tio/20 minuti - D.M.
+15
LUGANO
18.07.19 - 13:450
Aggiornamento : 16:03

«In Ticino non succede mai niente»

Philipp Plein non ha risparmiato frecciate alla sua patria “d'adozione”, nemmeno durante l'incontro con Silvio Berlusconi. L'ex Cavaliere: «Io la Svizzera l'ammiro»

LUGANO – «In Ticino non succede mai niente, e sono finito sui giornali perché lavoro fino a tardi». Non sono proprio andate giù, a Philipp Plein, le critiche per il suo “vizio” degli orari serali. Tanto che oggi lo stilista si è tolto qualche sassolino dalla scarpa, durante un incontro a sorpresa con Silvio Berlusconi.

Gomito a gomito con l'ex premier italiano, davanti ai riflettori e ai flash dei fotografi, Plein ha approfittato per ricordare i propri “problemi” con le autorità ticinesi. L'occasione: la sigla di un contratto tra il marchio di moda e il Monza Calcio, la squadra rilevata dal fondatore di Forza Italia dopo l'avventura milanista.

Durante la conferenza stampa, Plein ha annunciato che diventerà stilista ufficiale del Monza Calcio. «Un sogno che realizziamo insieme» ha detto, ricordando che «per realizzare i sogni si lavora giorno e notte, anche nei weekend. So che qui in Ticino questa cosa non è molto apprezzata...».

Lo stilista tedesco ha tenuto ad aggiornare Berlusconi sui suoi rapporti altalenanti con il Ticino. «Non succede molto qui, e così sono finito sui giornali perché lavoro anche la sera». Divertito, Berlusconi ha solidarizzato: «Ma lo faccio anche io».

Risatine e scherzi a parte, i due hanno firmato davanti ai flash e alle telecamere un contratto di collaborazione. Il “contratto di Lugano” potrebbe essere, ha annunciato l'ex Cavaliere, «solo l'inizio di una collaborazione più lunga» ma non ha fornito ulteriori dettagli.

A Berlusconi, evidentemente, piacciono le sorprese. Come la trasferta luganese di oggi, che l'imprenditore ha definito «molto piacevole», dichiarandosi «ammiratore della Svizzera e dei suoi principi democratici e liberali. Tra l'altro il Ticino è dietro l'angolo, si impiega meno a venir qui, da Arcore, che andare a Milano». Parole che, almeno in parte, hanno controbilanciato quelle del padrone di casa.

tio/20 minuti - D.M.
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
13 sec
Incidente a Viganello
Le immagini giunte in redazione mostrano un uomo a terra, nei pressi del passaggio pedonale
CANTONE
24 sec
Per gli anziani il 2020 è un film horror
Isolamento da Covid. Soprattutto chi si trova in una casa di riposo continua a pagare un prezzo altissimo.  
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Immagini violente, propaganda, Isis e pedopornografia
C'è la richiesta di pena per i due presunti islamisti a processo: tre anni e sei mesi per uno, 34 mesi per l'altro
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Contratti di tirocinio: «La situazione sta migliorando»
Lo afferma la Segreteria di Stato per la formazione secondo cui ne sono finora stati stipulati il 90% di quelli del 2019
BELLINZONA
5 ore
Casa anziani di Sementina: «L'UDC fa sciacallaggio a scopo elettorale»
Il PPD risponde alle accuse rivolte dai democentristi a Soldini, Morisoli e ai dipendenti della struttura.
CANTONE
7 ore
Brutti ma buoni contro lo spreco alimentare
«I due terzi dei consumatori sono disposti ad acquistare una quantità maggiore di questi prodotti»
CANTONE
8 ore
Cinque nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'458. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BELLINZONA
10 ore
Perchè il mercato di Bellinzona ha successo?
Carlo Banfi, responsabile del mercato, ci svela i segreti della popolarità dell’appuntamento all'ombra dei castelli
LUGANO
12 ore
Yoga nudi per accettare i propri difetti
Dawio Bordoli, 56 anni, fa il "ricercatore spirituale". Una figura su cui molti sono scettici. Ecco i suoi segreti.
SVIZZERA
1 gior
È in corso il processo ai due presunti reclutatori dell'ISIS
Si presume che i due imputati siano responsabili di diversi viaggi in Siria effettuati da musulmani svizzeri
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile