato vita a un'azione di protesta per il clima. Dopo essersi seduti in cerchio con gli occhi bendati, hanno mostrato dei cartelloni con messaggi eloquenti ai presenti.

«Mentre eravamo seduti non potevamo vedere i passanti che si fermavano a guardarci ma li abbiamo sentiti: bambini che chiedevano spiegazioni ai genitori, adulti che discutevano, giovani che ci dimostravano il loro sostegno. Siamo felicissimi dell'esito che ha avuto questo flash mob: il motore e lo scopo delle nostre azioni estive è proprio la consapevolezza della gravità della situazione, ha spiegato uno dei giovani attivisti del Coordinamento cantonale Sciopero per il clima.

La dimostrazione pacifica si è tenuta in diverse zone del lungolago e di Piazza Manzoni. 

Ti Press
Guarda tutte le 13 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
30 min
Otto nuovi contagi, una persona in ospedale
I casi registrati nel nostro cantone dall'inizio dell'emergenza salgono a 3'363. I decessi restano 350.
MENDRISIO
53 min
Erbe aromatiche self-service a Mendrisio
La città ha lanciato un nuovo progetto didattico e sociale che strizza l'occhio al verde.
FOTO E VIDEO
CASTIONE
2 ore
Tamponamento a catena tra quattro veicoli, un ferito
Chiusa la corsia in direzione nord, il traffico viene deviato. Sul posto polizia e ambulanza
CANTONE
4 ore
Case di lusso: il lockdown non ferma gli italiani
La gestione della pandemia da parte della Confederazione piace ai compratori della penisola
CANTONE
6 ore
Trasferirsi in Ticino? C'è chi ti aiuta psicologicamente
Dalle pratiche burocratiche, alla scuola dei figli. Fino a toccare la sfera affettiva. C'è chi si occupa di tutto
CANTONE
6 ore
Il lockdown è finito, ma il cielo resta (ancora) blu
Anche a luglio la qualità dell'aria continua a beneficiare del calo del traffico durante il lockdown
FOCUS
14 ore
Viaggio nell'inferno delle torture siriane
Benvenuti a Coblenza, nel primo processo della storia per crimini contro l’umanità in Siria
AGNO
16 ore
Dopo tanta paura vera, i brividi del Luna Park
L'estate luganese non rinuncia al divertimento all'aperto
CANTONE
19 ore
Rifiuti: Okkio nero agli Uffici e Enti cantonali
L'oro a tre comuni: Losone, Monteggio e Brusino Arsizio
CANTONE / SVIZZERA
21 ore
RSI, che delusione: niente più Champions
Diritti troppo cari, la televisione di Stato abbandona l’asta.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile