RFT
+ 10
LOCARNO
11.07.19 - 17:250
Aggiornamento : 18:11

Il “Regionale” di Radio Ticino finisce in strada

Prima assoluta per la radiofonia privata ticinese. Il “Regionale”, prodotto storico della redazione di RFT va “on the road”. Per la gente, tra la gente

LOCARNO - Non è ancora scoccata l’ora del tanto discusso 5G, ma Radio Ticino è riuscita nell’impresa di portare in esterna anche l’informazione. Un processo dinamico da parte della radio privata fondata nel 1997 che, prima di tutti, bruciando le tappe, è riuscita a sfruttare la tecnologia, a cui i tecnici hanno saputo aggiungere un pizzico di ingegno. 

Dopo la diretta esterna grazie a RFT Truck, che da 3 anni porta la radio su tutto il territorio cantonale con più di 25’000 km già percorsi, la data di oggi – giovedì 11 luglio 2019 – rimarrà nella storia come il giorno del debutto dell’informazione in versione “on the road”. RFT lo ha fatto con un prodotto storico, il “Regionale” che – dopo 22 anni – per la prima volta non è andato in onda da via Varenna a Locarno, ma da Largo Zorzi, nel contesto di Moon&Stars. Un’occasione per ascoltatori e curiosi di scoprire ciò che di solito accade imperscrutabilmente dietro le quinte, ma soprattutto un altro segnale di sviluppo per una realtà che continua ad ingrandirsi e ad innovare, oltre che a crescere nel tempo nei dati d’ascolto. 

Stando all’ultimo rilevamento ufficiale di Mediapulse la quota di mercato di Radio Ticino dal lunedì al venerdì è salita al 5.5%, confermando i 40mila ascoltatori quotidiani a cui si aggiunge un altro dato estremamente positivo: RFT POP, web radio e radio DAB+, al primo rilevamento ufficiale ha fatto registrare oltre 3’000 ascoltatori giornalieri. RFT, radio privata leader del mercato del Sopraceneri, da sei mesi è in diffusione anche nel Mendrisiotto, diventando così l’unica radio privata ticinese a coprire interamente, Grigioni italiano compreso, il territorio della Svizzera italiana.

RFT
Guarda tutte le 14 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
GIUMAGLIO
1 ora

Pestaggio al Carnevale, gli arresti sono quattro

La Polizia cantonale ha confermato di aver fermato ed interrogato un 20enne ed un 19enne

MENDRISIO
1 ora

Quasi quattro mesi e il “gigante buono” ancora non si trova

La trasmissione “Chi l’ha visto?” è tornata sulla scomparsa di Americo Aldrovandi. Gli amici che avevano il suo cellulare: «Sta bene, è in giro e se ne frega»

FOTO E VIDEO
LUGANO
3 ore

«In Ticino non succede mai niente»

Philipp Plein non ha risparmiato frecciate alla sua patria “d'adozione”, nemmeno durante l'incontro con Silvio Berlusconi. L'ex Cavaliere: «Io la Svizzera l'ammiro»

FOTO E VIDEO
LUGANO
5 ore

Silvio Berlusconi a Lugano nell’atelier di Philipp Plein

Inaspettata visita del Cavaliere, accompagnato dal fratello Paolo, nella palazzina dello stilista. Giornalisti arrivati anche dall’Italia

GIUMAGLIO
5 ore

Rissa al Carnevale, c'è un terzo arresto

Nuovi sviluppi nell'inchiesta sulla rissa avvenuta sabato sera e che era costata a un 17enne il ricovero in ospedale

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report