Ti Press/lettore tio.ch
LOCARNO
16.07.19 - 19:450
Aggiornamento : 22:05

Moon&Stars, 268 franchi in due per non poter assistere al concerto

La disavventura di una coppia che ha acquistato due biglietti sulla piattaforma viagogo. E non è l’unica...

LOCARNO - Volevano recarsi in Piazza Grande per assistere al concerto di Christina Aguilera. E per acquistare due biglietti hanno sborsato la bellezza di 268 franchi. Peccato però che, una volta giunti all’entrata, si sono visti negare l’ingresso.

Colpa dell’ormai nota piattaforma di compra-vendita di biglietti viagogo. La coppia, con qualche click, ha comprato due biglietti “General Admission” che costavano 99 franchi (più 35 di spese ognuno). Ma i biglietti ricevuti non erano validi. O meglio, si trattava di biglietti per bambini (dal valore nominale di 5 franchi l’uno). 

«La colpa è anche nostra - ammette il nostro interlocutore -, avremmo dovuto controllare prima di recarci a Locarno. Ma su Internet non era indicato da nessuna parte che si trattava di biglietti per bambini. Mi chiedo come questo sito possa truffare indisturbatamente la gente in questo modo».

E se fosse un semplice errore di spedizione? No, perché la coppia non è l’unica ad essere stata raggirata. Da noi contattato, il responsabile dell’organizzazione di Moon&Stars ha ammesso che si tratta di un problema noto, ricorrente: «Viagogo è un problema per ogni festival in Svizzera, non solo per noi». Al pubblico viene sempre raccomandato di acquistare i pass tramite i canali ufficiali. «Non comprate su viagogo, ma solo nei punti vendita ufficiali - ribadisce -. E se proprio volete farlo, controllate che si tratti di un biglietto valido».

Una situazione che crea imbarazzo e problemi a Moon&Stars: «È il primo anno che proponiamo biglietti per bambini sotto gli otto anni al prezzo di 5 franchi. Pensiamo di fare qualcosa di buono per le famiglie, ma se succedono queste cose diventa un gesto sprecato». Negli scorsi giorni è stata bloccata una vendita «a una persona che aveva messo nel carrello 80 biglietti a tariffa speciale per bambini». È risultato subito chiaro che lo scopo era rivenderli su altre piattaforme. Per il 2020 gli organizzatori hanno già pensato a una soluzione: questi ticket saranno acquistabili solo a Locarno. «L'adulto potrà arrivare già con il suo biglietto e quello per il bambino, a 5 franchi, lo ritirerà direttamente lì».

La coppia che ha contattato tio/20minuti, comunque, ieri sera non ha assistito al concerto. Per cercare di ovviare al problema, Moon&Stars ha proposto ai due di acquistare sul posto degli altri biglietti, beneficiando di uno sconto del 20%. Proposta rifiutata, e non solo per non dover mettere nuovamente mano al portafogli. «Eravamo partiti presto per poter prendere un buon posto, siamo stati mezzora in coda e poi ci hanno bloccati. Abbiamo perso un’altra buona mezzora per cercare di risolvere la questione con gli organizzatori e ormai la piazza si era riempita. Quindi, anche se avessimo acquistato di nuovo i biglietti, avremmo dovuto vedere tutto da lontano. Eravamo talmente infastiditi che ce ne siamo andati».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
GORDOLA
2 ore
Un 34enne scompare sui Monti di Motti
Si chiama Aurèle Donis, di Ginevra, ed è stato visto per l'ultima volta attorno alle 10 di questa mattina
LUGANO
3 ore
Voleva fare una strage a scuola: ecco la sentenza
Il 21enne è stato condannato a 7 anni e mezzo sospesi, in modo da potersi curare in una struttura adeguata.
CANTONE
3 ore
Traffico congestionato sulle strade ticinesi
Il maltempo contribuisce a peggiorare la situazione, specie nel Luganese. Rallentamenti sia sull'A2 che sulle cantonali
CAMORINO
4 ore
Lite al centro asilanti, un arresto
Due ospiti del bunker di Camorino sono venuti alle mani. Scattano le manette
CANTONE
5 ore
Nuovi focolai in due feste private
«Dobbiamo mantenere alta la guardia». De Rosa e il governo introducono nuove disposizioni per contenere l'epidemia
CANTONE
7 ore
Perché il nome di quel ragazzo è sul sito del Cantone?
Strage sventata alla Commercio: il giudice Mauro Ermani chiedeva privacy per l'imputato. Ma poi...
CANTONE
8 ore
Un temporale, quasi 10 gradi in meno
È accaduto ieri a Lugano. Altrove raffreddamenti, ma non così marcati
LUGANO
9 ore
Crediti Covid, arrestato un "furbetto" nel Luganese
Oltre 600mila franchi usati, in realtà, per spese personali. In manette un 47enne italiano
CANTONE
10 ore
Covid: i casi ticinesi crescono anche oggi
Invariato, invece, il numero dei deceduti a causa del virus che resta fermo a quota 350
CANTONE
10 ore
Il Municipio sotto accusa per presunti abusi edilizi
La Lega chiede alla Sezione degli enti locali di «ristabilire la legalità negli spazi dell'ex caserma»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile