BELLINZONA
05.07.19 - 17:000

Sostituzione di quattro alberi in stazione

Cinque nuovi esemplari ad alto fusto, uno in più rispetto alla situazione esistente, andranno a completare le nuove piantumazioni di Sofore già presenti

BELLINZONA - Il monitoraggio attivo da parte dei Servizi preposti alla gestione del verde urbano della Città di Bellinzona ha evidenziato una situazione critica relativa allo stato di conservazione di alcuni cedri presenti alla stazione FFS. Una situazione che ha richiesto diversi approfondimenti. Nonostante l’aspetto imponente, due cedri presenti verso Nord (dei quattro esistenti), sono affetti dal fungo patogeno Armillaria. Inoltre evidenziano uno stato avanzato di senescenza, che comporta seri problemi statici.

Una perizia, seguita da un’ulteriore contro-perizia svolte da ditte specializzate e volute dal Municipio, hanno accertato in modo definitivo lo stato di degrado delle alberature verso Nord.

Considerata l’impossibilità di garantire la sicurezza strutturale degli alberi, il Municipio ha deciso suo malgrado di procedere all’abbattimento dei due cedri malati e degli altri due presenti a Sud, che, pur essendo in uno stato vegetativo sano, presentano caratteristiche asimmetriche sia per la disposizione dei rami che per l’apparato radicale. L’obiettivo rimane quello di procedere con una nuova piantumazione generale in grado di garantire alberature sane e di qualità nel rispetto della sicurezza dei numerosi frequentatori della zona. Cinque nuovi esemplari ad alto fusto, uno in più rispetto alla situazione esistente, andranno a completare le nuove piantumazioni di Sofore già presenti.

Con questi interventi di sostituzione, previsti nei prossimi giorni, la Città desidera conferire all’area «un aspetto omogeneo, un nuovo allineamento di piante che andrà a svilupparsi nel medio termine e che riprenderà il filare uniforme già presente negli anni ‘30».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
SVIZZERA
57 min
Coronavirus: c'è un primo caso, ed è in Ticino
Lo ha comunicato l'Ufficio federale della Sanità. A breve comunicazioni dal medico cantonale
CANTONE
1 ora
Niente acqua benedetta, né scambio della pace
La Diocesi di Lugano ha deciso di adottare alcune drastiche misure per evitare il propagarsi del coronavirus
CANTONE
2 ore
«Siamo sommersi dalle chiamate dal Ticino»
Isteria coronavirus. La helpline attivata da Berna è sotto assedio. E Aldi intanto prepara le scorte
LOCARNO
2 ore
Città più pulita del solito con la Stranociada senza usa e getta
Oltre 5'000 presenze al carnevale locarnese che ha avuto luogo lo scorso weekend
CANTONE
5 ore
Vento e una spruzzata di neve in arrivo
Allerta meteo per la giornata di domani con correnti che in pianura potranno raggiungere gli 80 km/h
SONDAGGIO
CANTONE
7 ore
In treno attraverso l'Europa? «Ci vuole un solo biglietto elettronico»
La prenotazione di un collegamento ferroviario che passa da più paesi «è complicato». L'ATA lancia una petizione
FOTO E VIDEO
LUGANO
7 ore
Sbanda e si scontra con un camion, chiusa la Vedeggio-Cassarate
Un SUV con un rimorchio carico di legname si è rovesciato nel tunnel, che è rimasto chiuso per oltre due ore
MENDRISIO
10 ore
La maestra resta... anzi no
Dietrofront dell'asilo per la docente accusata di maniere brusche. Non potrà rientrare fino a indagini concluse
LUGANO
10 ore
«Mediaset addio, e ora mi do ai fumetti in Ticino»
Luca Tiraboschi, per 13 anni direttore di Italia 1, ha scelto la Svizzera per ripartire: «Ora mi godo la famiglia»
CONFINE
20 ore
Coronavirus: deceduto il 62enne ricoverato a Como
Il 62enne di Castiglione d’Adda era stato trasferito nel reparto malattie infettive
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile