AFT
CANTONE
17.07.19 - 14:020

Tra le acque più buone c’è perfino quella di lago

In 30 hanno assaggiato le acque di undici comuni ticinesi. La più buona è quella di Bioggio. Ma sul podio è salita anche una novità che ha sorpreso tutti

LUGANO - È un evento degustativo decisamente insolito quello che organizzato dall’Associazione Fontanieri Ticinesi, martedì, presso l’Osteria Enoteca Cuntitt di Castel San Pietro.

Elena Mozzini, idrosommelier professionista, ha infatti accompagnato i partecipanti nella delicata arte di saper descrivere il sapore di varie acque raccolte per l’occasione su tutto il territorio cantonale.

Bicchiere dopo bicchiere si sono susseguite le acque di 11 comuni: Airolo, Bellinzona, Bioggio, Brissago, Castel San Pietro, Chiasso, Lugano Castagnola, Minusio, Monteceneri, Serravalle e Stabio, ed i partecipanti hanno avuto così la possibilità di esprimersi sulle diverse tipologie e caratteristiche dei campioni presentati.

Senza pretese di scientificità è stata quindi stilata una classifica stabilita dai voti di una 30ina di assaggiatori, in un modo o nell'altro legati a professioni vicine all'acqua.

«L'acqua migliore è risultata quella della sorgente di Bioggio», ha sottolineato il presidente dell'AFT, Matteo Negri. «Al secondo posto è arrivata quella di Airolo».

Ha sorpreso la terza posizione: «Sul podio è salita un'acqua di lago, quella di Castagnola. Non ce lo aspettavamo, ma è senz'altro un aspetto positivo». Medaglia di legno per l'acqua di falda, quella di Stabio. 

L'assaggio è avvenuto «alla cieca», senza quindi poter conoscere prima la provenienza della acqua degustata.

A chiudere in bellezza la serata è arrivata la cena accompagnata, questa volta, dal boun vino dell’Osteria Cuntitt.

AFT
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
57 min

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

GAMBAROGNO
3 ore

Fino all’altro ieri, qui si viveva “senza cellulare”

Mentre il mondo assapora il 5G, il villaggio di Indemini, 48 abitanti, può finalmente scoprire i piaceri della telefonia mobile. L’ex sindaco: «Aspettavamo questo momento da 20 anni»

CANTONE
13 ore

«Trattamenti da ambulatorio africano e nessuna privacy»

Nuova stilettata dell'avvocato Tuto Rossi contro il medico del traffico Mariangela De Cesare

CANTONE
15 ore

Corteo dei Molinari, il Governo «condanna i toni e le ingiurie»

Il direttore del DI ha risposto all’interpellenza, pur non fornendo cifre precise sul costo dell’intervento della polizia

CANTONE
15 ore

Quella povertà che nessuno vede

Negli ultimi cinque anni sono raddoppiate le richieste a Soccorso d’inverno da parte dei domiciliati in difficoltà economica: «Tante volte le persone non osano chiedere aiuto pur faticando»

CANTONE
16 ore

Ex docente di Montagnola condannato: «Minore messo in pericolo»

Il pretore ha deciso per lui 60 aliquote da 190 franchi sospese per 2 anni e a una multa di 2000 franchi

BELLINZONA
18 ore

Amianto: le FFS si difendono

I vertici dell'ex regia federale sui decessi dei collaboratori in pensione: «Casi noti, monitoriamo la situazione»

FOTO E VIDEO
LUGANO
18 ore

Il robot Sophia che parla agli umani

È sbarcato a Lugano. Può rispondere alle tue domande. Si è presentata durante la seconda edizione del Forum innovazione Svizzera italiana, da oggi al LAC

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile