CAN
ITALIA / CANTONE
05.07.19 - 14:250

Vitta in Alto Adige per discutere di progetti alpini e aree rurali

Si è tenuta oggi la 50esima Conferenza dei capi di governo Arge Alp 2019

DOBBIACO - Oggi ha avuto luogo a Dobbiaco, in Alto Adige, la 50esima Conferenza dei capi di governo a Dobbiaco, cui ha partecipato, in rappresentanza del Governo ticinese, il Presidente del Consiglio di Stato Christian Vitta.

In primo luogo sono state discusse e approvate le relazioni intermedie e finali dei diversi progetti che sono stati sviluppati in modo comune dalle regioni Arge Alp incentrati su diversi temi del territorio.

I capi di governo si sono inoltre confrontati con una serie di temi considerati centrali per il territorio alpino e la sua popolazione. A conclusione di un anno dedicato allo “Sviluppo delle aree rurali”, sotto la presidenza della provincia autonoma Bolzano Alto Adige, i capi di governo si sono confrontati sulla gestione delle aree rurali sviluppando cinque tesi per la salvaguardia e lo sviluppo dell’area rurale come prezioso spazio di vita, lavoro, attività economica, cultura, ricreazione e come spazio naturale. Le tesi sono state riassunte in una risoluzione, sottoscritta dai Capi di governo presenti.

I Capi di Governo di Arge Alp si sono inoltre chinati sul delicato tema del traffico, sottolineando, nella seconda risoluzione sottoscritta, di rendere la rotaia un vettore di trasporto più attrattivo rispetto alla strada. Entrambi i temi delle risoluzioni sottoscritte sono di rilievo anche per il Canton Ticino. Considerato l’imminente completamento della linea di pianura attraverso le Alpi, con l’apertura della galleria di base del Ceneri, prevista il prossimo anno, la richiesta delle regioni alpine di aumentare l’attrattività della rotaia quale privilegiato vettore di trasporto sul corridoio nord-sud è strettamente legata al tema della salvaguardia delle regioni rurali e al loro sviluppo sostenibile.

Al termine della Conferenza ha avuto luogo il tradizionale cambio di presidenza Arge Alp, che sarà assunta, fino al giugno 2020, dalla regione di Salisburgo.

La Comunità di lavoro delle Regioni Alpine (Arge Alp) comprende i territori di Baviera (Germania), Salisburgo, Tirolo, Vorarlberg (Austria), Lombardia, Alto Adige, Trentino (Italia), San Gallo, Ticino e Grigioni. La popolazione complessiva interessata ammonta a circa 26 milioni di persone, distribuite su poco più di 142.000 km2.

Commenti
 
Lourmarin 5 mesi fa su tio
Riunioni di molte parole e pure una breve vacanza...
miba 5 mesi fa su tio
Ostia! Temperatura odierna a Dobbiaco massima 28 e minima 10. Bravo Vitta, è così che si fa! Guai mancare un'occasione dove sa po' magnaa, bev e staa al fresc!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
34 min
Bimba in affido maltrattata: colpevole
Confermata la condanna a 16 mesi sospesi, pronunciata in primo grado per il tutore legale
SONDAGGIO
CANTONE
1 ora
Settimana sulla neve: in Ticino la vacanza è più conveniente
Un’analisi della Banca Cler rileva comunque che nel 2020 in Svizzera i prezzi aumenteranno del 6%
BELLINZONA
1 ora
Inaugurato e "in orario", ecco il nuovo nodo intermodale
Presentato oggi, come da programma, il rinnovato piazzale della Stazione
CANTONE
2 ore
Il raddoppio del Gottardo sarà realtà nel 2032
Berna ha approvato il progetto esecutivo. Il materiale di scavo verrà usato per la copertura dell'A2 ad Airolo e per la rinaturazione del lago di Uri. I lavori inizieranno l'anno prossimo
CANTONE
4 ore
Ecco cosa ha irritato i consumatori ticinesi nel 2019
Garanzie non riconosciute e ritardi nelle consegne sono i crucci maggiori
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
La pazza (e benefica) idea: da Berna a Chiasso a piedi
Non nuovo alle iniziative fuori dal comune, Bruno Kraken percorrerà 300 km in poco più di tre giorni. Obiettivo: raccogliere fondi per i bambini che soffrono
CANTONE
7 ore
Qualche fiocco in pianura, attenzione alle strade
Meteo Svizzera mette in allerta per nuove nevicate tra venerdì e sabato e per strade sdrucciolevoli
CANTONE
16 ore
Il salario minimo è legge
Sarà compreso tra i 19.75 e i 20.25 franchi l'ora. Il Gran Consiglio ha approvato così la norma che concretizza "Salviamo il lavoro in Ticino"
LUGANO
17 ore
Dopo la segnalazione arrivano i «massi contro i gradassi»
In via Ligaino sono comparse delle grosse pietre che impediscono i parcheggi selvaggi
VACALLO / NEGGIO
18 ore
Materiale di voto spedito in ritardo: «Il Cantone faccia coraggiosamente ammenda»
Neggio e Vacallo reagiscono alle accuse di essere responsabili dei problemi legati al voto degli svizzeri all'estero
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile