tio/20minuti/dm
CANTONE
19.07.19 - 12:310

Il PS contro Plein: «Il borioso modaiolo si rassegni, la legge vale anche per lui»

Non sono piaciute ai socialisti le battutine dello stilista tedesco sul mondo del lavoro svizzero: «Si è preso gioco del Ticino»

BELLINZONA - Non sembrano essere passate in sordina le frecciatine lanciate ieri da Philipp Plein all'indirizzo della politica del lavoro svizzera. In occasione del suo incontro con Silvio Berlusconi per il lancio delle maglie griffate, realizzate dallo stilista per il Monza calcio, Plein ha colto al balzo i complimenti per il suo stacanovismo profusi dal Cavaliere, ricordando come «in Svizzera lavorare sodo, dopo le 22, non è gradito».

Non sono mancate altre battutine verso la sua patria d'adozione dove, secondo l'imprenditore tedesco «non succede niente».

Allusioni, queste, che non sono piaciute alla sezione bellinzonese del Partito Socialista. «Philpp Plein, a braccetto con l’amico Berlusconi, si prende gioco del Ticino e delle sue leggi sul lavoro», sottolinea il PS in una breve nota affidata ai social.

Il riferimento va a quel: «Lavoreremo di notte e nei week end», pronunciato, quasi in segno di sfida, dallo stilista. «Si rassegni il borioso rampollo modaiolo, le leggi sul lavoro della nostra repubblica valgono anche per quelli con le mutande foderate d’oro!», promettono i socialisti. E questa suona quasi come una minaccia per future battaglie.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / ITALIA
11 min
Primo omicidio a 15 anni, condannato Pulice
Riconosciute le attenuanti per il sicario della 'ndrangheta, che aveva aperto diverse attività a Lugano, ora collaboratore di giustizia
LUGANO
1 ora
«Forse con l’eredità di mia nonna riuscirò ad arginare quel buco»
Raffaello Molina, imprenditore legato all’obbrobrio di Breganzona e al caso Adria, ha sul groppone un fallimento da 18 milioni di franchi. Ma ci sono novità
MENDRISIO
11 ore
«Un riconoscimento atteso da anni e che va alla gente»
L'iscrizione delle Processioni nella lista Unesco «non dev'essere un punto d'arrivo» per il presidente Gabriele Ponti. Nadia Lupi di Mendrisiotto Turismo: «Uno stimolo, ma anche responsabilità in più»
CANTONE
14 ore
«Ha ucciso la nonna per darle una lezione»: 18 anni al nipote
L’autore del delitto di Caslano è stato condannato per assassinio. La pena sospesa a favore di un trattamento stazionario
LUGANO
14 ore
Mezzo milione per uno studio: obiettivo lungolago
Il Municipio di Lugano ha licenziato il messaggio per il credito al masterplan. Al via la progettazione
CASTEL SAN PIETRO
15 ore
«A me, il salario minimo non cambia niente»
L'imprenditore Alberto Siccardi sulla soglia dei 19.50 franchi orari
CANTONE / CONFINE
17 ore
Shopping natalizio in Italia? Domenica non ci saranno TILO
Ennesimo sciopero del trasporto ferroviario oltre confine. Non saranno assicurate nemmeno le fasce orarie di garanzia
CANTONE
17 ore
Bimba in affido maltrattata: colpevole
Confermata la condanna a 16 mesi sospesi, pronunciata in primo grado per il tutore legale
SONDAGGIO
CANTONE
18 ore
Settimana sulla neve: in Ticino la vacanza è più conveniente
Un’analisi della Banca Cler rileva comunque che nel 2020 in Svizzera i prezzi aumenteranno del 6%
BELLINZONA
19 ore
Inaugurato e "in orario", ecco il nuovo nodo intermodale
Presentato oggi, come da programma, il rinnovato piazzale della Stazione
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile