Tipress
MAGGIA
18.07.19 - 13:110

Un nuovo portale per promuovere la Vallemaggia

Sentieri, eventi, storie e progetti: queste le sezioni del sito, per rimanere sempre aggiornati

MAGGIA - Invallemaggia.ch è il nuovo portale d’informazione e promozione del territorio dedicato a chi vive la Vallemaggia. Il sito vuole essere un riferimento online per chi ama questo territorio. Vi sono quattro sezioni dedicate a sentieri, eventi, storie e progetti. Esse sono completate da una pagina Facebook e una pagina Instagram marchiate “invallemaggia.ch”. 

Sentieri - Nella sezione sentieri sono presentati sotto una nuova veste grafica i Sentieri di pietra che invitano a scoprire con occhi attenti i numerosi villaggi della valle. Frutto di un progetto che costituisce una pietra miliare per la valle, a oltre 15 anni di distanza dalla pubblicazione dei primi prospetti informativi, quest’offerta rimane molto appetibile e costituisce un invito alla scoperta dei villaggi della valle valido per i residenti che per i frequentatori saltuari.

Eventi - L’agenda eventi presenta le numerose manifestazioni aperte al pubblico. Essa costituisce una risposta concreta all’esigenza delle associazioni della valle, emersa dal sondaggio realizzato lo scorso anno, di poter fruire di un’agenda eventi che raggruppi in un unico calendario le svariate proposte in modo da facilitarne la pianificazione e la promozione. Le associazioni della valle hanno ora la possibilità di segnalare autonomamente i propri eventi agenda. Data la ricchezza di proposte, un comodo filtro permette all’utente finale di restringere le opzioni a disposizione in base al periodo di interesse, alla tipologia di evento e alla sub-regione interessata (Fondovalle, Val Rovana, Val Bavona e Val Lavizzara).

Storie - Le storie permettono invece di scoprire il territorio attraverso la prospettiva di persone che vivono la Valle con grande passione. I protagonisti dei primi tre racconti sono: Zac, giovane saldamente legato a Campo Vallemaggia; Matteo, un contadino di vent’anni che sta costruendo una stalla a Cevio; Mirco, biologo che accompagna gli amanti della natura alla scoperta della golena. Data la volontà di raccontare un territorio che si presenta molto sfaccettato, e grazie alla stipulazione di un accordo partenariato con NetComm Suisse, nel corso di questa estate verranno prodotte una ventina di nuove storie con protagonisti i promotori dei progetti inseriti nel Masterplan alta Vallemaggia, nonché altre persone che vivono nella splendida valle affacciata sul Lago Maggiore.

Progetti - Da ultimo nella sezione dedicata ai progetti vengono presentate le iniziative inserite nel Masterplan alta Vallemaggia, il piano di sviluppo dedicato al territorio che comprende i comuni di Cevio, Lavizzara e quelli della Val Rovana. Il quadro è completato dalle informazioni relative al piano paesaggistico comprensoriale (PPC) che riguarda i comuni della bassa valle e da un appello allo spirito di intraprendenza degli attori locali con un invito a promuovere progetti finalizzati a creare in modo sostenibile valore aggiunto in valle.

Promosso dall’Associazione dei Comuni di Valmaggia (ASCOVAM), il sito web è stato realizzato con il sostegno e la collaborazione della Fondazione Vallemaggia Territorio Vivo attraverso la figura del coordinatore del Masterplan alta Vallemaggia. La grafica e lo sviluppo del sito internet sono curati da Responsiva.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Berna/LUGANO
33 min
L'UFAC rimette le ali all'aeroporto Città di Lugano
L'Ufficio federale dell'aviazione civile ha approvato oggi i cambiamenti necessari a far partire la nuova gestione
CONFINE
39 min
Riapertura della Lombardia: la data chiave potrebbe essere l'8 giugno
La dichiarazione arriva dall'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera
CANTONE
2 ore
Un weekend tra sole e bagnato
Già nel corso della giornata di oggi potrebbero arrivare i primi rovesci
CANTONE
2 ore
Tre nuovi contagi, ma nessun decesso
Prosegue il trend positivo per ciò che concerne il numero di vittime da coronavirus
CANTONE
6 ore
Arriva la fattura... «Ma è pagabile entro oggi»
Nuovo problema con Swisscom che ammette: «Un disguido. Ma il termine di pagamento è stato prorogato»
CANTONE
6 ore
Il verde alle luci rosse: «Le ragazze scalpitano, ma...»
Berna consente ai locali erotici di riaprire. Le ragazze premono, ma il settore si interroga se varrà la pena
CANTONE
14 ore
L’appello dei medici: «Usate la mascherina»
Tra i firmatari Franco Denti, Christian Garzoni, Mattia Lepori e il medico cantonale Giorgio Merlani
BELLINZONA
16 ore
62 giorni di battaglia prima del ritorno alla vita
Il consigliere comunale Fabio Briccola è stato uno degli oltre 3'300 ticinesi colpiti dalla malattia.
TENERO
18 ore
Vince 88mila franchi con un gratta e vinci
Ha speso solo otto franchi per un biglietto e si è ritrovata con una vincita che l’ha lasciata senza parole
CONFINE
19 ore
«La Svizzera riapra la frontiera con l'Italia»
È l'appello di esponenti leghisti della vicina penisola: «La chiusura è un ulteriore colpo al nostro turismo»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile