RFT
+10
LOCARNO
11.07.19 - 17:250
Aggiornamento : 18:11

Il “Regionale” di Radio Ticino finisce in strada

Prima assoluta per la radiofonia privata ticinese. Il “Regionale”, prodotto storico della redazione di RFT va “on the road”. Per la gente, tra la gente

LOCARNO - Non è ancora scoccata l’ora del tanto discusso 5G, ma Radio Ticino è riuscita nell’impresa di portare in esterna anche l’informazione. Un processo dinamico da parte della radio privata fondata nel 1997 che, prima di tutti, bruciando le tappe, è riuscita a sfruttare la tecnologia, a cui i tecnici hanno saputo aggiungere un pizzico di ingegno. 

Dopo la diretta esterna grazie a RFT Truck, che da 3 anni porta la radio su tutto il territorio cantonale con più di 25’000 km già percorsi, la data di oggi – giovedì 11 luglio 2019 – rimarrà nella storia come il giorno del debutto dell’informazione in versione “on the road”. RFT lo ha fatto con un prodotto storico, il “Regionale” che – dopo 22 anni – per la prima volta non è andato in onda da via Varenna a Locarno, ma da Largo Zorzi, nel contesto di Moon&Stars. Un’occasione per ascoltatori e curiosi di scoprire ciò che di solito accade imperscrutabilmente dietro le quinte, ma soprattutto un altro segnale di sviluppo per una realtà che continua ad ingrandirsi e ad innovare, oltre che a crescere nel tempo nei dati d’ascolto. 

Stando all’ultimo rilevamento ufficiale di Mediapulse la quota di mercato di Radio Ticino dal lunedì al venerdì è salita al 5.5%, confermando i 40mila ascoltatori quotidiani a cui si aggiunge un altro dato estremamente positivo: RFT POP, web radio e radio DAB+, al primo rilevamento ufficiale ha fatto registrare oltre 3’000 ascoltatori giornalieri. RFT, radio privata leader del mercato del Sopraceneri, da sei mesi è in diffusione anche nel Mendrisiotto, diventando così l’unica radio privata ticinese a coprire interamente, Grigioni italiano compreso, il territorio della Svizzera italiana.

RFT
Guarda tutte le 14 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
A colloquio con due massoni, e le loro rivelazioni
Ne abbiamo incontrati due. Hanno rivelato ciò che accade nei gruppi massonici e chi sono. Qualcosa di inquietante è emerso
FOTO / VIDEO
LUGANO
9 ore
Il venerdì sera deserto della Foce
Prima serata di chiusura per lo sbocco del Cassarate. La zona sarà off-limits dopo le 20 anche domani e domenica
PORZA
10 ore
Qualche goccia di pioggia, un po' di sole... e spunta l'arcobaleno
La breve parentesi di temporale ha regalato uno spettacolo di colori in cielo
CANTONE
13 ore
Radar sull'attenti in quattro distretti
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti per la prossima settimana
SONDAGGIO
CANTONE
13 ore
«Rilanciamo il turismo con un hovercraft tra Locarno e Bellinzona»
Una mozione UDC invita il Ticino a risollevare il settore con idee innovative
LUGANO
15 ore
Un giro di boa per la traversata ai tempi del coronavirus
La nuotata popolare avrà luogo il prossimo 23 agosto e la partecipazione è limitata ai residenti in Svizzera
CANTONE
16 ore
Poliziotti sotto tiro, il sindacato reagisce
Il sindacato Ocst funzionari di polizia segnala l'aumento di attacchi, fisici e verbali, contro le forze dell'ordine
GORDOLA
17 ore
Chi ha aiutato Aurèle sulla via dei Monti Motti?
La polizia è in cerca dell'uomo che aveva aiutato Aurèle a ritrovare la via. Si è smarrito di nuovo.
CANTONE
18 ore
Furbetti dei crediti Covid: denunciati in 10
In Ticino la Procura indaga su una serie di presunti abusi sui prestiti garantiti dalla Confederazione
LUGANO
18 ore
Spaccio di coca, quattro arresti
In manette anche un 75enne. Sequestrati alcune decine di grammi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile