LUGANO
01.07.19 - 16:520

Dal Chelsea al Benfica, il grande calcio per disabili

Sulle rive del Ceresio, arriva la prima Special Needs European Cup, a cui parteciperà anche un team tutto ticinese. Si cercano ancora giocatori e giocatrici

LUGANO – È la prima Special Needs European Cup. Un torneo calcistico per persone adulte con disabilità, coordinato dalla fondazione Football Is More. Si terrà a Lugano, all'interno dell'Helvetia Under16 Cup, dal 1 al 4 agosto 2019. «A questa importante manifestazione sportiva – spiega Monica Induni, una delle promotrici dell'evento – parteciperà anche la neonata squadra FC Lugano "special needs"».

Le big del calcio europeo – Il team ticinese, composto da persone con disabilità di vario genere e allenato da Boris Angelucci, si batterà contro grandi club quali, ad esempio, Chelsea, Liverpool, Benfica, Werder Brema. «Il progetto mira in primo luogo a fare passare un momento di amicizia, sport e divertimento a ragazzi e adulti con disabilità».

Obiettivo inclusione – Rappresenta, inoltre, un'importante occasione per ribadire messaggi di sensibilizzazione a tutti i presenti al torneo. «Poiché sarà favorita l'inclusione anche al di fuori delle partite e nei momenti conviviali che caratterizzeranno i quattro giorni». Per questa ragione, e per soddisfare eventuali bisogni di attenzioni speciali, sono coinvolte nel progetto le associazioni Atgabbes, Avventuno, New Ability, Pro Infirmis e la Fondazione Otaf.

Si cercano ancora giocatori e giocatrici – Nel frattempo, l’organizzazione è ancora alla ricerca di giocatori o giocatrici. Età minima per partecipare: 16 anni. «Visto l'ambiente amichevole e famigliare – conclude Induni – l'esperienza calcistica non è essenziale. I prossimi allenamenti si terranno il 10 e 24 luglio presso lo stadio di Cornaredo». Per contatti e iscrizioni, scrivere a borisangelucci@gmail.com o a info@avventuno.org.

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
15 min
No del Governo alla mascherina: «È una decisione politica»
Il dottor Garzoni si dice convinto che il Consiglio di Stato sarà disposto a introdurre l'obbligo se i numeri saliranno.
CANTONE
1 ora
San Giorgio: svelato il mistero del rettile col supercollo
I ricercatori hanno stabilito che si trattava di un animale acquatico, ma non era un nuotatore efficiente
CANTONE
4 ore
No all'obbligo d'indossare la mascherina negli spazi chiusi
Norman Gobbi: «Non sarebbe stata una misura proporzionata visti i pochi casi che ci sono in Ticino»
CANTONE / ITALIA
5 ore
Riciclava soldi per il boss a Lugano
Sequestrati tre milioni di euro a un’avvocatessa di Milano legata al camorrista Vincenzo Guida.
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri
Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così
CANTONE
9 ore
Un nuovo caso di Covid-19 in Ticino, anche un ricovero in più
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'446. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BLENIO
13 ore
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
13 ore
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
19 ore
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
FOTO
LOCARNO
20 ore
Il festival ai tempi del coronavirus: è cominciato Locarno 2020
La 73esima edizione è stata inaugurata stasera al GranRex. Fino al 15 agosto saranno proiettati 121 film (anche online)
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile